Centro interuniversitario di ricerca sulla storia del federalismo e dell'integrazione europea CRIE

Centro interuniversitario di ricerca sulla storia del federalismo e dell'integrazione europea CRIE

_

Finalità

  •  promuovere, sviluppare e coordinare studi e ricerche nel campo degli studi europei, con particolare attenzione alla storia del federalismo e dell’integrazione europea, attraverso un approccio interdisciplinare fondato su analisi storiche, politico-sociali, economiche, giuridiche
  • promuovere il dibattito scientifico in materia attraverso l’organizzazione di convegni di studio, conferenze e iniziative di divulgazione scientifica
  •  pubblicare ricerche sull’integrazione europea, attraverso l’attivazione di specifiche riviste e collane di studi
  • stimolare iniziative di collaborazione interdisciplinare con altri dipartimenti e strutture universitarie, con organismi di ricerca nazionali e internazionali, con centri di ricerca istituiti presso enti pubblici e privati
  • offrire supporto alla didattica in materia, attraverso l’organizzazione di corsi, seminari, attività e corsi di aggiornamento nei suddetti ambiti disciplinari, nel rispetto della normativa vigente
  • divulgare i temi e la ricerca scientifica sull’integrazione europea ai fini della formazione di una cittadinanza europea, anche con l’attivazione e implementazione di un sito specifico
  • raccogliere documentazione e fonti originali (scritte e orali) sui temi di ricerca del centro, in eventuale collaborazione con Centri specializzati in materia
  • istituire premi o borse di ricerca per il raggiungimento degli scopi del centro, nel rispetto della normativa vigente, purché i finanziamenti siano specificamente destinati a tale scopo dal finanziatore.

Il centro persegue le proprie finalità in modo non concorrenziale alle finalità istituzionali delle Università aderenti.

Riferimenti

Il centro ha sede presso il Dipartimento di scienze politiche DISPO
Albergo dei Poveri
Piazzale Emanuele Brignole 2
16125 Genova
+39 010 209 51131
+39 010 209 51132
+39 010 209 51183
+39 010 209 51188
+39 010 209 51189

Direttore Daniela Preda