COSTRUZIONI IDRAULICHE E IDROLOGIA

COSTRUZIONI IDRAULICHE E IDROLOGIA

_
iten
Ultimo aggiornamento 09/06/2021 13:52
Codice
101646
ANNO ACCADEMICO
2021/2022
CFU
6 cfu al 3° anno di 10800 INGEGNERIA MECCANICA - ENERGIA E PRODUZIONE (L-9) SAVONA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
ICAR/02
SEDE
SAVONA (INGEGNERIA MECCANICA - ENERGIA E PRODUZIONE )
periodo
2° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Modulo di Idrologia

Il modulo introduce i concetti del ciclo idrologico e della trasformazione afflussi deflussi al fine di consentire ai discenti di poter valutare per differenti territori ed usi del suolo la risposta ad eventi meteorologici. L'analisi dei dati per  la stima della probabilità di accadimento di eventi di pioggia si focalizza sugli estremi, ovvero eventi di piena e fenomeni di siccità.

Modulo di Costruzioni Idrauliche 

Il corso si propone di fornire gli elementi necessari alla progettazione e gestione delle opere fondamentali del settore delle costruzioni idrauliche, con particolare riguardo agli aspetti tipicamente ingegneristico-progettuale.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Modulo di Idrologia

Consentire al discente di essere in grado di analizzare una serie storica di dati pluviometrici per stimare gli effetti al suolo in diversi contesti territoriali, utilizzando software di elaborazione dati.

Il discente  sarà in grado di utilizzo  software cartografici per la stima dei principali parametri necessari per una analisi idrologici di un bacino.

Impostare una traccia di relazione tecnica sui temi trattati.

Modulo di Costruzioni Idrauliche

Il corso si propone di fornire gli elementi necessari alla progettazione e gestione delle opere fondamentali del settore delle costruzioni idrauliche, con particolare riguardo agli aspetti tipicamente ingegneristico-progettuale.

 

PREREQUISITI

Non sono richiesti particolari prerequisiti specifici per il modulo di idrologia

Non sono richiesti particolari prerequisiti specifici per il modulo di costruzioni idrauliche

Modalità didattiche

lezioni in aula

test con utilizzo di Wooclap in diverse momenti del corso

redazione di esercitazioni scritte individuali

confronto in aula dei prodotti consegnati

Prova finale orale con richiesta presentazione di una relazione con approfondimento di  un tema a scelta del discente tra quelli trattati durante il corso

Esercitazioni in aula 

PROGRAMMA/CONTENUTO

Nozioni d’idrologia generale. Metodologia statistica applicata alle indagini idrologiche. Il ciclo idrologico. Caratteristiche geomorfologiche, idrologiche e topografiche. Analisi e stima delle precipitazioni. Misura delle precipitazioni - Piogge di breve durata e forte intensità. Curve di possibilità pluviometrica, ietogrammi sintetici e idrogramma di piena. Stima delle portate di piena. Uso appropriato delle risorse idriche

Contenuti essenziali: Correnti a superficie libera: correnti stazionarie ed uniformi; i possibili stati delle correnti; fenomeni localizzati. Opere di captazione e derivazione: tipologia, elementi strutturali, portate di progetto e curve di utilizzazione. Le opere esaminate saranno prese montane, traverse, sghiaiatori e canali derivatori, derivazione a superficie libera, opere complementari e di controllo. Opere di accumulo: serbatoi e dighe. Saranno esaminate le caratteristiche strutturali e geotecniche con cenni relativi a dighe a gravità e ad arco. In relazione a tali opere saranno esaminati gli elementi del disegno del profilo delle dighe tracimabili, dei dispositivi per la dissipazione dell'energia. Componenti accessori: funzionalità e disegno delle opere di presa, scarico di fondo e di superficie. Elementi costituenti degli impianti idroelettrici.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Bras RL, Hydrology, Addison-Wesley, 1990
Chow VT, Maidment DR & Mays, LW, Applied Hydrology, McGraw-Hill, 1988
Dingman SL, Physical Hydrology, Prentice Hall, 2002
 Eagleson PS, Dynamic Hydrology, EGU, 2003
Maidment DR (ed.), Handbook of Hydrology, McGraw-Hill, 1992

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Gli studenti  possono inviare mail al docente per richiedere un incontro per spiegazioni o approfondimenti.

Ricevimento: Gli studenti  possono inviare mail al docente per richiedere un incontro per spiegazioni o approfondimenti.

LEZIONI

Modalità didattiche

lezioni in aula

test con utilizzo di Wooclap in diverse momenti del corso

redazione di esercitazioni scritte individuali

confronto in aula dei prodotti consegnati

Prova finale orale con richiesta presentazione di una relazione con approfondimento di  un tema a scelta del discente tra quelli trattati durante il corso

Esercitazioni in aula 

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

ESAMI

Modalità d'esame

consegna delle relazioni richieste durante le lezioni

presentazione di un tema a scelta

esame orale

Modalità di accertamento

prova orale durante la quale si verificherà l'apprendimento, la capacità di sintesi e di esposizione del candidato

ALTRE INFORMAZIONI

In seguti all'analisi dei questionari di valutazione dell’insegnamento il docente potrà apportare modifiche al programma e/o alle modalità di insegnamento