METODI E STRUMENTI DELL'INTERAZIONE MULTIMODALE - ANALISI DELL'IMMAGINE ARTISTICA MOD. 1

METODI E STRUMENTI DELL'INTERAZIONE MULTIMODALE - ANALISI DELL'IMMAGINE ARTISTICA MOD. 1

_
iten
Ultimo aggiornamento 23/06/2021 08:53
Codice
104906
ANNO ACCADEMICO
2021/2022
CFU
6 cfu al 2° anno di 9913 DIGITAL HUMANITIES - COMUNICAZIONE E NUOVI MEDIA (LM-92) SAVONA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
L-ART/03
LINGUA
Italiano
SEDE
SAVONA (DIGITAL HUMANITIES - COMUNICAZIONE E NUOVI MEDIA )
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Obiettivo di questo modulo è quello di fornire agli studenti le seguenti competenze: 1) Come attraverso la tecnologia possano essere valorizzati modi e linguaggi di trasmissione del nostro patrimonio culturale; 2) Come forme emergenti di mediazione ermeneutica giungano alla comprensione intellettuale passando attraverso l’immediatezza del gesto affettivo e dalla conoscenza emozionale; 3) Come nuovi strumenti orientino nella fruizione dei prodotti della nostra storia artistica per riappropriarcene e condividerla; 4) Come attraverso il confronto di manufatti artistici e proiezioni virtuali/mixed reality manipolabili in modelli di fruizione attiva, risonante e personale possano definire strategie di riattivazione di contenuti audiovisivi.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Offrire allo studente la capacità di apprezzare le valenze del linguaggio artistico e le modalità con cui i prodotti artistici operano nel catturare l’attenzione dell’osservatore e coinvolgerlo nello spazio della rappresentazione. Far comprendere come l'immagine artistica  che si trasforma nel tempo con l'uso di diversi media, mantenga  la sua efficacia nell’organizzazione di uno spazio virtuale, dove forme e contenuti convergono nell’ipotesi comunicativa, dove il coinvolgimento è stimolato da formule empatiche, da memi culturali condivisi, da codici retorici, ma ugualmente da segni, iconici e aniconici, colori, gestualità. Stimolare una critica consapevolezza nel confronto con la cultura visiva dell’attualità.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il programma muove dalla lettura dell'opera d'arte nel passato e in particolare nell'età moderna per arrivare alla contemporaneità e alla analisi dei nuovi linguaggi figurativi rivisti e interpretati alla luce del passato. 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Si fornisce un elenco di testi tra i quali potranno essere suggerite proposte di letture agli studenti: 

N. Mandarano, Musei e Media digitali, Fano 2019

A. Pinotti, A. Somaini, Cultura visuale. Immagini sguardi media dispositivi, Torino 2016

H. Bredekamp, Immagini che ci guardano. Teoria dell'atto iconico, Milano 2015

W. J. T. Mitchell, Pictorial Turn. Saggi di cultura visuale, Palermo 2008

F. Bonami, Post. L'opera d'arte nell'epoca della sua riproducibilità sociale, Milano 2019

R. Falcinelli, Cromorama, Torino 2017.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Lunedì dalle 18.00 alle 19.00 (prenotare via mail scrivendo a valentina.fiore@beniculturali.it).

LEZIONI

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

Modalità di accertamento

La valutazione della preparazione del candidato sarà considerata sufficiente sulla base delle capacità di proporre correttamente quanto appreso durante il corso e di relazionare circa le letture indicate. Valutazioni più alte e di eccellenza saranno attribuite attraverso la verifica delle capacità dello studente di cogliere aspetti critici e nessi culturali nelle tematiche affrontate nel percorso di studio, di confrontare  e discutere le modalità di letture offerte nei tre moduli e discusse nei testi consigliati.