Tirocini

Tirocini

_

Il tirocinio formativo e di orientamento è un periodo di formazione rivolto sia a studenti durante il percorso di studi (tirocinio curricolare) che a neolaureati entro 12 mesi dal conseguimento del titolo (tirocinio extracurricolare) presso aziende, enti pubblici e professionisti.

Il rapporto che si instaura tra soggetto ospitante e tirocinante non costituisce rapporto di lavoro.

I documenti necessari per l'attivazione del tirocinio sono:
  • convenzione: accordo tra Universtià e soggetto ospitante (Ente o azienda)
  • progetto formativo: documento predisposto per ogni tirocinante che definisce obiettivi e modalità di svolgimento del tirocinio

Tirocini curriculari

Possono svolgere un tirocinio curriculare gli studenti regolarmente iscritti ad un corso di studio di qualsiasi livello (laurea, laurea magistrale, master, dottorato, specializzazione, perfezionamento) attivo presso l’Università di Genova.
Può essere previsto obbligatoriamente dal regolamento del corso di laurea (con riconoscimento di CFU), oppure essere svolto facoltativamente (con o senza riconoscimento di CFU), previo benestare del referente per i tirocini.
 
Il tirocinio curriculare ha una durata massima di 12 mesi, per ogni ciclo di corso di studio.
 
È possibile sapere con quali aziende, enti, associazioni è già stata sottoscritta la convenzione per tirocini curriculari, consultando l’elenco  delle aziende convenzionate
 
Normativa di riferimento

Tirocini extracurriculari

I tirocini formativi e di orientamento extracurriculari sono finalizzati ad agevolare le scelte professionali e l’occupabilità dei giovani nel percorso di transizione tra università e lavoro mediante una formazione a diretto contatto con il mondo del lavoro.
 
Possono svolgere un tirocinio extracurriculare (formativo e di orientamento) i laureati che abbiano conseguito la laurea da non oltre 12 mesi. Alcune discipline regionali (tra queste anche quella di Regione Liguria) estendono questa possibilità anche dopo il conseguimento del master o del dottorato di ricerca.
 
Per maggiori informazioni consulta la pagina dei servizi per le aziende dedicata ai tirocini extracurriculari
 
L'Università monitora i tirocini extracurriculari, con attenzione anche agli esiti occupazionali. Una sintesi dei dati raccolti è pubblicata sul sito e consultabile di seguito.
Documento di sintesi - anno 2017
Documento di sintesi - anno 2016
 

Tirocini all'estero

L’Università di Genova promuove esperienze di studio e tirocinio all’estero, per favorire lo sviluppo di scambi culturali e collaborazioni internazionali.
Puoi fare un’esperienza di tirocinio curriculare o extra curriculare anche all’estero.
La tua esperienza in azienda sarà arricchita dall’incontro con cultura, lingua, modi di vivere di un altro Paese e potrà esserti molto utile per allargare la tua rete di contatti.
 
Per maggiori informazioni consulta la pagina dedicata ai tirocini all'estero
 

Assicurazioni

L’Università, in qualità di soggetto promotore, provvede ad assicurare il tirocinante contro gli infortuni sul lavoro presso l’INAIL e, per la responsabilità civile, presso compagnie assicurative operanti nel settore.

Corso di formazione sulla sicurezza

Ogni studente/laureato, prima di iniziare il periodo di tirocinio, deve obbligatoriamente seguire il corso “Formazione generale sulla sicurezza e salute sul lavoro” e superare il relativo test finale.
 

Contatti