ANATOMIA UMANA

ANATOMIA UMANA

_
iten
Codice
104194
ANNO ACCADEMICO
2021/2022
CFU
6 cfu al 1° anno di 11158 BIOLOGIA APPLICATA E SPERIMENTALE (LM-6) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
BIO/16
SEDE
GENOVA (BIOLOGIA APPLICATA E SPERIMENTALE)
periodo
1° Semestre
propedeuticita
materiale didattico

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

L’insegnamento di Anatomia Umana è progettato per fornire allo studente una comprensione dettagliata della struttura e della funzione del corpo umano. Dopo aver studiato il programma ed il materiale presentato lo studente sarà in grado di: Usare la terminologia anatomica per descrivere i principali organi di tutti i sistemi trattati. Spiegare le relazioni tra le funzioni molecolari, cellulari, tissutali e degli organi in ciascun sistema. Descrivere l’interdipendenza e le interazioni tra i diversi sistemi. le lezioni ed il materiale online affronteranno argomenti che tratteranno tutti i sistemi del corpo umano.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

L’insegnamento di Anatomia Umana si propone di fornire allo studente i concetti e le informazioni principali necessarie alla comprensione dell’organizzazione, morfologia, struttura microscopica e funzionamento dei diversi sistemi del corpo umano. Particolare rilievo verrà dato alla descrizione del sistema scheletrico, del sistema nervoso e della struttura microscopica dei diversi organi. L’organizzazione del corso è basata su lezioni frontali interattive che fanno uso di supporti visivi.
Al termine dell'insegnamento lo studente dovrà dimostrare di aver acquisito le necessarie conoscenze di anatomia umana con particolare riferimento all'anatomia del sistema scheletrico, del sistema nervoso e all’anatomia microscopica e di avere compreso la correlazione tra le modalità di organizzazione strutturale di organi e sistemi e le relative funzioni.

Modalità didattiche

L’attività didattica prevista dal corso sarà costituita da lezioni frontali, durante le quali, con l’impiego di supporti visivi, verranno illustrati e discussi con gli studenti tutti gli argomenti di cui si richiede la conoscenza al momento della verifica finale.

Si rimanda all'istanza AulaWeb specifica dell'insegnamento per eventuali aggiornamenti a causa di variazioni della situazione sanitaria ed epidemiologica.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Introduzione all’anatomia umana
Terminologia anatomica, termini di posizione. Tessuti, organi e sistemi. Organizzazione generale degli organi cavi e degli organi pieni.

Sistema locomotore
Generalità sulle ossa. Classificazione delle articolazioni. Lo scheletro assile: il cranio, la colonna vertebrale, la gabbia toracica. Lo scheletro appendicolare: il cingolo pelvico e l’arto inferiore, il cingolo scapolare e l’arto superiore. Generalità sui muscoli e loro classificazione. Il muscolo diaframma. I muscoli addominali.

Elementi di anatomia regionale
Testa. Tronco: cavità toracica, addominale e pelvica.

Sistema tegumentario
Cute. Annessi cutanei.

Sistemi cardiovascolare e linfatico
Organizzazione del sistema cardiovascolare. Morfologia e struttura del cuore. Le valvole cardiache. Il sistema di conduzione del cuore. Struttura di arterie, capillari e vene. Organizzazione del sistema linfatico. Struttura dei vasi linfatici.

Sistema immunitario
Organizzazione del sistema immunitario. Organi linfoidi primari: midollo osseo, timo. Organi linfoidi secondari: linfonodi, milza, tessuto linfoide associato alle mucose (MALT).

Sistema nervoso
Organizzazione del sistema nervoso. Le meningi. I ventricoli. Le barriere del sistema nervoso. Il midollo spinale: configurazione esterna, organizzazione della sostanza grigia e della sostanza bianca, organizzazione del nervo spinale. Il tronco encefalico: configurazione esterna, principali nuclei propri, la formazione reticolare, i nuclei dei nervi cranici, i nervi cranici (elementi). Il cervelletto: configurazione esterna, i nuclei intrinseci, struttura della corteccia cerebellare. Il diencefalo: organizzazione di talamo e ipotalamo; generalità su subtalamo ed epitalamo. Il telencefalo: configurazione esterna, struttura della corteccia telencefalica, i nuclei telencefalici, il sistema limbico e l’ippocampo, organizzazione della sostanza bianca; anatomia funzionale del telencefalo.
Compartimento afferente. Sensibilità somatica generale: i recettori e le vie della sensibilità somatica generale. Sensibilità specifica: i recettori dell'olfatto e la via olfattiva, i recettori per il gusto e la via gustativa, l'occhio e le vie ottiche, l'orecchio e le vie acustiche e vestibolari.
Compartimento efferente. Vie del controllo motorio (sistema piramidale ed extrapiramidale), gangli della base (elementi). Sistema nervoso viscerale: ortosimpatico e parasimpatico.

Sistema endocrino
Introduzione al sistema endocrino. Morfologia e struttura dei seguenti organi: ipofisi, tiroide, paratiroidi, surreni, pancreas endocrino.

Sistema digerente
Organizzazione del sistema digerente. Morfologia e struttura dei seguenti organi: cavità orale, ghiandole salivari, faringe, esofago, stomaco, intestino tenue, intestino crasso. Morfologia e struttura di fegato e pancreas.

Sistema respiratorio
Organizzazione del sistema respiratorio. Il naso esterno e le cavità nasali. I seni paranasali (cenni). Morfologia e struttura dei seguenti organi: rinofaringe, laringe, trachea, polmoni. L’unità funzionale de polmone: l’acino polmonare. Le pleure.

Sistema urinario
Organizzazione del sistema urinario. Morfologia e struttura dei reni. L’unità funzionale del rene: il nefrone. Morfologia e struttura  delle vie escretrici urinarie.

Sistema riproduttivo maschile
Organizzazione del sistema riproduttivo maschile. Morfologia e struttura dei seguenti organi: testicolo, vie spermatiche e ghiandole annesse.

Sistema riproduttivo femminile
Organizzazione del sistema riproduttivo femminile. Morfologia e struttura dei seguenti organi: ovaie, tube uterine, utero. Ciclo ovarico e ciclo uterino. La mammella.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Testo consigliato:

Gerard J Tortora e Mark T. Nielsen
Principi di Anatomia Umana
Casa Editrice Ambrosiana

Per approfondire la parte di Anatomia Microscopica:

A.L Kierszenbaum, L.L. Tres. Istologia. Dalle basi molecolari alle correlazioni cliniche. Edra

M.H. Ross, W. Pawlina. Istologia. Testo e atlante. Con elementi di biologia cellulare e molecolare. Casa Editrice Ambrosiana.

A disposizione (scaricabili da AulaWeb) le presentazioni Keynote in formato PDF.

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Il docente è sempre disponibile al ricevimento degli studenti, compatibilmente con i propri impegni professionali e previo appuntamento tramite email (fabio.ghiotto@unige.it)

LEZIONI

Modalità didattiche

L’attività didattica prevista dal corso sarà costituita da lezioni frontali, durante le quali, con l’impiego di supporti visivi, verranno illustrati e discussi con gli studenti tutti gli argomenti di cui si richiede la conoscenza al momento della verifica finale.

Si rimanda all'istanza AulaWeb specifica dell'insegnamento per eventuali aggiornamenti a causa di variazioni della situazione sanitaria ed epidemiologica.

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

Modalità di accertamento

L’accertamento del raggiungimento degli obiettivi formativi mediante valutazione del livello di apprendimento della materia da parte degli studenti avverrà mediante esame orale.