LINGUA RUSSA I

LINGUA RUSSA I

_
iten
Codice
55873
ANNO ACCADEMICO
2021/2022
CFU
9 cfu al 1° anno di 8740 LINGUE E CULTURE MODERNE (L-11) GENOVA

6 CFU al 1° anno di 9265 LINGUE E LETTERATURE MODERNE PER I SERVIZI CULTURALI (LM-38) GENOVA

6 CFU al 1° anno di 9265 LINGUE E LETTERATURE MODERNE PER I SERVIZI CULTURALI (LM-37) GENOVA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
L-LIN/21
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (LINGUE E CULTURE MODERNE )
periodo
Annuale
propedeuticita
materiale didattico

PRESENTAZIONE

 

Il Corso di Lingua russa I LCM (SSD: L-LIN/21; codice: 55873; CFU: 9/8/6) è composto dal Modulo Teorico (Prof.ssa N. Kardanova) e dal Lettorato (Prof.ssa Olga Koltyga, Prof.ssa Julia Maklakova). Le lezioni del modulo teorico si svolgeranno nel SECONDO semestre (30 ore complessive), mentre il lettorato si terrà sia nel primo, che nel secondo semestre per un totale 100 complessive (50 a semestre) così strutturate: 60 ore (il primo Lettorato) + 40 ore (il secondo Lettorato).

 

 

 

 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

L’insegnamento si prefigge di fornire agli studenti le nozioni basilari della linguistica russa, una solida base grammaticale e una conoscenza attiva del lessico e della sintassi. Il corso si articola in: a) modulo teorico, b) grammatica, c) comprensione e produzione del testo scritto, d) comprensione e produzione del testo orale.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

 

Il corso si propone di introdurre il principiante assoluto allo studio teorico e pratico della lingua russa. 

Portare lo studente al livello A1 (livello base del QCER) di competenza linguistica. Al termine del corso, lo studente sarà in grado di:

 

  • Identificare e descrivere le principali caratteristiche fonetiche, fonologiche, morfologiche, grammaticali, sintattiche e lessicali della lingua russa.

  • Padroneggiare attivamente e passivamente l’alfabeto cirillico sia in stampatello, sia in corsivo.

  • Comprendere e utilizzare semplici espressioni di suo quotidiano che consentono di parlare brevemente di sé e di esprimere bisogni ed esigenze di carattere pratico.

  • Comprendere ed esporre brevi testi sulla cultura e sulle principali usanze dei russi.

 

PREREQUISITI

Il corso è rivolto ai principianti. Si presume comunque che uno studente possieda una buona cultura generale nonchè quella linguistica. Sarebbe auspicabile la conoscenza minima della geografia, storia e cultura russa.

Modalità didattiche

 

Lezioni sono subordinate all’evoluzione della situazione sanitaria e alle conseguenti indicazioni delle autorità competenti. La frequenza è libera, ma caldamente consigliata.

Le lezioni verranno supportate da materiale fornito via AulaWeb (codice del corso 55873) e probabilmente Teams. 

PROGRAMMA/CONTENUTO

 

Il russo e le lingue slave. L’alfabeto cirillico: origini ed evoluzione. Le particolarità fonetiche e fonologiche della lingua russa. Basi di grammatica e sintassi: il sostantivo (genere, numero, declinazione, animato/inanimato), l’aggettivo (tipologie, declinazione, forma lunga e forma breve), i pronomi (tipologie e declinazioni), il verbo (coniugazione, nozioni sull’aspetto), i numerali (tipologie), gli avverbi, le congiunzioni e le preposizioni. La struttura della frase semplice. Nozioni base sulla frase complessa. Lessico fondamentale. Cenni sulla cultura e sulle principali usanze dei russi.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

MT e Lettorato:

 S. A. Chavronina, L. A. Charlamova Russkij jazyk: leksiko-grammaticeskij kurs dlja nacinajuscich  [ISBN]  9785957603221

L. V. Miller, L. V. Politova, I. Ja. Pybakova Zili-byli : 28 urokov russkogo jazyka dlja nacinajuscich : ucebnik [ISBN] 586547071X

S.A. Chavronina, A.I. Sirochinskaja "Il russo. Esercizi", qualsiasi edizione.

 

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Consultare la pagina web della docente.  ​  

Ricevimento: Consultare la pagina personale sul sito di Dipartimento.

Ricevimento: Consultare la pagina personale sul sito di Dipartimento

LEZIONI

Modalità didattiche

 

Lezioni sono subordinate all’evoluzione della situazione sanitaria e alle conseguenti indicazioni delle autorità competenti. La frequenza è libera, ma caldamente consigliata.

Le lezioni verranno supportate da materiale fornito via AulaWeb (codice del corso 55873) e probabilmente Teams. 

INIZIO LEZIONI

  • INIZIO LEZIONI

Le lezioni del Modulo Teorico si svolgeranno nel SECONDO semestre, le lezioni del Lettorato si svolgeranno nel primo e nel secondo semestre.

VEDI MANIFESTO DEGLI STUDI

​​

ESAMI

Modalità d'esame

Scritto e orale.

Modalità di accertamento

Modulo teorico: stesura di un elaborato sugli argomenti affrontati durante il semestre e colloquio orale volto a verificare la familiarità dello studente con gli argomenti indicati nel programma (comprende la lettura e l'analisi di un testo).

Lettorato: prova scritta consistente in un test lessico-grammaticale.