Studenti con disabilità

Studenti con disabilità

_

Presentazione servizi

Con l’emanazione della Legge 28 gennaio 1999, n. 17 (di integrazione e modifica della Legge-quadro 5 febbraio 1992, n. 104 per l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone disabili) l’impegno del nostro Ateneo nei confronti degli studenti con disabilità si è fatto più intenso e sistematico, non solo nella direzione dell’abbattimento delle barriere fisiche e del riconoscimento di agevolazioni contributive, ma anche nella direzione di un diretto sostegno alla persona attraverso un insieme di azioni concrete.

In attuazione della legge 17/1999, il Rettore ha designato un proprio Delegato del Rettore per l'inclusione universitaria degli studenti con disabilità e con disturbi specifici dell'apprendimento (DSA).

È stato inoltre costituito, con Decreto Rettorale, il Comitato di Ateneo per l’inclusione degli studenti con disabilità con compiti di indirizzo, consultivi, di proposta e di valutazione. Il Comitato è composto da: il Delegato del Rettore per l'inclusione universitaria degli studenti con disabilità e con disturbi specifici dell'apprendimento (DSA); i Docenti Referenti delle Scuole; un Rappresentate del Comitato per le Pari opportunità; un Rappresentante del personale tecnico-amministrativo; il Dirigente dell’Area Apprendimento permanente, Orientamento, E-learning e il Dirigente dell’Area Didattica e studenti. Nella sezione del sito dedicata al Comitato è possibile trovare tutti i recapiti dei componenti.

Le pagine dedicate riportano informazioni utili sui servizi e sulle opportunità offerte agli studenti con disabilità/invalidità e agli studenti con DSA, regolarmente iscritti o che intendano iscriversi, per una loro migliore inclusione nelle attività didattiche, formative e sociali dell’Ateneo.

L’inclusione degli studenti in ambito universitario si pone innanzitutto come un problema di diritto e di civiltà. Una buona carriera universitaria è frutto anche di un sereno e positivo inserimento nell’ambiente in cui si vive e si studia.

Gli interessati, secondo quando stabilito dal Regolamento dell’Ateneo per i servizi agli studenti disabili e dalla Carta dei Servizi per gli studenti disabili, possono rivolgersi sia al Delegato sia al proprio Referente, così come al Settore studenti  disabili e studenti con DSA.

I servizi erogati

L’obiettivo è quello di garantire pari opportunità a tutte le categorie di studenti. Gli interventi messi in atto, tenendo conto anche degli inevitabili condizionamenti finanziari, mirano ad attuare un insieme organico di azioni tra le quali:

  • Assistenza nel disbrigo delle pratiche burocratiche
  • Accompagnamento all’interno degli spazi dell’Università
  • Dotazione di attrezzature tecniche e di sussidi didattici specifici
  • Servizi di tutorato alla pari e tutorato didattico alla pari
  • Digitalizzazione di materiale didattico
  • Interpretariato di lingua dei segni italiana
  • Servizi di comunicazione aumentativa e alternativa

Per chiedere servizi o ausili compila il modulo Richiesta servizi o ausili per disabilità.

Contatti

Importante: il Settore è operativo tramite lo sportello a distanza a causa dell'emergenza epidemiologica sanitaria

Siamo a disposizione per ulteriori informazioni/chiarimenti ai recapiti del Settore disponibili al seguente link: Settore Servizi di supporto alla disabilità e agli studenti con DSA

Orario di ricevimento

  • Telefonico ai seguenti recapiti: 010 209 51530 – 010 209 51964 da lunedì a venerdì dalle ore 9:00 alle ore12:00 martedì e giovedì dalle ore 14:00 alle ore 16:00
  • Online su Piattaforma Microsoft Teams (su appuntamento):  mercoledì dalle ore 9:00 alle ore 12:00 e dalle ore 14:00 alle ore 16:00
  • In presenza (su appuntamento): martedì e giovedì dalle ore 9:00 alle ore 12:30 presso gli uffici di Piazza della Nunziata 6, III piano - Genova

In presenza e on-line, si riceve esclusivamente su appuntamento da chiedere tramite email agli indirizzi: dsa@segreterie.unige.it o disabili@segreterie.unige.it .

Ti chiediamo di indicare la tematica che intendi approfondire in sede di colloquio per consentirci di calcolare la durata dell’incontro. Riceverai una email di conferma della data e dell’orario scelto. Nel caso la fascia oraria da te indicata sia già occupata ti faremo una proposta alternativa.