Reti e collaborazioni

Reti e collaborazioni

_

Poli Regionali di Ricerca e Innovazione

L'Università di Genova partecipa ai  5 Poli di Ricerca liguri, costituiti da raggruppamenti di start-up, PMI, grandi imprese e enti di ricerca e formazione, con l’obiettivo di favorire la realizzazione di progetti di ricerca industriale di significativo impatto sull’assetto economico, tecnologico e sociale della regione nonchè il trasferimento di tecnologie e la diffusione delle informazioni tra i soggetti che costituiscono il Polo.

Cluster Tecnologici Nazionali

L’Università di Genova ha aderito a 7 Cluster Tecnologici Nazionale, promossi nel 2012 dal MIUR, reti di soggetti pubblici e privati che operano sul territorio nazionale in settori quali la ricerca industriale, la formazione e il trasferimento tecnologico. Si tratta di aggregazioni di imprese, università, istituzioni pubbliche e private di ricerca, incubatori di start-up e altri soggetti attivi nel campo dell’innovazione che promuovono la competitività internazionale sia dei territori di riferimento, sia del sistema economico nazionale.

Netval

L'Università di Genova fa parte dei soci di Netval, associazione di Università ed Enti Pubblici di Ricerca nata nel 2007, con il fine di valorizzare la ricerca universitaria nei confronti del sistema economico ed imprenditoriale, enti ed istituzioni pubbliche, associazioni imprenditoriali e aziende, venture capitalist e istituzioni finanziarie.

Rapporto Netval 2018

Collaborazioni stakeholders

L'Università di Genova collabora attivamente con gli stakeholders pubblici e privati del territorio e non solo, al fine di stimolare lo sviluppo del sistema economico ligure, mettendo in atto misure per la valorizzazione della ricerca, dell'innovazione tecnologica e della formazione e il consolidamento di sinergie con il settore produttivo e sociale.

Contatti

Settore valorizzazione della ricerca e trasferimento tecnologico