MODULO B DI SISTEMI ELETTRONICI EMBEDDED

MODULO B DI SISTEMI ELETTRONICI EMBEDDED

_
iten
Ultimo aggiornamento 14/06/2021 10:03
Codice
72531
ANNO ACCADEMICO
2021/2022
CFU
6 cfu al 3° anno di 9273 INGEGNERIA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DELL'INFORMAZIONE (L-8) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
ING-INF/01
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (INGEGNERIA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DELL'INFORMAZIONE)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il modulo fornisce le basi di tipo teorico – pratico per la comprensione, l’analisi e la progettazione di circuiti e sistemi elettronici impieganti transistori bipolari , a effetto di campo e amplificatori operazionali. Verranno inoltre privilegiati gli aspetti sperimentali tramite esercitazioni di laboratorio in cui verranno simulati, assemblati e misurati semplici circuiti.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Lo scopo del modulo è fornire le basi di tipo teorico-sperimentale per la comprensione, l’analisi e la progettazione di circuiti e sistemi elettronici impieganti transistori bipolari , a effetto di campo e amplificatori operazionali. Il modulo si prefigge inoltre di far sviluppare allo studente senso critico e sensibilità sperimentale a tali aspetti facendogli svolgere e documentare esperienze di laboratorio in cui verranno simulati, assemblati e misurati semplici circuiti elettronici analogici.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il modulo si propone di fornire all’allievo le conoscenze e le competenze operative necessarie per affrontare le problematiche relative allo studio e alla progettazione e collaudo di semplici sistemi elettronici con particolar eattenzione a quelli di tipo analogico. L'allievo sarà capace di:

  1. Comprendere le metodologie di progetto, sviluppo e testing di circuiti elettronici.
  2. Sviluppare un progetto hardware/software a partire da specifiche assegnate, realizzarlo e produrre la relativa documentazione.

Si fa presente tuttavia che la parte di laboratorio dovrà tenere conto delle disposizioni legate al Covid-19, per cui la parte di testing potrebbe essere limitata alle verifiche della parte simulativa dei circuiti.

 

Modalità didattiche

Lezioni frontali tenute dal docente.

Attività di laboratorio (sarà effettuata solo se potranno essere soddisfatte le opporune condizioni previste dalla misure anti Covid-19)

PROGRAMMA/CONTENUTO

  • Amplificatori operazionali reali: caratteristiche statiche e dinamiche e relativi parametri.
  • Impiego di amplificatori operazionali in circuiti lineari e non lineari.
  • Generatori di forme d'onda.
  • Convertitori A/D e D/A.
  • Caratteristiche elettriche statiche e dinamiche delle porte logiche CMOS  eTTL e analisi del loro funzionamento.
  • Cenni ai regolatori di tensione.

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

  • Dispense fornite dal docente e disponibili su aulaweb.
  • A.S. Sedra and K.C. Smith, Circuiti per la Microelettronica, quarta edizione italiana (sesta inglese) EdiSES, 2013

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Ricevimento su appuntamento

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali tenute dal docente.

Attività di laboratorio (sarà effettuata solo se potranno essere soddisfatte le opporune condizioni previste dalla misure anti Covid-19)

ESAMI

Modalità d'esame

Esame orale.

Valutazione dell'attività di laboratorio e delle relative relazioni. L'entità potrà dipendere dal numero di ore per studente che sarà possibile effettuare in laboratorio hardware. Se queste fossero nulle o comunque molto limitate per motivi legati al Covid-19 si prevede un bonus aggiuntivo al voto di orale di 3 punti al massimo.

Modalità di accertamento

E' previsto un esame orale per accertare l'acquisizione dei concetti e delle conoscenze fondamentali sugli argomenti presentati a lezione.

Per quanto riguarda l'attività di laboratorio, il docente che supervisiona le varie sessioni terrà conto dell'attività sperimentale in itinere (se possibile per le misure anti Covid-19) sia mediante le relative relazioni finali richieste.

 

 

ALTRE INFORMAZIONI

Si consiglia di avere sostenuto l'esame di Teoria dei circuiti e l'esame di Elettronica