PIANTE, FUNGHI E SOSTANZE BIOATTIVE

iten
Codice
105333
ANNO ACCADEMICO
2021/2022
CFU
2 cfu al 3° anno di 8762 SCIENZE BIOLOGICHE (L-13) GENOVA

2 cfu al 2° anno di 9916 SCIENZE AMBIENTALI E NATURALI (L-32) GENOVA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
BIO/03
SEDE
GENOVA (SCIENZE BIOLOGICHE )
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

L'insegnamento intende fornire le basi generali di botanica e micologia forense per introdurre gli studenti all’utilizzo di tali conoscenze nelle investigazioni su crimini e nella risoluzione di quesiti legali. Saranno presentati alcuni casi rappresentativi nei quali i reperti vegetali o/e fungini sono stati utilizzati. Saranno illustrati alcuni degli aspetti metodologici di campionamento e identificazione di reperti botanici o micologici di interesse forense.

Ad insegnamento superato lo studente sarà capace di dimostrare:

a) una conoscenza generale degli aspetti della botanica e della micologia applicabili in contesti forensi;

b) una comprensione generale del ruolo di piante come possibile fonte di avvelenamento o di sostanze psicoattive e nelle frodi e contaminazioni di alimenti e farmaci;

c) una comprensione generale del ruolo dei funghi nei processi di decomposizione di un corpo e del loro ruolo come contaminanti ambientali;

d) una comprensione generale dell’impiego di piante e funghi (es. frammenti vegetali nel contenuto stomacale, radici, pollini, spore e propaguli fungini) per la stima del post mortem interval;

Alla fine delle lezioni lo studente sarà in grado di:

a) Indicare le metodologie di campionamento più adatte per organismi vegetali  e loro porzioni nei diversi casi di investigazione

b) Indicare le metodologie di campionamento degli organismi fungini con particolare alla tanatocronologia, ai processi putrefattivi e  alle contaminazioni di cose e ambienti.

 

MODALITA' DIDATTICHE

Il modulo si compone di lezioni frontali, e discussioni su casi reali. Essendo previste attività per l’applicazione delle conoscenze acquisite, la frequenza alle lezioni e alle discussioni in classe è fortemente consigliata. Le lezioni frontali in aula sono erogate mediante presentazioni multimediali in presenza o mediante videoregistrazione, sincrona o asincrona.

Le esercitazioni di laboratorio saranno organizzate possibilmente in presenza, eventualmente con più turni.
Tutte le attività in presenza saranno effettuate nel rispetto dei limiti di capienza delle aule/laboratori e del distanziamento, previsti dalla normativa vigente a seguito dell'emergenza COVID19.
Si rimanda all'istanza AulaWeb specifica dell'insegnamento per eventuali aggiornamenti a causa di variazioni della situazione sanitaria ed epidemiologica.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il programma è suddiviso in due parti: Botanica forense e Micologia forense

Botanica forense: Storia dell’applicazione delle conoscenze botaniche nelle indagini su crimini e nei quesiti legali. Tracce vegetali utilizzabili in campo forense: campionamento, metodi di indagine e casi di studio. Esempi di applicazione in indagini su piante tossiche e psicoattive e su prodotti alimentari e fitoterapici contraffatti.

Micologia forense: Che cosa si intende per micologia forense e i principali campi di applicazione dei funghi in questo ambito. Esempi di casi di cronaca. I funghi e la tanatocronologia e alcuni casi di studio. Agenti fungini implicati in processi di decomposizione, biodeterioramento e biodegradazione con esempi di monitoraggio e campionamento.
 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

A disposizione (scaricabili da Aulaweb per gli studenti iscritti al Corso) PDF slides lezioni più altro materiale in formato pdf (articoli scientifici e testi online)
I libri indicati sono suggeriti come testo di appoggio e sono disponibili e consultabili per eventuali approfondimenti presso il docente o la biblioteca.
-Forensic Botany - Practical Guide. D.W. Hall & J.H. Byrd eds. WILEY-Blackwell, 2012
-Forensic Botany. Principles and Applications to Criminal Casework. Edited by Heather Miller Coyle. CRC Press 2005.
-Essential Forensic Biology.  Gunn A., 3rd edition, Willey. 2019

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Concordato direttamente con il docente tramite e-mail (laura.cornara@unige.it).  

Ricevimento: Gli studenti vengono ricevuti dopo aver prenotato un appuntamento telefonicamente (019 3538240) o via e-mail (mirca.zotti@unige.it).

Commissione d'esame

STEFANO VANIN (Presidente)

MIRCA ZOTTI

LAURA CORNARA (Presidente Supplente)

LEZIONI

MODALITA' DIDATTICHE

Il modulo si compone di lezioni frontali, e discussioni su casi reali. Essendo previste attività per l’applicazione delle conoscenze acquisite, la frequenza alle lezioni e alle discussioni in classe è fortemente consigliata. Le lezioni frontali in aula sono erogate mediante presentazioni multimediali in presenza o mediante videoregistrazione, sincrona o asincrona.

Le esercitazioni di laboratorio saranno organizzate possibilmente in presenza, eventualmente con più turni.
Tutte le attività in presenza saranno effettuate nel rispetto dei limiti di capienza delle aule/laboratori e del distanziamento, previsti dalla normativa vigente a seguito dell'emergenza COVID19.
Si rimanda all'istanza AulaWeb specifica dell'insegnamento per eventuali aggiornamenti a causa di variazioni della situazione sanitaria ed epidemiologica.

INIZIO LEZIONI

Le lezioni inizieranno nel primo semestre.

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

L'esame consiste di prove scritte (sotto forma di elaborato o test) relative agli argomenti e alle attività condotte durante il modulo di insegnamento

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

I dettagli sulle modalità di preparazione per l’esame e sul grado di approfondimento richiesto per ogni argomento saranno forniti all’inizio del corso e ribaditi durante le lezioni. Le prove potranno essere sotto forma di prove scritte o test, volte a verificare il grado di conoscenza della materia.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
26/01/2022 09:30 GENOVA test
09/02/2022 09:30 GENOVA test
07/06/2022 09:30 GENOVA test
21/06/2022 09:30 GENOVA test
05/07/2022 09:30 GENOVA test
19/07/2022 09:30 GENOVA test
14/09/2022 14:00 GENOVA test

ALTRE INFORMAZIONI

La frequenza regolare alle lezioni è fortemente raccomandata.