ANALISI MATEMATICA

ANALISI MATEMATICA

_
iten
Ultimo aggiornamento 30/06/2021 21:57
Codice
104810
ANNO ACCADEMICO
2021/2022
CFU
12 cfu al 1° anno di 8719 INGEGNERIA INFORMATICA (L-8) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MAT/05
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (INGEGNERIA INFORMATICA )
periodo
Annuale
materiale didattico

PRESENTAZIONE

L'insegnamento è svolto mediante lezioni alla lavagna (o a distanza se necessario per ragioni legate al Covid). L'esame è svolto mediante una prova scritta ed una eventuale prova orale; la modalità della prova scritta cambia a seconda se è consentito l'esame in aula (quiz+esercizi) oppure no (solo quiz). Sono previste anche prove in itinere

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

L'insegnamento ha l'obiettivo di acquisire i concetti e i metodi di calcolo relativi a: successioni e serie numeriche, calcolo differenziale e integrale in una variabile, equazioni differenziali ordinarie.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Nella prima parte l'insegnamento sviluppa il calcolo differenziale per funzioni di una variabile reale, con eventualmente una parte finale relativa a successioni e serie di funzioni (serie di Taylor). Nella seconda parte si sviluppa il calcolo integrale e lo studio di equazioni differenziali. I risultati di apprendimento comprendono sia aspetti teorici (definizioni, teoremi) sia aspetti applicativi verificati attraverso esercizi. 

PREREQUISITI

Insiemi numerici, equazioni e disequazioni, geometria analitica, trigonometria, elementi di insiemistica.

Modalità didattiche

Le lezioni sono svolte alla lavagna (se possibile, altrimenti a distanza).

PROGRAMMA/CONTENUTO

Prima parte: Insiemi numerici. Funzioni di una variabile reale: limite, continuita', derivabilita', regole di derivazione, formula e serie di Taylor. Applicazioni a studio di funzioni (massimi/minimi, soluzioni di equazioni nonlineari).

Seconda parte: Integrazione di funzioni di una variabile. Equazioni differenziali (a variabili separabili, lineari a coefficienti costanti, altre equazioni differenziali particolari).

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Bramanti, Pagani, Salsa - Analisi Matematica 1

Baronti, De Mari, van der Putten, Venturi - Calculus Problems

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: ll docente è disponibile per spiegazioni un pomeriggio alla settimana.

LEZIONI

Modalità didattiche

Le lezioni sono svolte alla lavagna (se possibile, altrimenti a distanza).

INIZIO LEZIONI

Settembre 2021

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

ESAMI

Modalità d'esame

L'esame è svolto mediante una prova scritta ed una eventuale prova orale; la modalità della prova scritta cambia a seconda se è consentito l'esame in aula (quiz+esercizi) oppure no (solo quiz). Sono previste anche prove in itinere.

L'esame relativo all'insegnamento comprende i contenuti della prima e della seconda parte. 

Modalità di accertamento

La prova orale riguarda sia aspetti teorici (definizioni, teoremi, sviluppi formali) sia aspetti applicativi (esercizi).

Gli aspetti applicativi sono accertati con la prova scritta e con domande opportune nella prova orale.