MEDICINA FISICA E RIABILITATIVA - RIABILITAZIONE NEUROMOTORIA

iten
Codice
73148
ANNO ACCADEMICO
2021/2022
CFU
1 cfu al 3° anno di 9287 TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITA' DELL'ETA' EVOL (L/SNT2) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/34
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITA' DELL'ETA' EVOL)
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il modulo si propone di trasmettere e rinforzare:

  • nozioni di base di ri-abilitazione in età evolutiva  in ambito neuro- psico-motorio con l’obiettivo di consentire ai discenti di costruirsi una base solida su cui fondare l’approccio al bambino e alla sua famiglia
  •  le competenze per operare nel contesto di un “team” multi professionale riabilitativo.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Conoscere le principali malattie psichiatriche dell'età evolutiva in particolare in relazione allo sviluppo neuro e psicomotorio e relazionale dei soggetti in età evolutiva. Conoscere i principi della riabilitazione psichiatrica e le principali tecniche riabilitative per la patologie psichiatriche soprattutto nell'ottica di una possibile collaborazione con l'équipe multiprofessionale e per l'integrazione del trattamento. Apprendere le tecniche di valutazione e trattamento psicomotorio ai fini di osservare e poi condurre l'espressività corporea del bambino, utilizzare tecniche specifiche per fasce di età e singoli fasi di sviluppo, attuare procedure di valutazione dell'interazione fra funzioni affettive, cognitive e motorie. Pianificare ed eseguire l'intervento riabilitativo secondo il progetto, individuandone le modalità e i tempi di applicazione. Saper valutare le risposte all'intervento riabilitativo registrandone le modificazioni durante e alla fine del medesimo utilizzando idonei strumenti e metodologie di valutazione e revisione della qualità dell'intervento neuropsicomotorio. Fornire conoscenze in relazione allo svolgimento, anche in collaborazione con altre figure sanitarie, sugli interventi di prevenzione, cura e riabilitazione nelle aree della neuromotricità. Fornire conoscenze in riferimento alle pratiche autonome di attività terapeutiche per la rieducazione funzionale delle disabilità motorie, psicomotorie e cognitive utilizzando i differenti tipi delle principali terapie.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

  • PRINCIPALI OBIETTIVI FORMATIVI

    Conoscenza dei principi dell’approccio ri-abilitativo nel contesto concettuale ICF:

  • Acquisizione della terminologia e di  conoscenze base su  problematiche disabilitanti  frequenti nel soggetto in età evolutiva
  • Conoscenza  dei  principi alla base di una valutazione e di un intervento psicomotorio nel bambino
  • Acquisizione delle competenze base per operare in team multi-professionale ri-abilitativo
  • RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI:

    Al  termine dell’insegnamento lo studente sarà in grado di:

  • Comprendere come l’approccio riabilitativo si inserisce nel contesto concettuale ICF
  • Riconoscere come l’approccio psicomotorio alla riabilitazione sia coerente e in sintonia con le più recenti acquisizioni delle neuroscienze
  • Conoscere le principali sindromi disabilitanti, la terminologia ed il significato delle menomazioni ed il loro impatto sul funzionamento dell’individuo in età evolutiva
  • Conoscere i principi alla base degli strumenti di valutazione in riabilitazione e valutare criticamente i loro ambiti di applicazione
  • Applicare e valutare criticamente l’approccio psicomotorio a disabilità e menomazioni nell’ambito del progetto riabilitativo individuale in sinergia con gli altri contributi rieducativi

MODALITA' DIDATTICHE

Insegnamento frontale. Esercitazioni.

PROGRAMMA/CONTENUTO

  •  ICF, riabilitazione e psicomotricità
  • La valutazione in riabilitazione e psicomotricità
  • Psicomotricità e disturbi del tono
  • Paralisi e psicomotricità
  • Para-dismorfismi e psicomotricità
  • Dismelie, agenesie e psicomotricità

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Manuale di terapia Psicomotoria dell’età evolutiva – A. Wille C. Ambrosini – Cuzzolin

Fondamenti di riabilitazione in età evolutiva. -  D. Valente -  Carrocci Faber

Corpo e mente in psicomotricità. Pensare l’azione in educazione e terapia. (capitoli su azione e osservazione) - E.Berti, F. Comunello

Il contratto terapeutico in terapia psicomotoria. Dall’osservazione al progetto - (per scheda d’osservazione). F. Comunello; E. Berti; P.Salvini

Autismo e Psicomotricità. Strumenti e prove di efficacia nell’intervento neuro e psicomotorio precoce 8per scheda d’osservazione SON) - G.Gison; A.Bonifacio, E.Minghelli

Appunti e diapositive lezioni.

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

EUGENIA DUFOUR (Presidente)

RICCARDA BARBIERI

LUCA BOERI

PAOLO MORETTI

DEBORA PARIGI

GLORIA SODINI

EDVIGE MARIA VENESELLI (Presidente e Coordinatore di corso integrato)

LEZIONI

MODALITA' DIDATTICHE

Insegnamento frontale. Esercitazioni.

INIZIO LEZIONI

Marzo  2019

Orari delle lezioni

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

Sarà previsto un esame orale o scritto che affronterà almeno due argomenti del programma svolto. Il punteggio sarà attribuito in trentesimi.

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

  • Sarà verificata con l’esame orale o scritto

  • La capacità di comprendere e utilizzare informazioni e nozioni trasmesse nelle lezioni frontali, nel corso delle esercitazioni, con testi e articoli specialistici.
  • La capacità di utilizzare le informazioni e le conoscenze per sviluppare concetti e risolvere problemi da applicare nell’operare nell’ambito professionale
  • La capacità di raccogliere osservazioni e dati e interpretarli e trasmetterli con e senza supervisione.