ELEMENTI DI BIOCHIMICA CLINICA

ELEMENTI DI BIOCHIMICA CLINICA

_
iten
Codice
107034
ANNO ACCADEMICO
2021/2022
CFU
2 cfu al 3° anno di 8762 SCIENZE BIOLOGICHE (L-13) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
BIO/12
SEDE
GENOVA (SCIENZE BIOLOGICHE )
periodo
2° Semestre

PRESENTAZIONE

La biochimica clinica studia il significato clinico degli esami di laboratorio. Nell’insegnamento affronteremo in modo sistematico la "semeiotica di laboratorio" dei principali organi e apparati, che è parte fondamentale del percorso diagnostico attuale.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Acquisire le conoscenze necessarie all'interpretazione degli esami di laboratorio del "profilo chimico clinico" base e di organo/apparato. Applicare tali conoscenze nel ragionamento diagnostico in semplici casi clinici, rappresentativi di patologie dei principali organi e apparati. Valutare l’entità e la gravità dello scostamento dalla norma dei principali parametri biochimico-clinici. Proporre i test di laboratorio idonei a risolvere specifiche ipotesi diagnostiche e valutare il significato del risultato in termini di conferma o smentita dell’ipotesi. 

Modalità didattiche

lezione frontale o videoregistrata in presenza e disponibile su aulaweb

Si rimanda all'istanza AulaWeb specifica dell'insegnamento per eventuali aggiornamenti a causa di variazioni della situazione sanitaria ed epidemiologica.

PROGRAMMA/CONTENUTO

1-SANGUE

Esame emocromocitometrico

Profilo elettroforetico delle proteine del siero e suo significato diagnostico

Principali enzimi plasmatici di interesse diagnostico

Principali componenti dell’azoto non proteico

Parametri di lab per lo studio del metabolismo del ferro, emoglobinopatie e talassemie

Elettroliti

Classificazione morfologica e patogenetica delle anemie

2-TEST DI FUNZIONALITA’ EPATICA

Cenni di fisiologia e anatomia 

Enzimi di interesse diagnostico per patologie epatocellulari

Bilirubina e ittero

Modificazione delle proteine del siero in alcune epatopatie

Proteine del siero, fatt. coagul.

Alcuni quadri diagnostici (epatiti virali, alcolismo, malattie da accumulo)

3-TEST METABOLISMO GLUCIDICO

Ormoni che regolano glicemia

Cause di iper- e ipo-glicemia

Criteri diagnostici diabete mellito

Esami di lab. nella chetoacidosi diabetica; test di tolleranza al glucosio; emoglobina glicosilata; corpi che tonici; diabete gestazionale

4-TEST METABOLISMO LIPIDICO

Classificazione lipoproteine e loro metabolismo

Classificazione apolipoproteine

Valori di riferimento

Vari fenotipi dislipidemici

5-ESAME DELLE URINE E TEST FUNZIONALITA’ RENALE

Diagramma funzionale nefrone e sue funzioni

Esame fisico-chimico delle urine

Test di funzionalità renale: indicatori di malfunzionamento glomerulare e tubulare

6-ENDOCRINOLOGIA

Ormoni steroidi, peptidici e derivati da aminoacidi: cenni su funzione, livelli basali e condizioni di iper-/ipo-secrezione

Esami di lab. nelle varie condizioni di iper-/ipo-secrezione

7- CUORE

Diagnosi di laboratorio dell’infarto del miocardio

Marcatori di scompenso e ischemia

8-PANCREAS

Principali test di funzionalità pancreatica esocrina

9-GAS NEL SANGUE

 Emogasanalisi e modificazioni dei valori nelle principali patologie

10-INFIAMMAZIONE

Marcatori generici di infiammazione (profilo di fase acuta, VES, PCR)

Marcatori specifici di infiammazione in alcune patologie su base (auto)infiammatoria e autoimmune

TESTI/BIBLIOGRAFIA

dispense su aula-web

Common laboratory tests - Vaughn G. Appleton & Lange

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: previo appuntamento fissato via mail (ezocchi@unige.it) in presenza in Ufficio: DIMES, Sezione di Biochimica, Viale Benedetto XV, 1 (Genova) Telefono: 0103538161 oppure su piattaforma Teams, come concordato in base alle disposizioni di Ateneo

LEZIONI

Modalità didattiche

lezione frontale o videoregistrata in presenza e disponibile su aulaweb

Si rimanda all'istanza AulaWeb specifica dell'insegnamento per eventuali aggiornamenti a causa di variazioni della situazione sanitaria ed epidemiologica.

ESAMI

Modalità d'esame

L’esame consisterà in un test scritto (quiz a risposta multipla) oppure in un colloquio orale, compatibilmente con le disposizioni di Ateneo riguardanti le norme di sicurezza anti-covid.

Si rimanda all'istanza AulaWeb specifica dell'insegnamento per eventuali aggiornamenti a causa di variazioni della situazione sanitaria ed epidemiologica.

Modalità di accertamento

L’esame verificherà il raggiungimento degli obiettivi formativi; in particolare verrà accertata la conoscenza da parte dello studente del significato clinico dei parametri biochimico-clinici presentati durante le lezioni, dell’unità di misura nella quale sono espressi e della loro escursione dinamica nelle principali patologie per le quali rappresentano uno strumento diagnostico-prognostico. Verrà valutata la capacità di scegliere, tra alcuni test proposti, quelli idonei a risolvere un determinato quesito diagnostico, e la capacità di identificare scostamenti dalla norma indicativi di patologia.