Motivazione del conferimento della laurea in Scienze politiche

Motivazione del conferimento della laurea in Scienze politiche

_
Rettore e Mario Rigoni Stern

La sua opera, raccolta di recente in un unico prestigioso volume della collana “I Meridiani” seguendo il criterio del “tempo storico” che lega l’intero corpo dei suoi scritti – inquadrati in un arco di tempo che va dall’Ottocento al Novecento – ha affrontato con partecipe comprensione i temi della guerra, e delle sue ripercussioni sulla vita semplice e faticosa della gente comune, e dell’emigrazione. Ma altrettanto importanti e presenti, in modo tale da costituire un sottile filo conduttore che lega tutta la sua opera, sono i valori dell’amicizia e della solidarietà e il rapporto fondamentale tra l’individuo e la natura, tramite il quale si delinea con magistrale chiarezza e profondità un’immagine complessiva della storia del Novecento, coniugata sempre in rapporto con l’ambiente. Dal legame tra memoria e natura scaturisce così la possibilità di ricostruire “le stagioni della vita” sullo sfondo della Grande Storia, ritrovando e restituendo le proprie radici più autentiche insieme a un messaggio di grande umanità e speranza.
L’ampiezza e la profondità del suo sguardo storico, la testimonianza fedele e costruttiva della realtà, la vigile partecipazione alla vita della nostra società, l’alto rigore morale ne fanno un fulgido esempio di personalità libera e integra, il cui insegnamento può fornire ai nostri giovani l’indicazione di un proficuo percorso di civile impegno e sentita partecipazione.