STORIA DEL PATRIMONIO CULTURALE MARITTIMO

STORIA DEL PATRIMONIO CULTURALE MARITTIMO

_
iten
Ultimo aggiornamento 18/06/2021 08:42
Codice
106708
ANNO ACCADEMICO
2021/2022
CFU
6 cfu al 1° anno di 8467 STORIA DELL'ARTE E VALORIZZAZ. PATRIMONIO ARTISTICO (LM-89) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
M-STO/02
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (STORIA DELL'ARTE E VALORIZZAZ. PATRIMONIO ARTISTICO)
periodo
2° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

A partire dalla Carta di Roma per il Patrimonio marittimo, firmata nel 2007, verrà sviluppato un approccio multidisciplinare a tutto quel che si considera essere il "patrimonio culturale marittimo", sia per quanto concerne quello storico, sia per quanto riguarda quello monumentale, flottante e sommerso. 

 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

L’insegnamento si prefigge di narrare la storia delle attività umane marittime attraverso gli oggetti, i manufatti, le opere d’arte, che nel corso dei secoli compresi tra il medioevo e l’età contemporanea sono stati prodotti ed utilizzati. Inoltre si prefigge di analizzare le modalità con cui questi oggetti sono diventati patrimonio culturale globale.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

L’insegnamento si prefigge di narrare la storia delle attività umane marittime attraverso gli oggetti, i manufatti, le opere d’arte, che nel corso dei secoli compresi tra il medioevo e l’età contemporanea sono stati prodotti ed utilizzati. Inoltre si prefigge di analizzare le modalità con cui questi oggetti sono diventati patrimonio culturale globale.

PREREQUISITI

Buone conoscenze storiche e storiche artistiche

Modalità didattiche

Il corso si articolerà attorno a lezioni frontali e a seminari tematici. Le lezioni si terranno auspicabilmente in presenza, con possibilità per gli studenti di seguire anche a distanza (in caso di lezioni a distanza tramite videoconferenza sulla piattaforma Teams, verrà qui fornito il codice di accesso: nombnyp ).

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il corso si articolerà attorno ad un percorso storico fatto di oggetti, manufatti e opere d'arte che hanno segnato la storia marittima del Mediterraneo, con particolare riferimento all'età medievale e moderna.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

M.T. Fiorio, Il museo nella storia. Dallo studiolo alla raccolta pubblica, Torino, Pearson, 2018.

M. Mollat, L'Europa e il mare dall'antichità ad oggi, Roma-Bari, Laterza, 2011.

A. Feniello-A. Vanoli, Storia del Mediterraneo in 20 oggetti, Roma-Bari, Laterza, 2020.

Ulteriori indicazioni bibliografiche verranno fornite durante le lezioni.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Lunedì dalle 14.30 alle 17. Lo studio dei docenti si trova in Via Balbi 6 al III piano.

LEZIONI

Modalità didattiche

Il corso si articolerà attorno a lezioni frontali e a seminari tematici. Le lezioni si terranno auspicabilmente in presenza, con possibilità per gli studenti di seguire anche a distanza (in caso di lezioni a distanza tramite videoconferenza sulla piattaforma Teams, verrà qui fornito il codice di accesso: nombnyp ).

INIZIO LEZIONI

II semestre

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

ESAMI

Modalità d'esame

Esame orale

Modalità di accertamento

Accertamento delle conoscenze storiche e delle competene disciplinari attraverso un esame orale.

ALTRE INFORMAZIONI

Considerata la specificità del corso la frequenza è vivamente consigliata.