MANAGEMENT OF COASTAL TOURISM

MANAGEMENT OF COASTAL TOURISM

_
iten
Codice
102009
ANNO ACCADEMICO
2021/2022
CFU
6 cfu al 2° anno di 8708 ECONOMIA E MANAGEMENT MARITTIMO E PORTUALE (LM-77) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
SECS-P/08
LINGUA
Inglese
SEDE
GENOVA (ECONOMIA E MANAGEMENT MARITTIMO E PORTUALE )
periodo
2° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il management del turismo costiero si occupa della gestione delle aziende che utilizzano una combinazione di risorse e competenze uniche in contesti di prossimità al mare, beneficiando delle risorse che afferiscono a ecosistemi costieri e marini o a zone oceaniche e costiere. L’insegnamento fornisce conoscenze tecnico-gestionali di base e metodi manageriali per comprendere il funzionamento delle aziende che operano nell’ambito del turismo costiero, migliorandone la gestione a livello corporate.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso ha l’obiettivo di esaminare i principali profili gestionali e strategici connessi al management del turismo costiero che, tipicamente include crociere, traghetti, porti turistici e altre attività turistiche che si sviluppano lungo la costa. A questo scopo viene dapprima definito il concetto di turismo costiero delimitando i confini dell’oggetto di studio. Successivamente vengono esaminate le diverse tipologie di turismo rilevante nell’ambito di location di tipo costiero e marittimo e vengono approfonditi i costrutti teorici di management rilevanti nell’ambito della gestione delle imprese e delle aziende che operano all’interno di questi contesti competitivi. Il corso approfondisce poi i principali temi legati alla sostenibilità, alla green economy, alla blue economy e alla gestione degli stakeholder rilevanti, ponendo particolare enfasi anche su temi quali l’energy management e gli impatti ambientali delle imprese che operano nel settore. Vengono poi considerati i diversi strumenti di supporto al turismo costiero esistenti a livello nazionale ed europeo nonché gli attori e gli stakeholder rilevanti. Il corso pone particolare enfasi sull’analisi dei diversi strumenti manageriali utili a supportare le strategie di crescita e di sviluppo sostenibile delle imprese che operano nell’ambito del turismo costiero e marino.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

La frequenza e la partecipazione attiva alle attività formative proposte (lezioni frontali, business cases e testimonianze aziendali) e lo studio individuale consentiranno allo studente di:

  • conoscere in modo approfondito i diversi business in cui si articola il turismo costiero;
  • applicare i principali costrutti teorici e modelli concettuali propri dell’economia gestionale e del management strategico in relazione diverse scelte aziendali di natura strategica che devono essere assunte nella gestione di aziende e imprese che operano nel coastal tourism;
  • identificare i principali attori della filiera del turismo costiero, comprendendone il ruolo, le responsabilità, gli elementi distintivi e i fattori critici di successo;
  • conoscere e applicare empiricamente i principali modelli teorici atti ad assicurare la creazione di valore, la generazione di ricavi adeguati al mantenimento dell’equilibrio economico e di flussi di cassa positivi in linea con i competitors;
  • conoscere e applicare empiricamente i principali modelli teorici finalizzati alla corretta strutturazione dei costi e alla gestione dei processi operativi che caratterizzano le imprese del settore;
  • acquisire una corretta terminologia in relazione ai profili strategici, gestionali e manageriali riconducibili alle imprese del coastal tourism;
  • identificare le possibili esternalità negative connesse alle diverse attività del turismo costiero e individuare soluzioni strategiche atte a migliorare la sostenibilità delle operations aziendali secondo una logica “green”;
  • assicurare un efficiente impiego delle risorse ambientali nell’ambito dei processi delle aziende e delle imprese del settore;
  • identificare adeguate forme di copertura degli investimenti finalizzati all’introduzione di innovazioni di successo e sostenibili nell’ambito delle aziende e delle imprese che operano nei diversi ambiti del turismo costiero.

PREREQUISITI

Essendo un insegnamento magistrale di area gestionale, lo studente deve avere acquisito, durante il percorso triennale, le seguenti conoscenze necessarie ad affrontare i temi del corso:

  • Strategie competitive e di crescita
  • Scelte di configurazione e coordinamento delle attività generatrici del valore
  • Gestione dei processi aziendali
  • Marketing strategico e marketing operativo
  • Scelte di investimento e di finanziamento

Tali conoscenze si danno per acquisite e costituiscono i fondamenti necessari per comprendere i temi del corso e sostenere le prove d'esame.

È consigliato aver sostenuto esami di "Economia e gestione delle imprese", “Economia e gestione delle imprese di trasporto” e di "Gestione degli Investimenti e dei Finanziamenti delle Aziende di Trasporto".

Modalità didattiche

Lezioni frontali, analisi di casi e testimonianze aziendali. In particolare, il corso è basato su lezioni frontali, relative alle parti di approfondimento teorico, e testimonianze aziendali su realtà significative per quanto concerne l’applicazione dei principi e degli strumenti manageriali rilevanti per le aziende e le imprese che operano nel contesto del turismo costiero (crociere; nautica; pesca; attività ludico-ricreative, sportive, culturali e relative all’edutainment in ambito costiero).

PROGRAMMA/CONTENUTO

L’insegnamento prevede la docenza del Prof. Giovanni Satta ed è volto ad acquisire il know-how manageriale necessario a una corretta ed efficiente gestione di aziende e imprese che operino nell’ambito delle diverse attività riconducibili al mondo del turismo (dal mondo crocieristico, alla nautica fino alla pesca sportiva). 

Il programma dell’insegnamento prevede un’articolazione in 5 parti:

Parte 0 – Turismo costiero: aspetti introduttivi 

  • Informazioni Generali
  • Obiettivi del corso
  • Struttura e contenuti del corso
  • Modalità di insegnamento
  • Letture e approfondimenti consigliati
  • Esame e metodi di valutazione

Parte I – Gestione del turismo costiero: specificità, criticità e opportunità 

  • Coastal Tourism, Maritime Tourism & Blue Economy: definizioni e tassonomie
  • I 7 settori della Blue Economy (BE)
  • Focus sul turismo costiero 
  • Problematiche e criticità nel turismo costiero 
  • Trend emergenti e opportunità di business nel turismo costiero
  • Specificità delle aziende del turismo costiero

Parte II – Teorie manageriali per la gestione delle aziende di servizi operanti nel turismo costiero

  • Turismo sostenibile
  • Nuove forme di turismo
  • Responsabilità Sociale d'Impresa (RSI)
  • Gestione delle relazioni con gli stakeholder
  • Marketing territoriale, destination marketing & destination branding
  • Service management
  • Esperienza turistica, marketing esperienziale e tourist relationship management 
  • ICT, adozione delle tecnologie e SO.CO.MO model

Parte III – Impatti ambientali, strategie "green" e soluzioni di energy management nel turismo costiero

  • Impatti ambientali del turismo costiero
  • Strategie "green" e nuovi modelli di business nelle aziende del turismo costiero
  • Investimenti e practiche green nelle aziende del turismo costiero
  • Energy management nelle aziende del turismo costiero

Parte IV  – Gestione dei processi di innovazione, attività di formazione del personale e funding schemes per le imprese del turismo costiero

  • Information & Communication technologies nelle aziende del turismo costiero
  • HR: formazione del personale nelle aziende del turismo costiero
  • Funding schemes per le aziende del turismo costiero

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Tutte le slides utilizzate durante le lezioni e altro materiale didattico saranno resi disponibili su aulaweb nella specifica sezione dedicata al corso. Per gli studenti frequentanti, gli appunti presi durante le lezioni e il materiale messo a disposizione su aulaweb dal docente titolare dell’insegnamento sono sufficienti per la preparazione dell'esame.

Il docente, all’inizio delle lezioni, indicherà testi e l’ulteriore materiale didattico suggeriti come testi di appoggio, soprattutto per gli studenti non frequentanti.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Orario: Martedì ore 14.30 o previo appuntamento concordato via e-mail Luogo: presso lo studio del docente (I livello del DIEC). Contacts Telefono fisso: (+39) 010209 5074 E-mail: giovanni.satta@economia.unige.it

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali, analisi di casi e testimonianze aziendali. In particolare, il corso è basato su lezioni frontali, relative alle parti di approfondimento teorico, e testimonianze aziendali su realtà significative per quanto concerne l’applicazione dei principi e degli strumenti manageriali rilevanti per le aziende e le imprese che operano nel contesto del turismo costiero (crociere; nautica; pesca; attività ludico-ricreative, sportive, culturali e relative all’edutainment in ambito costiero).

INIZIO LEZIONI

Le lezioni avranno inizio regolarmente in concomitanza con l'avvio del secondo semestre dell'A.A.

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

ESAMI

Modalità d'esame

L'esame consiste in una parte scritta ed una orale (facoltativa). L'esame scritto è superato se lo studente ha ottenuto un voto maggiore o uguale a 18. Per partecipare alla prova scritta occorre prima della data dell'esame sul sito https://servizionline.unige.it/studenti/esami/prenotazione nei tempi previsti dai regolamenti didattici d’Ateneo e del Dipartimento.

Lo studente ha facoltà di integrare il voto conseguito nella prova scritta sostenendo anche una prova orale, qualora nella prova scritta abbia conseguito una votazione pari almeno a 18. Il voto finale è una media pesata dei risultati ottenuti nelle due prove. Se la prova orale è insufficiente la commissione si riserva la possibilità di annullare anche l'esame scritto.

In caso di protrarsi dell’emergenza sanitaria, il docente potrà stabilire di effettuare l’esame mediante esclusiva prova orale. Nel caso sarà data comunicazione su aulaweb.

Modalità di accertamento

I dettagli sulle modalità di preparazione per l’esame e sul grado di approfondimento di ogni argomento verranno dati nel corso delle lezioni.

La prova scritta includerà complessivamente 4/5 domande aperte e 1/2 domande di logica a risposta chiusa.

L’esame scritto verificherà l’effettiva acquisizione delle conoscenze di base in merito alle specificità del turismo costiero e delle principali teorie e costrutti concettuali propri dell’economia e della gestione delle imprese applicabili alle aziende e alle imprese che operano in questo tipo di business.

La prova consentirà anche di valutare la capacità del candidato di applicare i concetti e i costrutti teorici esaminati a specifici ambiti manageriali, richiedono il ricorso ad esempi e casi concreti. Le domande di logica saranno poste in modo tale da poter anche verificare la capacità di analizzare in modo critico problemi gestionali relativi al management di attori economici operanti nei diversi comparti del coastal tourism.