CAMBIAMENTO ORGANIZZATIVO

CAMBIAMENTO ORGANIZZATIVO

_
iten
Codice
80386
ANNO ACCADEMICO
2021/2022
CFU
9 cfu al 1° anno di 8707 MANAGEMENT (LM-77) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
SECS-P/10
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (MANAGEMENT )
periodo
1° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso affonta il tema del cambiamento nelle dinamiche organizzative e della trasformazione dei processi di lavoro in rapporto all'innovazione tecnologica  e digitale. Si discutono le scelte di adozione e uso delle tecnologie ed le implicazioni che ne seguono nel coordinamento delle attività di lavoro. 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso si propone di approfondire le problematiche del cambiamento organizzativo attraverso l’analisi critica di materiali di ricerca e approfondimenti originali realizzati dagli studenti organizzati in gruppi di lavoro sotto il coordinamento dei docenti. Lo sviluppo di capacità di raccolta, analisi e discussione di dati e risultati ricerca costituisce una finalità specifica del corso al pari dello sviluppo di nuove conoscenze nel merito delle problematiche specifiche del cambiamento organizzativo.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

In particolare ci si concentra su: Augmented Reality; Artificial Intelligence; Big Data Analytics; Wearable Technologies; Collaborative Robotics; Cyber Security; Internet of Things; Digital Simulation; Smart Materials; Social Technologies

Modalità didattiche

Dopo una prima parte introduttiva, durante la quale si definiscono le coordinate fondamentali del processo di digitalizzazione e dell’analisi del cambiamento organizzativo (3 settimane), l’aula si articola in gruppi di lavoro, ad ognuno dei quali è assegnato un tema. I lavori di gruppo realizzati sotto la supervisione del docente (8 settimane) sono esposti in una tesina e discussi nell’ambito di seminari dedicati, nell’ultima parte del corso. A questi seminari partecipano tutti gli studenti e la discussione che ne emerge costituisce materia d’esame. 

Qualora non fosse possibile svolgere attività in presenza, si adotteranno modalità di erogazione mista in presenza e online. Si rinvia ad Aulaweb per eventuali ulteriori aggiornamenti che si rendessero necessari nel corso dell'anno accademico in caso di variazioni della situazione sanitaria ed epidemiologica.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il corso approfondisce in particolare le seguenti problematiche:

  • Algorithmic and data-driven decision making
  • Human-robot interaction e trasformazione del lavoro
  • Job-crafting and technology
  • Socio-materiality e implicazioni organizzative
  • Libertà, autonomia e processi organizzativi
  • Digital transformation e retoriche manageriali

TESTI/BIBLIOGRAFIA

I testi di riferimento del corso sono diversi per frequentanti e non frequentanti e sono indicati dal docente durante la prima lezione. Queste indicazioni sono poi rese disponibili su Aulaweb.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Il ricevimento in presenza è sospeso fino a nuova comunicazione. Gli studenti possono contattare il docente via mail per fissare un appuntamento telefonico o su Teams al canale ht94vhc. Gli studenti interessati a svolgere una tesi di laurea con il docente trovano tutte le informazioni qui: https://forms.gle/QCPr6KrQ5HAT8PbV9  

LEZIONI

Modalità didattiche

Dopo una prima parte introduttiva, durante la quale si definiscono le coordinate fondamentali del processo di digitalizzazione e dell’analisi del cambiamento organizzativo (3 settimane), l’aula si articola in gruppi di lavoro, ad ognuno dei quali è assegnato un tema. I lavori di gruppo realizzati sotto la supervisione del docente (8 settimane) sono esposti in una tesina e discussi nell’ambito di seminari dedicati, nell’ultima parte del corso. A questi seminari partecipano tutti gli studenti e la discussione che ne emerge costituisce materia d’esame. 

Qualora non fosse possibile svolgere attività in presenza, si adotteranno modalità di erogazione mista in presenza e online. Si rinvia ad Aulaweb per eventuali ulteriori aggiornamenti che si rendessero necessari nel corso dell'anno accademico in caso di variazioni della situazione sanitaria ed epidemiologica.

ESAMI

Modalità d'esame

Il voto d’esame si compone di: una valutazione individuale riportata in un esame scritto al termine dell’introduzione; una valutazione individuale sulla partecipazione al lavoro di gruppo (20%); una valutazione di gruppo sulla tesina: contenuti e metodo (30%); una valutazione di gruppo sull’efficacia della presentazione (20%); una valutazione individuale riportata in un esame scritto di fine corso (20%) che verte sui risultati degli approfondimenti svolti dai gruppi di lavoro a cui non si è partecipato (tesine e seminari).

Si rinvia ad Aulaweb per eventuali ulteriori aggiornamenti che si rendessero necessari nel corso dell'anno accademico in caso di variazioni della situazione sanitaria ed epidemiologica.

ALTRE INFORMAZIONI

N.B.: l’esame da frequentanti si deve concludere obbligatoriamente entro la sessione di dicembre/febbraio. Chi, non ancora iscritto, non dovesse laurearsi entro la sessione di dicembre, non potrà registrare il voto ottenuto con la partecipazione ai gruppi di lavoro, trovandosi costretto a sostenere nuovamente l’esame per intero da non frequentante.

Nella sessione d’esame di dicembre/gennaio (4 appelli) chi riporta una valutazione insufficiente non può risostenere l’esame nell’appello successivo.