MODULO DI ELETTROTECNICA

iten
Codice
72351
ANNO ACCADEMICO
2021/2022
CFU
6 cfu al 2° anno di 8784 INGEGNERIA MECCANICA (L-9) LA SPEZIA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
ING-IND/31
LINGUA
Italiano
SEDE
LA SPEZIA (INGEGNERIA MECCANICA )
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il modulo si propone di fornire le conoscenze di base di Elettrtecnica, propedeutiche per il successivo studio delle macchine elettriche, dei dispositivi elettronici e degli azionamenti elettrici.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Al temine del modulo, gli studenti avranno gli strumenti per analizzare circuiti elettrici in corrente continua ed in corrente alternata, sia monofase che trifase. Saranno in grado di applicare sia tecniche di semplificazione del circuito (ad esempio mediante i teoremi di Thévenin e Norton), sia metodi sistematici (ad esempio potenziali ai nodi e correnti di anello) per ricavare tensioni, correnti e potenze. Saranno inoltre in grado di risolvere semplici circuiti in transitorio.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Al termine del modulo, lo studente sarà in grado di analizzare:

- circuiti in corrente continua
- circuiti in corrente alternata
- semplici transitori

sia con metodi sistematici (potenziali ai nodi e correnti di anello), sia con la semplificazione della rete  (teoremi di Thévenin e Norton, formule di Millman), allo scopo di ricavare tensioni, correnti e potenze nei circuiti.

Lo studente sarà inoltre in grado di descrivere  i fondamenti della teoria dei circuiti (leggi di Kirchhoff, caratteristiche dei bipoli, teoremi delle reti, metodi di soluzione, ecc...) ed il significato delle grandezze coinvolte (ad esempio tensioni, correnti, potenze attive, reattive e complesse in regime sinusoidale, ecc...) .

Lo studente avrà inoltre una conoscenza di base delle reti trifasi e acquisirà familiarità con i concetti di potenza elettrica e bilancio di potenze. 

MODALITA' DIDATTICHE

Lezioni frontali, alternando la trattazione della teoria e lo svolgimento di esercizi, consistenti nell'analisi di circuiti in regime stazionario ed in regime sinusoidale, dello stesso tipo di quelli che verranno proposti nei compitini e negli scritti.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Considerazioni introduttive - Fenomeni elettromagnetici, tensione e corrente - Bipoli e bilancio energetico - Proprietà delle reti elettriche - Reti in regime stazionario - Fenomeni dielettrici (condensatore) - Fenomeni magnetici (induttore) - Reti in regime sinusoidale - Reti trifase - Cenni sulle macchine elettriche

TESTI/BIBLIOGRAFIA

L. Verolinio, Elementi di Reti Elettriche, Edises, 2019

M. Repetto, S. Leva, “Elettrotecnica. Elementi di teoria ed esercizi”, CittàStudi, 2018

R. Perfetti: “Circuiti Elettrici”, seconda edizione, Zanichelli Editore, Bologna. ISBN: 978–88–08–1788–6

M. Guarnieri, A. Stella: “Principi ed applicazioni di Elettrotecnica (volume primo)”, Edizioni Libreria Progetto Padova.

Per approfondimenti:

C. K. Alexander, M.N.O. Sadiku: “Circuiti elettrici”, McGraw–Hill, ISBN 88 386 0853–9.

C. A. Desoer, S. Kuh: “Fondamenti di teoria dei circuiti”, Franco Angeli Editore, Collana di Ingegneria Elettrica.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Su appuntamento (contatti: mansueto.rossi@unige.it, +393285423470)

Commissione d'esame

ERMANNO DI ZITTI (Presidente)

GIULIO BARABINO

PAOLO GASTALDO

PAOLO MOLFINO

MARIO NERVI

RODOLFO ZUNINO

MANSUETO ROSSI (Presidente Supplente)

LEZIONI

MODALITA' DIDATTICHE

Lezioni frontali, alternando la trattazione della teoria e lo svolgimento di esercizi, consistenti nell'analisi di circuiti in regime stazionario ed in regime sinusoidale, dello stesso tipo di quelli che verranno proposti nei compitini e negli scritti.

Orari delle lezioni

MODULO DI ELETTROTECNICA

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

Esame: prova scritta + prova orale.

Prova Scritta: due prove scritte durante il periodo di lezione (ciascuna di un esercizio da tre punti ) oppure una delle prove scritte previste durante i periodi di esami (due esercizi, tre punti per ogni esercizio)

Soglia per ammissione alla prova orale: punteggio ≥ 4 su 6

Prova Orale: colloquio di circa 30 minuti su esempi pratici (esercizi) ed argomenti teorici.

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

Esame scritto o compitini: consistono nella soluzione di un circuito in regime stazionario (primo compitino o primo esercizio dello scritto) e di un circuito in regime sinusoidale (secondo compitino o secondo esercizio dello scritto). Gli esercizi proposti sono dello stesso tipo di quelli svolti durante le lezioni. Alcuni testi e soluzioni di vecchi compitini e scritti sono disponibili su aulaweb.

Orale: consta di due domande. La prima consiste ancora nella soluzione di un circuito, mentre la seconda riguarda argomenti teorici trattati durante le lezioni (ad esempio, descrivere una legge, un teorema, o un metodo di soluzione, spiegare significato e proprietà di una grandezza).

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
07/01/2022 14:00 LA SPEZIA Scritto
13/01/2022 10:30 LA SPEZIA Orale
21/01/2022 10:30 LA SPEZIA Orale
28/01/2022 14:00 LA SPEZIA Scritto
04/02/2022 10:30 LA SPEZIA Orale
11/02/2022 10:30 LA SPEZIA Orale
06/06/2022 14:00 LA SPEZIA Scritto
17/06/2022 10:30 LA SPEZIA Orale
01/07/2022 14:00 LA SPEZIA Scritto
15/07/2022 10:30 LA SPEZIA Orale
02/09/2022 14:00 LA SPEZIA Scritto
09/09/2022 10:30 LA SPEZIA Orale