Horizon 2020 - Eccellenza nel campo scientifico

Horizon 2020 - Eccellenza nel campo scientifico

_

 

Tale programma ha lo scopo di rafforzare e aumentare l’eccellenza della UE in campo scientifico e di consolidare l’Area di Ricerca Europea per rendere il sistema europeo di ricerca e innovazione maggiormente competitivo su scala globale.

Sono compresi i seguenti programmi specifici:

1.1. Il Consiglio Europeo per la Ricerca (ERC)
Fornirà finanziamenti cospicui e flessibili che consentiranno a ricercatori creativi e di talento e ai loro team di perseguire le più promettenti strade verso le frontiere della scienza, sulla base di una concorrenza europea ad alto livello

1.2. Tecnologie emergenti e future (FET)
Promuoverà l’adozione di idee radicalmente innovative e ad alto rischio per accelerare lo sviluppo delle più promettenti aree della scienza e della tecnologia e delle corrispondenti comunità di conoscenza transnazionali, al fine di estendere la competenza europea nell’innovazione.

Valore aggiunto: Svolte radicali con un impatto trasformativo si appoggiano sempre di più all’intensa collaborazione tra diverse discipline nella scienza e nella tecnologia, e con le arti e le scienze umanistiche. Il FET si indirizza dunque all’intero spettro delle innovazioni guidate dalla scienza e si configura come un programma visionario, trasformativo e non convenzionale, le cui attività sono implementate attraverso diverse logiche di intervento: da una totale apertura a vari gradi di strutturazione dei topic, delle comunità e del finanziamento.

1.3. Sovvenzioni Marie Curie per le competenze, la formazione, e lo sviluppo della carriera
Offriranno formazione finalizzata all’eccellenza e all’innovazione nella ricerca così come opportunità interessanti di carriera e di scambio di conoscenza. Ciò assicurerà la disponibilità e la mobilità di ricercatori competenti e di elevate capacità, preparati al meglio per affrontare le sfide attuali e future. In particolare le attività prospettate sono:

• Sviluppare nuove competenze tramite la formazione eccellente dei ricercatori
• Coltivare l’eccellenza attraverso la mobilità intraconfini e intrasettori
• Stimolare l’innovazione attraverso un proficuo scambio delle idee e delle conoscenze
• Aumentare l’impatto strutturale tramite il co-finanziamento delle attività
• Supporto specifico e azioni politiche

1.4. Infrastrutture europee per la Ricerca
Promuoverà le infrastrutture per la ricerca europea a livello mondiale e assicurerà un facile accesso alla UE per i ricercatori, attingendo al loro potenziale umano e innovativo e rafforzando la solidità delle politiche europee correlate. Le linee di attività sono le seguenti:

• Sviluppare le infrastrutture europee per la ricerca per il 2020 e oltre
• Coltivare il potenziale innovativo delle infrastrutture di ricerca e il loro capitale umano
• Rafforzare la politica delle infrastrutture di ricerca europee e la cooperazione internazionale