Bandi e finanziamenti per progetti di ricerca industriale e rivolti ad imprese

Bandi e finanziamenti per progetti di ricerca industriale e rivolti ad imprese

_

Fondazione ENEA Tech

ENEA Tech ha aperto la prima call per progetti innovativi nei settori Deep Tech, Healhtcare, Green, Energy & Circular Economy, e Information Technology.
La Fondazione ha l’obiettivo di incrementare la competitività dell’Italia investendo in tecnologie strategi. Gli investimenti sono compresi tra 200.000 euro e 15 milioni di euro.
Gli strumenti di intervento variano in relazione al progetto, e saranno equity, quasi equity, convertibili, oppure grant e contratti di acquisto, con opzione convertibile.
Maggiori informazioni e form per partecipare sul sito ENEA TECH

EU Innovation Fund

EU Innovation Fund call per Small-Scale Projects - Innovation Fund è il Programma Europeo che sostiene progetti relativi alle tecnologie pulite – a basse emissioni di carbonio – per le industrie ad alta intensità energetica. Il Fondo ha l'obbiettivo di portare sul mercato soluzioni industriali per la decarbonizzazione dell'Europa. I soggetti eleggibili a partecipare sono enti pubblici e privati e organizzazioni internazionali in forma singola o in consorzio e le azioni dovranno svolgersi sul territorio di uno o più Stati membri dell’UE, Norvegia o Islanda - Scadenza: 10 marzo 2021

EUIPO - Ufficio Unione Europea Proprietà Intellettuale

Il fondo per le PMI dell’iniziativa Ideas Powered for Business è un programma, sostenuto dalla Commissione europea e dall’EUIPO, creato per aiutare le piccole e medie imprese europee che intendono sviluppare strategie di PI e proteggere diritti di PI a livello nazionale, regionale o dell’UE. Il fondo, che comprende i servizi di pre-diagnosi della PI (IP scan) e/o le domande di marchio, disegno o modello, può aiutarti a potenziare la tua impresa. Ogni PMI può essere rimborsata fino a un massimo di 1 500 EUR.

Ministero Delle Politiche Agricole Alimentari E Forestali

Avviso pubblico per la concessione di contributi per la ricerca in agricoltura biologica - I progetti di ricerca devono essere orientati al  miglioramento  delle  produzioni  biologiche, all’innovazione dei processi produttivi delle imprese biologiche, al trasferimento tecnologico, alla fruizione e diffusione dei risultati della ricerca e alla diffusione dei benefici e vantaggi dell’agricoltura biologica. Possono presentare domanda di partecipazione in qualità di ‘Soggetto proponente’ le Università e gli Enti pubblici con  il coinvolgimento obbligatorio di almeno  un'azienda agricola biologica o biodinamica. Per ciascun progetto è previsto un limite massimo di contributo pari al 90% della spesa ammessa a finanziamento e comunque non superiore a euro 300.000.

Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Bando per il cofinanziamento di progetti di ricerca - Bando per il cofinanziamento progetti di ricerca volti allo sviluppo di tecnologie per la prevenzione, il recupero, il riciclaggio ed il trattamento di rifiuti non rientranti nelle categorie già servite da consorzi di filiera, all’ecodesign dei prodotti ed alla corretta gestione dei relativi rifiuti. Sono ammessi a partecipare organismi di ricerca singoli o associati, anche in forma temporanea, con altri soggetti pubblici o privati.
Le istanze devono pervenire entro 90 giorni decorrenti dal 19/01/2021, data di pubblicazione del bando.

Bando Cofinanziamento Progetti di Ricerca RAEE - Bando per il cofinanziamento di progetti di ricerca finalizzati allo sviluppo di nuove tecnologie per il recupero, il riciclaggio ed il trattamento dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE). Sono ammessi a partecipare al Bando, organismi di ricerca singoli o associati, anche in forma temporanea, con altri soggetti pubblici o privati.
Le istanze devono pervenire entro 90 giorni decorrenti dal 20/01/2021, data di pubblicazione del bando.

Bandi Proof Of Concept (POC)

Bando PoC Instrument (Proof of Concept) (Compagnia di San Paolo) - Il Bando ha l’obiettivo di sostenere il passaggio delle tecnologie brevettate o dei software registrati dall’Ateneo da uno stadio iniziale di sviluppo ad uno sufficientemente evoluto per lo sfruttamento commerciale - Scadenza 4^ call: 30 giugno 2021

Bando Progress Tech Transfer (MITO Tecnology) - Progress Tech Transfer è un fondo interamente focalizzato sulle tecnologie per la sostenibilità, provenienti dal mondo della ricerca pubblica italiana, che attraverso le risorse finanziarie messe a disposizione possono arrivare alla fase di sfruttamento commerciale e al successo economico - Le candidature devono essere caricate sull'apposito portale - Scadenza Spring Call: 2 aprile 2021

Ministero dello Sviluppo Economico

Bando di finanziamento di progetti di ricerca tecnologica - Il bando (destinato alle imprese di ogni dimensione, e agli organismi di ricerca) finanzia progetti di ricerca finalizzati all’innovazione tecnica e tecnologica di interesse generale per il settore elettrico previsto dal Piano triennale della Ricerca di Sistema elettrico nazionale 2019-2021.

InfoDay Bando il 22 dicembre 2020 a partire dalle ore 10:00, iscrizione al seguente link

Piano Transizione 4.0 Credito d’imposta per Formazione 4.0 - Incentivi per gli investimenti delle imprese nella formazione del personale sulle materie aventi ad oggetto le tecnologie rilevanti per la trasformazione tecnologica e digitale delle imprese.

Piano Transizione 4.0 Credito d’imposta ricerca, sviluppo, innovazione e design - Incentivi per sostenere la competitività delle imprese e per favorirne i processi di transizione digitale e nell’ambito dell’economia circolare e della sostenibilità ambientale

Piano Transizione 4.0 Credito d’imposta per investimenti in beni strumentali - Incentivi per le imprese che investono in beni strumentali nuovi, materiali e immateriali, funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi destinati a strutture produttive. 

Bando per R&S economia circolare - Agevolazioni in favore dei progetti di ricerca e sviluppo per la riconversione produttiva nell’ambito dell’economia circolare. Le attività inerenti alla predisposizione della domanda possono essere svolte tramite la procedura di compilazione guidata che sarà resa disponibile nel sito del MiSE a partire dalle ore 12.00 del 26 ottobre 2020.

Bando Brevetti+ - Si tratta di un bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per la valorizzazione economica dei brevetti che mira a sostenere la capacità innovativa e competitiva delle PMI. Le nuove risorse disponibili per l’attuazione della misura ammontano a 23 milioni di euro. Ciascuna impresa potrà beneficiare di 140.000 euro per l’acquisto di servizi specialistici relativi a industrializzazione e ingegnerizzazione,  organizzazione e sviluppo e trasferimento tecnologico.

Sarà possibile partecipare al bando dal 28 settembre 2021.

Bando Disegni+ - Si tratta di un bando finalizzato all’acquisto di servizi specialistici esterni volti alla valorizzazione di un disegno/modello per la sua messa in produzione e/o per la sua offerta sul mercato. Lo stanziamento totale ammonta a 12 millioni di euro, con massimo di 60.000 euro per impresa.

Sarà possibile partecipare dal 12 ottobre 2021.

Bando Marchi+ - Si tratta di un bando che mira a favorire la registrazione di marchi dell’Unione europea presso EUIPO (Ufficio dell’Unione Europea per la Proprietà Intellettuale) e di marchi internazionali presso OMPI (Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale), attraverso l’acquisto di servizi specialistici. Lo stanziamento totale ammonta a 3 millioni di euro.

È prevista la concessione di un’agevolazione in conto capitale, nel rispetto della regola del de minimis, del valore massimo per la Misura A di euro 6.000,00, per la Misura B di euro 8.000,00. Complessivamente può essere riconosciuto un importo massimo per impresa del valore di euro 20.000,00.

Sarà possibile partecipare dal 19 ottobre 2021.

Smart&Start Italia - Incentivi Invitalia per la nascita e lo sviluppo di start up

La nuova Sabatini: agevolazioni per l’accesso al credito delle micro, piccole e medie imprese (PMI) - Riapertura sportello dal 2 gennaio 2017

Contatti

Settore valorizzazione della ricerca e trasferimento tecnologico