ENGINEERING FOR PERSONALIZED MEDICINE RESEARCH TRACK

ENGINEERING FOR PERSONALIZED MEDICINE RESEARCH TRACK

_
iten
Codice
106748
ANNO ACCADEMICO
2021/2022
CFU
2 cfu al 1° anno di 11159 BIOENGINEERING (LM-21) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
ING-IND/34
SEDE
GENOVA (BIOENGINEERING)
periodo
2° Semestre

PRESENTAZIONE

Lo scopo di questo insegnamento è innanzitutto quello di fornire una panoramica delle attività scientifiche svolte all'interno del dipartimento, relative al campo di ricerca dell'ingegneria per la medicina personalizzata. In secondo luogo, agli studenti verrà offerto uno stage in un laboratorio a loro scelta, dove impareranno a condurre un progetto di ricerca e valutare nuovi problemi e domande tecnico/scientifiche. Questo approccio di "formazione attraverso la ricerca" consentirà loro di acquisire nuove metodologie e competenze, che possono essere sfruttate per analizzare, valutare e risolvere i problemi specifici che sorgono in un laboratorio di ricerca.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Lab internship, focusing on learning specific skills pertinent to the track of choice, and on working on an individual project.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

 

Obiettivo formativo 1. Descrivere le attività scientifiche relativall'ingegneria per la medicina personalizzata disponibili nel dipartimento. Grazie alle presentazioni del personale docente di bioingegneria del dipartimento, verrà fornita agli studenti una panoramica delle attività di laboratorio disponibili. Risultati di apprendimento per Obiettivo 1. Gli studenti acquisiranno una conoscenza generale delle principali linee di ricerca disponibili nel dipartimento. Il riferimento allo stato dell'arte consentirà agli studenti di contestualizzare le attività di ricerca proposte nel panorama nazionale e internazionale. Ci aspettiamo che gli studenti migliorino il loro pensiero critico e trasferiscano le loro conoscenze in diversi contesti di ricerca.

Obiettivo formativo 2. Valutare e risolvere un problema di ingegneria per la medicina personalizzata e/o rispondere a una domanda tecnico-scientifica in un vero ambiente di laboratorio. Seguendo un approccio di "formazione attraverso la ricerca", gli studenti saranno esposti a reali problemi tecnico/scientifici, presentati sotto forma di progetti individuali. Risultati di apprendimento per Obiettivo 2. Gli studenti effettueranno uno stage in un laboratorio di loro scelta per condurre un progetto di ricerca individuale nell'ambito del campo all'ingegneria per la medicina personalizzata. Il tirocinio sarà focalizzato sull'apprendimento di tecniche specifiche attinenti al percorso prescelto, sulla realizzazione di un progetto individuale e sulla risoluzione delle domande proposte.

Modalità didattiche

Lezioni frontali seguite da esercitazioni pratiche  nel laboratorio prescelto.

 

PROGRAMMA/CONTENUTO

  • Biomateriali: sintesi di idrogel
  • Sistemi per la somministrazione controllata dei farmaci: microcapsule polimeriche nanoingegnerizzate
  • Microscopia a forza atomica
  • Tecniche per colture cellulari
  • Progettazione di basi di dati di interesse medici
  • Progettazione di interfacce (web ed a servizi) per dispositivi medici

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Letture consigliate e bibliografia specifica saranno fornite agli studenti dal Responsabile del Laboratorio di riferimento, in quanto fortemente legate al progetto di tirocinio prescelto.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: In presenza o su teams previo appuntamento concordato via email con il docente.

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali seguite da esercitazioni pratiche  nel laboratorio prescelto.

 

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

ESAMI

Modalità d'esame

L'esame consiste nella presentazione del progetto svolto, sotto forma di presentazione ppt (o formato simile). La presentazione sarà tenuta dallo studente alla presenza del docente del corso e del responsabile del laboratorio e di tutti gli altri studenti interessati.

Modalità di accertamento

Il lavoro svolto nel laboratorio ospitante e la presentazione finale del progetto condotto consentiranno di valutare il raggiungimento degli Obiettivi 1 e 2. In particolare, ci aspettiamo che lo studente dimostri conoscenza del tema di ricerca, acquisizione di nuove competenze, indipendenza, proattività, pensiero critico, contestualizzazione del lavoro all'interno della comunità di ricerca.