PROGETTAZIONE RAZIONALE DEI FARMACI (MODULO A SCELTA)

PROGETTAZIONE RAZIONALE DEI FARMACI (MODULO A SCELTA)

_
iten
Ultimo aggiornamento 14/06/2021 10:25
Codice
80481
ANNO ACCADEMICO
2021/2022
CFU
2 cfu al 4° anno di 8451 CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE (LM-13) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
CHIM/08
SEDE
GENOVA (CHIMICA E TECNOLOGIA FARMACEUTICHE )
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Le tematiche principali affrontate nel corso in oggetto riguardano le tecniche di chimica farmaceutica classica e di chimica computazionale comunemente impiegate nelle fasi iniziali di progettazione del farmaco, con riferimento alle problematiche inerenti gli aspetti di previsione e di ottimizzazione del profilo farmacocinetico e farmacodinamico delle molecole da sviluppare.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il corso è articolato in lezioni teoriche e simulazioni al computer quali consultazione di banche dati disponibili in rete e valutazione di proprietà del farmaco mediante specifici software. Il corso si prefigge di fornire le nozioni di base utili per comprendere le strategie note in chimica farmaceutica per esplorare le relazioni struttura-attività dei farmaci e per modularne aspetti di farmacocinetica quali ad esempio la biodisponibilità, le vie di metabolismo ed il profilo di sicurezza.

Modalità didattiche

Il corso è articolato in 16 ore di lezioni frontali. Causa emergenza sanitaria COVID-19, è possibile che il corso venga svolto a distanza in modalità telematica.

PROGRAMMA/CONTENUTO

  • Approcci razionali per Identificazione di prototipi per lo sviluppo di candidati farmaci
  • Metodi in chimica farmaceutica per ottimizzare la farmacodinamica e la farmacocinetica dei composti a candidati farmaci
  • Approcci computazionali per la rappresentazione al computer dei farmaci e dei bersagli molecolari
  • Tecniche di homology modeling e di docking molecolare
  • Metodi di analisi QSAR e di ricerca del farmacoforo
  • Esempi di virtual screening e di dinamica molecolare
  • Approcci in silico di valutazione del profilo di biodisponibilità e di sicurezza dei farmaci

TESTI/BIBLIOGRAFIA

  • Introduzione alla Chimica Farmaceutica, Seconda Edizione – Graham L. Patrick, EDISES
  • Manuale di Chimica Farmaceutica- Progettazione, meccanismo d’azione e metabolismo dei farmaci, Richard B. Silverman, Mark W. Holladay - EDRA
  • Chimica Farmaceutica-I processi di scoperta dei farmaci, Erland Stevens-PICCIN
  • Principi di Chimica Farmaceutica, Thomas L. Lemke, S. William Zito, Victoria F. Roche, David A. Williams - PICCIN

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Dal lunedì al venerdì, previo appuntamento da concordare via e-mail.

LEZIONI

Modalità didattiche

Il corso è articolato in 16 ore di lezioni frontali. Causa emergenza sanitaria COVID-19, è possibile che il corso venga svolto a distanza in modalità telematica.

INIZIO LEZIONI

Primo semestre (Novembre-Gennaio)

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

ESAMI

Modalità d'esame

L'esame consta di una prova orale. Causa emergenza sanitaria COVID-19, gli esami potranno essere svolti a distanza in modalità telematica.

Modalità di accertamento

Nella prova orale vengono valutate le conoscenze acquisite dallo studente in termini di approcci di chimica farmaceutica classica e di chimica computazionale nello sviluppo dei farmaci.