IMPACTS OF DISASTERS ON COASTAL ENVIRONMENTS

iten
Codice
94657
ANNO ACCADEMICO
2021/2022
CFU
5 cfu al 2° anno di 10553 ENGINEERING FOR NATURAL RISK MANAGEMENT (LM-26) SAVONA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
ICAR/02
LINGUA
Inglese
SEDE
SAVONA (ENGINEERING FOR NATURAL RISK MANAGEMENT)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

The course will be developed on three main areas: Hydraulic Maritime and Coastal Engineering, Marine Pollution and Marine ecosystem monitoring. In particular, they will address the following themes:prediction wave, action on the coasts, numerical models of simulation and forecasting, numerical models for the wave action on the morphology of the coast, wave river mouths interaction, analysis of the formation of coastal currents and their action on the coasts. The pollutant transport phenomena, numerical models for the transport of passive and chemically active substances in the coastal environment. The effects on the ecosystem as a result of input of pollutants, the creation of works, fluvial-marine system interactions, modeling and simulation of the dynamics of these ecosystems, interaction between coastal and ecosystem dynamics currents.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

The student at the end of the course will be able to analyze the sea wave data and using a s Geographical Information System   GIS or other cartography information system to define the principal physical phenomes that can be involved in the propagation of sea state from deep water to shallow water. The principal rules and models to describe these phenomes are described in detail.

Lo studente al termine del corso sarà in grado di analizzare i dati meteomarini e usando un sistema cartografico tipo GIS potrà individuare i principali fenomeni fisici che interagiscono con la propagazione del moto ondoso dal largo verso riva.  Processi analizzati in dettaglio durante il corso.

MODALITA' DIDATTICHE

Le lezioni si potranno svoglgere in modalità remota utilizzando TEAM

Materiale sarà fornita agli studenti su AulaWeb o sul gruppo di TEAM specifico per il corso

Verifiche durante il corso anche con predisposizione di quiz tipo Wooclap.

Sono richieste specifici elaborati durante il corso che gli studenti consegnano per essere corretti e discussi in classe

PROGRAMMA/CONTENUTO

SEA WAVES

Mechanics of wave motions.  Wave and water level prediction. Effect of sea waves along the shoreline, numerical model to forecast the action of sea wave motion along the shoreline. Interaction of river mouths and the morphology of the shoreline. The numerical model to evaluate the shoreline currents and their effects on the shoreline and its morphology.

SEA POLLUTION

Numerical and physical model to evaluate the dispersion of pollution on the surface and in the sea, with particular attention to the pollution from negative components for the coastal environment (plants and animals life in the sea).

Monitoring of maritime ecosystem

Model to evaluate the spread of pollution from natural and human stress on the sea. Model to analyze the effects on short and long time of the artificial structures on the maritime ecosystem.

The international laws on maritime area

ONDE DI MARE: Meccanica dei moti ondosi. Previsione del livello dell'acqua e delle onde. Effetto delle onde del mare lungo la costa, modello numerico per prevedere l'azione del moto ondoso del mare lungo la costa. Interazione delle foci fluviali e morfologia del litorale. Il modello numerico per la valutazione delle correnti litoranee e dei loro effetti sulla morfologia costiera.

INQUINAMENTO MARINO: Modello numerico e fisico per valutare la dispersione dell'inquinamento sulla superficie del mare, con particolare attenzione all'inquinamento da componenti negative per l'ambiente costiero (vita vegetale e animale in mare).

MONITORAGGIO DELL'ECOSISTEMA MARITTIMO: Modelli per valutare la diffusione dell'inquinamento da stress naturale e antropico sul mare. Modelli per analizzare gli effetti a breve e lungo tempo delle strutture artificiali sull'ecosistema marittimo.

Le leggi internazionali sull'area marittima

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Coastal Engineering Manual USArmy

Shoreline Management Guidelines, 2017

PAINC report 121, 2014

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Gli studenti  possono inviare mail al docente per richiedere un incontro per spiegazioni o approfondimenti.

LEZIONI

MODALITA' DIDATTICHE

Le lezioni si potranno svoglgere in modalità remota utilizzando TEAM

Materiale sarà fornita agli studenti su AulaWeb o sul gruppo di TEAM specifico per il corso

Verifiche durante il corso anche con predisposizione di quiz tipo Wooclap.

Sono richieste specifici elaborati durante il corso che gli studenti consegnano per essere corretti e discussi in classe

Orari delle lezioni

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

L'esam si basa sulla discussione delle relazione tecniche predisposte durante il corso

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

Durante l'esame lo studente dovrà dimostrare una buona conoscenza degli argomenti trattati durante il corso

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
10/01/2022 10:00 SAVONA Orale
28/01/2022 10:00 SAVONA Esame su appuntamento
15/02/2022 10:00 SAVONA Esame su appuntamento
21/06/2022 10:00 SAVONA Orale
29/07/2022 10:00 SAVONA Orale

ALTRE INFORMAZIONI

L'esame si potrà  svolgere in modalità telematica se la emergenza sanitaria sarà ancora presente