arrow-down Asset 6 1Asset 5 1close comment down-didattica down envelop facebook file instagram link-esterno marker menu minus Asset 7plus right search arrow-down twitter up-didattica up user youtube linkedin

Università degli Studi di Genova

Via Balbi, 5 - 16126 Genova
Tel. +39 01020991 - Fax +39 010 2099227

Horizon 2020 - Affrontare le sfide sociali

 

Questo programma risponde direttamente alle priorità politiche identificate nella Strategia Europa 2020 e ha l’obiettivo di stimolare la massa critica degli sforzi di ricerca e innovazione per la realizzazione degli scopi politici della UE.

N.B. Le scienze sociali e umanistiche (SSH) sono trasversali all’area “affrontare le sfide sociali” e quindi parte integrante di ogni attività, e spazio specifico allo sviluppo di queste discipline rientra nel settore “società solidali, innovative e sicure”.

Comprende i seguenti settori specifici:

3.1. Salute, cambiamenti demografici e benessere
Lo scopo è la promozione della salute e il benessere di tutti i cittadini lungo il ciclo di vita

 

3.2. Sicurezza alimentare, agricoltura sostenibile e bio-economia
La sfida è di assicurare rifornimenti alimentari di alta qualità e di origine biologica, attraverso sistemi di produzione produttivi ed efficienti, accelerando la conversione delle industrie europee verso la sostenibilità, basse emissioni di CO₂ e un uso efficace delle risorse. In particolare le linee di attività sono le seguenti:

  • Agricoltura e silvicoltura sostenibili
  • Alimenti sicuri e sostenibili e diete salutari
  • Sbloccare il potenziale delle risorse acquatiche viventi
  • Bio-industrie sostenibili e competitive

 

3.3. Energia sicura, pulita e efficiente
Lo scopo è di accompagnare la transizione ad un sistema energetico affidabile, sostenibile e competitivo rispetto alla crescente scarsità di risorse, gli aumentati bisogni energetici e il cambiamento climatico. In particolare le attività proposte consistono in:

  • Riduzione del consumo di energia e di emissioni di CO₂ tramite un uso energetico intelligente e sostenibile
  • Fornitura di elettricità a basso costo e a basso impatto inquinante
  • Uso di carburanti alternativi e fonti di energia mobile
  • Creazione di una rete europea unica per l’elettricità
  • Nuova conoscenza e tecnologie

 

3.4. Trasporto intelligente, non inquinante e integrato
L’obiettivo è ottenere una rete di trasporti europea che si basi su un uso efficiente e ecologico delle risorse a beneficio dei cittadini, dell’economia e della società. Le linee di attività sono le seguenti:

  • Trasporto efficiente delle risorse che rispetti l’ambiente
  • Migliore mobilità, minore congestione, maggiore sicurezza
  • Leadership globale per l’industria europea dei trasporti
  • Ricerca socio-economica e attività lungimiranti per la politica

 

3.5. Interventi per il cambiamento climatico e uso efficiente delle risorse (incluse le materie prime)
Lo scopo è di aumentare la competitività europea e migliorare il benessere, assicurando nello stesso momento l’integrità ambientale, mantenendo il riscaldamento medio globale al di sotto dei 2 C° e gestire l’adattamento degli ecosistemi e della società al cambiamento climatico. Le attività proposte sono:

  • Lotta e adattamento al cambiamento climatico
  • Gestione sostenibile delle risorse naturali e degli ecosistemi
  • Garantire fornitura sostenibile di materie prime alternative
  • Attivare il passaggio alla green economy attraverso l’eco-innovazione
  • Sviluppare sistemi informativi e osservativi globali

 

3.6. Società solidali, innovative e sicure
Lo scopo è di guidare le società europee in un contesto di trasformazione senza precedenti e di crescenti interdipendenze globali. Le linee di attività sono le seguenti:

  • Società solidali
    Gli obiettivi specifici sono:
      • Promuovere una crescita intelligente, sostenibile e solidale
      • Costruire società solidali e flessibili in Europa
      • Rafforzare il ruolo dell’Europa come attore globale
      • Ridurre il divario nella ricerca e nell’innovazione attraverso l’Europa
  • Società innovative
    Gli obiettivi specifici sono:
    • Rafforzare le prove di efficacia e il sostegno all’Area di Ricerca Europea
    • Sostenere nuove forme di innovazione, incluse l’innovazione e creatività sociali
    • Assicurare l’impegno della società nella ricerca e innovazione
    • Promuovere una cooperazione coerente ed efficace con i Paesi terzi
  • Società sicure
    Gli obiettivi specifici sono:
    • Lotta al crimine e al terrorismo e garantire la sicurezza dei confini e informatica
    • Rispondere e gestire crisi e disastri
    • Rafforzare la dimensione sociale della sicurezza e assicurare privacy e libertà su Internet

3.7. Istituto Europeo per l’Innovazione e la Tecnologia (EIT)
L’obiettivo è di creare competitività e una crescita economica sostenibile rinforzando la capacità di innovazione degli Stati Membri e della UE. Attraverso la promozione e l’integrazione dell’educazione superiore, della ricerca e dell’innovazione ai più alti standard. Tra le linee di attività rientrano:

  • Il trasferimento e la valorizzazione dell’istruzione superiore, delle attività di ricerca e innovazione nel contesto industriale
  • Creazione di nuove imprese attraverso l’innovazione
  • Ricerca all’avanguardia e innovativa in aree di interesse economico e sociale
  • Istruzione e attività formative per lo sviluppo di talento, capacità e imprenditorialità
  • Diffusione delle migliori pratiche e condivisione sistematica delle conoscenze
A cura di: Servizio Supporto alla Ricerca | Last Update: 04/12/2012