PRIMA2019

PRIMA2019

_

CE – BANDO PRIMA

Scadenza presentazione prima fase: 28 Febbraio 2019 (Section 1) e 21 Febbraio 2019 (Section 2)


È stato pubblicato l’invito a presentare proposte nell’ambito dell’iniziativa di ricerca PRIMA – Partnership for Research and Innovation in the Mediterranean Area.
PRIMA è una nuova iniziativa di ricerca e innovazione implementata tramite l’art. 185 del TFUE, che coinvolge sia Paesi UE che extra UE del bacino del Mediterraneo, con l’obiettivo di trovare soluzioni innovative comuni nel settore idrico e agroalimentare, dell’Area del Mediterraneo, rendendoli più efficienti e contribuendo così a risolvere i problemi più gravi che attualmente si riscontrano nel settore dell'alimentazione, della salute, del benessere e della migrazione.
Con un budget di oltre 500 milioni di euro in 10 anni (220 dalla Commissione europea nell’ambito di H2020, 274 milioni dai 19 Paesi partecipanti), PRIMA costituisce uno strumento che, oltre a supportare la ricerca e l’innovazione, promuove il dialogo e la cooperazione fra i Paesi euro-mediterranei per uno sviluppo economico e sociale sostenibile e duraturo nel tempo.

TEMATICHE DI INTERESSE:
- Area Tematica 1: Water Management - Integrated and sustainable management of water for arid and semi-arid Mediterranean areas
- Area Tematica 2: Farming systems - Sustainable farming systems under Mediterranean environmental constraints
- Area Tematica 3: Agro-Food value chain - Sustainable Mediterranean agro-food value chain for regional and local development
- NEXUS Theme: trasversale alle 3 aree tematiche sopra citate. Azioni rivolte a una miglior conoscenza delle interazioni fra le politiche di diversi settori attraverso il concetto ‘Water-Ecosystem-Food-(WEF) Nexus, in modo da massimizzare gli aspetti economici, evitare impatti negativi sia ambientali che a livello di salute, prevedere analisi di strategie e trade-off con lo scopo di promuovere lo sviluppo e la gestione di acqua, terre e risorse ad esse correlate in modo coordinato – TEMA APERTO SOLO PER SECTION 1

DESTINATARI E PARTENARIATO
Posso presentare proposte università, istituti e organizzazioni di ricerca, imprese, centri di ricerca privati, organizzazioni di utenti finali.
Il partenariato deve essere composto da almeno 3 persone giuridiche di 3 differenti Paesi aderenti al Programma PRIMA, dei quali almeno uno stabilito in un Paese Membro (Croazia, Cipro, Francia, Germania, Grecia, Italia, Lussemburgo, Malta, Portogallo, Slovenia, Spagna) e un altro in un Paese Associato (Israele, Tunisia, Turchia) o in un Paese Terzo mediterraneo a condizione che abbia già sottoscritto un accordo bilaterale con l’Unione Europea al momento in cui dovranno firmare il Grant Agreement, attualmente: Algeria, Egitto, Giordania, Libano e Marocco.
La partecipazione da altri Paese è ammessa, ma con fondi propri.
ATTENZIONE: solo per le CSA sono ammesse proposte presentate da un solo Ente appartenente a un Paese aderente al Programma PRIMA.
Ciascun Principal Investigator può presentare un’unica proposta in qualità di coordinatore ma può partecipare come partner a diverse proposte, se differenti negli obiettivi, metodologie e partenariato.

Il bando si suddivide nelle Sezioni 1 e 2, con diverse modalità di partecipazione:

* SECTION 1 – istruttoria europea

I topic aperti per la SECTION 1 per singola Area tematica sono i seguenti:

AREA TEMATICA 1: WATER MANAGEMENT
- Topic 1.1.1: Sustainable groundwater management in water-stressed Mediterranean areas
RIA
Budget: 6.4 milioni di euro (fino a 4 progetti finanziati)
Durata: 36-48 mesi
Percentuale di finanziamento: 100%
TRL: da 3 a 5

AREA TEMATICA 2: FARMING SYSTEMS
- Topic 1.2.1 Conserving water and soil in Mediterranean dry-farming, smallholder agriculture
RIA
Budget: 4.5 milioni di euro (fino a 3 progetti finanziati)
Durata: 36-48 mesi
Percentuale di finanziamento: 100%
TRL: da 3 a 5

- Topic 1.2.2 Sustainability and competitiveness of Mediterranean greenhouse and intensive horticulture
IA
Budget 6.4 milioni di euro (fino a 4 progetti finanziati)
Durata: 36-48 mesi
Percentuale di finanziamento: 100% per enti non-profit; 70% per le imprese
TRL: da 5 a 8

AREA TEMATICA 3: AGRO-FOOD VALUE CHAIN
- Topic 1.3.1 Implementation of analytical tools and digital technology to achieve traceability and authenticity control of traditional Mediterranean foods
IA
Budget 6.4 milioni di euro (fino a 4 progetti finanziati)
Durata: 36-48 mesi
Percentuale di finanziamento: 100% per enti non-profit; 70% per le imprese
TRL: da 5 a 8

CROSS-CUTTING THEME - NEXUS
- Topic 1.4.1 Assessing social, technical and economic benefits of a cross-sectoral governance of the Water-Ecosystems-Food Nexus
RIA
Budget: 3.2 milioni di euro (fino a 2 progetti finanziati)
Durata: 36-48 mesi
Percentuale di finanziamento: 100%
TRL: da 3 a 5

- Topic 1.4.2 Platform for mapping and capitalisation of best practices from on-going and past experiences related to Farming system, Water management and Food Value chain in the Med area
CSA
Budget: 1.1 milioni di euro (1 progetto finanziato)
Durata: 36 mesi
Percentuale di finanziamento: 100%

 

PRESENTAZIONE DELLE PROPOSTE
La presentazione della proposta è in doppia fase, presentazione di una pre-proposal entro il 28 febbraio 2019 seguita, solo per i consorzi che avranno superato la prima fase, dalla presentazione di una full-proposal.
Le domande potranno essere presentate esclusivamente per via elettronica, caricandole sulla piattaforma che sarà resa disponibile circa un mese prima della scadenza del bando sul sito del programma PRIMA, all’indirizzo www.prima-med.org

 

* SECTION 2 – istruttoria europea e nazionale

I topic aperti nelle diverse Aree Tematiche per la SECTION 2 sono i seguenti (per tutti lo schema di finanziamento sarà quello delle RIA):

AREA TEMATICA 1: WATER MANAGEMENT
- Topic 2.1.1: Bridging the gap between potential and actual irrigation performance in the Mediterranean
- Topic 2.1.2: Management of low quality waters under water scarcity and climate change conditions

AREA TEMATICA 2: FARMING SYSTEMS
- Topic 2.2.1: Small scale farming systems innovation
- Topic 2.2.2: Use and management of biodiversity as a major lever of sustainability in farming systems

AREA TEMATICA 3: AGRO-FOOD VALUE CHAIN
- Topic 2.3.1 Extending shelf-life of perishable Mediterranean food products
- Topic 2.3.2: Enhancing horizontal and vertical integration in Mediterranean agro-food valuechains

BUDGET E FINANZIAMENTO
L’ente erogatore per l’Italia è il MIUR, che per i topic della Section 2 ha messo a disposizione un budget complessivo di 7 milioni di euro.
Il contributo massimo per la parte italiana in ciascun progetto sarà di 500 mila euro, se coordinatori, o di 350 mila euro se partner.
Per università e centri di ricerca il contributo copre il 70% dei costi totali eleggibili per attività di ricerca di base, 50% per attività di ricerca industriale e 25% per attività di ricerca sperimentale.
Nel caso di imprese le percentuali di contributo variano a seconda della tipologia di attività e di dimensione dell’azienda.
Sono considerati costi eleggibili le spese per personale, equipment, servizi di consulenza o equivalenti, consumabili e overheads.
I costi indiretti sono calcolati forfettariamente come una percentuale dei costi di personale non superiore al 50% di tale voce. Le spese per viaggi, disseminazione e coordinamento sono considerate costi indiretti.

PRESENTAZIONE DELLE PROPOSTE
La presentazione della proposta è in doppia fase.
* Presentazione della pre-proposal
La fase preliminare prevede una doppia istruttoria, europea e nazionale; per entrambe le istruttorie la scadenza è il giorno 21 Febbraio 2019:
- Istruttoria Europea: la proposta deve essere inviata elettronicamente mediante il sistema di sottomissione al link www.prima-med.org
- Istruttoria nazionale: è necessario compilare la domanda on line sulla piattaforma disponibile all’indirizzo http://banditransnazionali-miur.cineca.it
* Presentazione della full-proposal
Solo i consorzi che saranno invitati a farlo per aver superato la selezione della prima fase accederanno alla seconda fase e dovranno sottomettere la proposta completa.

Il testo completo delle call, ulteriori informazioni sui criteri di eleggibilità e sulle modalità di presentazione delle proposte sono disponibili sul sito del Programma PRIMA all’indirizzo www.prima-med.org