FONDAMENTI DI BIOMECCANICA

iten
Codice
86770
ANNO ACCADEMICO
2021/2022
CFU
6 cfu al 3° anno di 8713 INGEGNERIA BIOMEDICA (L-8) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
ING-IND/12
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (INGEGNERIA BIOMEDICA )
periodo
2° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

La biomeccanica riguarda lo studio dei sistemi biologici da un punto di vista meccanico.

In questo corso ci occupiamo dello studio del movimento umano, mediante una stretta integrazione fra modelli, sperimentazione e calcolo.

Dapprima cercheremo una descrizione quantitativa del movimento così come si manifesta, poi indagheremo le cause del moto, cioè le forze interne ed esterne che lo producono.

Otterremo alla fine una comprensione approfondita della meccanica di gesti quotidiani, come il cammino, il mantenimento della posizione eretta e il sollevamento di pesi.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Cenni sul sistema muscolo-scheletrico umano. Strumenti e metodi per la misurazione del movimento umano e delle forze ad esso correlate. Modellistica e simulazione del movimento. Studio modellistico e sperimentale di gesti: movimenti del braccio, stabilità posturale, salto e locomozione.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Lo studente conoscerà le basi anatomiche del movimento umano, saprà scrivere le equazioni cinematiche e dinamiche di semplici modelli del movimento umano e conoscerà alcuni metodi numerici per la loro soluzione. Conoscerà strumenti e metodi per la misurazione del movimento umano e delle forze ad esso associate e comprenderà come si possano integrare modelli e misure, per lo studio di gesti motori.

MODALITA' DIDATTICHE

Lezioni in aula strettamente integrate con esperienze di laboratorio "attive", nelle quali gli studenti imparano a fare misure e a utilizzare strumenti di calcolo.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Cenni sul sistema muscolo-scheletrico umano e sulla antropometria.

Strumenti e metodi per la misurazione del movimento umano e delle forze ad esso associate.

Analisi delle forze necessarie per il mantenimento di una posizione o per il sollevamento di carichi.

Modellistica e simulazione del movimento, cenni sulla analisi energetica.

Studio modellistico e sperimentale di gesti: movimenti del braccio, stabilità posturale e locomozione.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

  • Muller B, Wolf S I (Eds), Handbook of Human Motion, Springer Nature, 2018
  • Legnani G, Palmieri G, Fassi I, Introduzione alla Biomeccanica dello Sport, Città Studi, 2018
  • Lolli A, Zocchetta M, Peretti R, Struttura Uomo in Movimento, Angelo Colla Ed., 2018

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Su appuntamento, da concordare via e-mail (g.b.rossi@unige.it).

Commissione d'esame

GIOVANNI BATTISTA ROSSI (Presidente)

MARTA BERARDENGO

GIANCARLO CASSINI

FRANCESCO CRENNA (Presidente Supplente)

LEZIONI

MODALITA' DIDATTICHE

Lezioni in aula strettamente integrate con esperienze di laboratorio "attive", nelle quali gli studenti imparano a fare misure e a utilizzare strumenti di calcolo.

Orari delle lezioni

FONDAMENTI DI BIOMECCANICA

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

Presentazione e discussione di una relazione su una esperienza di laboratorio e colloquio sugli argomenti svolti durante il corso.

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

Nella discussione della relazione lo studente dovrà mostare di aver compreso in che modo rilievi sperimentali, modelli e relative elaborazioni numeriche si integrino permettendo una comprensione quantitativa del movimento umano.

Nel successivo colloquio, lo studente mostrerà la sua compresione degli argomenti trattati nel corso.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
13/01/2022 09:30 GENOVA Orale
31/01/2022 09:30 GENOVA Orale
14/02/2022 09:30 GENOVA Orale
09/06/2022 09:30 GENOVA Orale
23/06/2022 09:00 GENOVA Orale
08/07/2022 09:30 GENOVA Orale
22/07/2022 09:30 GENOVA Orale
14/09/2022 09:30 GENOVA Orale