FINANCIAL ECONOMETRICS

iten
Codice
85554
ANNO ACCADEMICO
2021/2022
CFU
9 cfu al 2° anno di 8700 ECONOMIA E ISTITUZIONI FINANZIARIE (LM-56) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
SECS-P/05
LINGUA
Inglese
SEDE
GENOVA (ECONOMIA E ISTITUZIONI FINANZIARIE )
periodo
1° Semestre
propedeuticita
Propedeuticità in ingresso
Per sostenere l’esame di questo insegnamento è necessario aver sostenuto i seguenti esami:
  • ECONOMIA E ISTITUZIONI FINANZIARIE 8700 (coorte 2020/2021)
  • STATISTICAL MODELS 41601
materiale didattico

PRESENTAZIONE

L'analisi delle serie storiche ha progressivamente acquisito maggiore importanza nel settore finanziario. La capacità di modellare, stimare e prevedere il comportamento delle serie storiche e delle sue principali proprietà è un elemento fondamentale per chi si vuole avvicinare al campo finanziario.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso introduce lo studente alle moderne tecniche nell’ambito dell’Econometria Finanziaria; in particolare è enfatizzata l’interazione tra teoria ed analisi empirica. Gli studenti vengono introdotti all'analisi dei modelli univariati (AR,MA, and ARMA) e  multivariati (VAR), stazionari e non stazionari. Il corso utilizza quindi la conoscenza delle serie storiche lineari per introdurre gli studenti ai modelli di econometria finanziaria delle serie temporali, in particolare ai modelli ARCH parametrici a tempo discreto. L'obiettivo principale di questo corso è sviluppare le competenze necessarie per modellare e prevedere la volatilità degli asset e i loro co-movimenti nei mercati finanziari. Il corso mira a fornire agli studenti una solida comprensione teorica dei modelli e delle tecniche di volatilità per le stime, la valutazione e le previsioni nei mercati finanziari in una varietà di gradi di persistenza degli shock. Le lezioni teoriche sono integrate da più empiriche ed applicate.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il corso si pone l'obbiettivo di introdurre i principali strumenti usati nell'analisi delle serie storiche e finanziarie, oltre che fornire la comprensione dell'origine e caratteristiche dei dati finanziari, oltre che le applicazioni possibili. Durante il corso viene inoltre sottolineato ed enfatizzato il legame tra teoria ed analisi empirica. Viene affrontata l'analisi dei modelli per le serie stazionarie univariate e multivariate parametrizzati a lunga e breve memoria, La conoscenza delle serie storiche è utilizzata per introdurre i modelli econometrici per l'analisi delle serie finanziarie, con particolare attenzione ai modelli discreti ARCH. L'obbiettivo del corso è fornire una solida base teorica per l'analisi della volatilità e sviluppare le competenze necessarie a modellizzare e fare previsioni nell’ambito del mercato finanziario.

In particolare al termine del corso gli studenti devono:

  • aver acquisito le capacità teoriche per l'analisi delle serie storiche con differenti livelli di persistenza e di volatilità
  • essere capaci di implementare gli strumenti relativi all'identificazione dei modelli e la diagnostica relativa; verificare la presenza di unit-root, cointegrazione e le sue conseguenze
  • aver sviluppato un lessico e le competenze necessarie alla lettura di buona parte della letteratura relativa all'econometria finanziaria

PREREQUISITI

argomenti relativi al corso base di econometria e statistica, con particolare riferimento ai metodi di stima (OLS e massima-verosimiglianza) e alla verifica di ipotesi, e ai fondamenti di algebra matriciale

MODALITA' DIDATTICHE

 

Lezioni frontali

Esercitazioni

Lavori di gruppo

N.B

qualora non fosse possibile svolgere attività in presenza, si adotteranno le modalità di erogazione degli insegnamenti decise dal CDD (modalità mista in presenza e online), rinviando ad Aulaweb per eventuali ulteriori aggiornamenti che si rendessero necessari nel corso dell'anno accademico (sia per quanto riguarda le modalità di erogazione, sia per quanto concerne le modalità d'esame), in caso di variazioni della situazione sanitaria ed epidemiologica.

PROGRAMMA/CONTENUTO

TOPIC I: LINEAR TIME SERIES ANALYSIS .

  • Stochastic processes, covariance stationarity, strict stationarity, unit root processes, fractionally integrated processes, Wold decomposition theorem.
  • AR, MA, ARMA,ARIMA,ARFIMA univariate models: estimation and principles of forecasting.
  • Unit root tests,long memory tests, cointegration,model diagnostic.

TOPIC  II: VAR MODELS.

  • Introduction to VAR models: properties and characteristics
  • Econometric approach to VAR and estimation

TOPIC III: Univariate GARCH model

 

  • ARCH model: identification and covariance stationarity conditions ,order identification, estimation, evaluation
  • GARCH model: identification and covariance stationarity conditions ,order identification, estimation, evaluation and forecasting.
  • Asymmetric GARCH models and leverage effects:EGARCH,QGARCH,GJGARCH,TGARCH: identification and covariance stationarity conditions ,order identification, estimation, evaluation and forecasting.
  • Long memory in univariate GARCH models: testing for long memory in the time series domain, forecasting in presence of long memory.

 

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Hamilton  J. (1994) "Time Series Analysis", Princeton University Press

Franq Zaquoian "Garch models"

ulteriori testi o articoli verranno indicati durante il corso

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Martedì 11-13, II piano, stanza 1028

Commissione d'esame

GABRIELE DEANA (Presidente)

ANNA BOTTASSO

LEZIONI

MODALITA' DIDATTICHE

 

Lezioni frontali

Esercitazioni

Lavori di gruppo

N.B

qualora non fosse possibile svolgere attività in presenza, si adotteranno le modalità di erogazione degli insegnamenti decise dal CDD (modalità mista in presenza e online), rinviando ad Aulaweb per eventuali ulteriori aggiornamenti che si rendessero necessari nel corso dell'anno accademico (sia per quanto riguarda le modalità di erogazione, sia per quanto concerne le modalità d'esame), in caso di variazioni della situazione sanitaria ed epidemiologica.

INIZIO LEZIONI

 Settembre 2021 -  dicembre 2021

Orari delle lezioni

FINANCIAL ECONOMETRICS

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

Esame è scritto a domande aperte, e potrà essere sostenuto in un'unica prova oppure in due parziali: in questo caso il voto finale è la media dei voti delle prove parziali.

E’ inoltre prevista la possibilità di svolgere un lavoro di gruppo che fornisce punti bonus

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

L'esame scritto ha la finalità di accertare:

la comprensione dei fondamenti teorici dei modelli di stima analizzati
la capacità di valutare il modello di stima più appropriato da utilizzare a seconda della domanda di ricerca e dei dati a disposizione
leggere ed interpretare i risultati empirici
Il lavoro di gruppo si pone l'obbiettivo di valutare l'applicazione dei diversi contenuti appresi, oltre che la capacità di lavorare in gruppo ed l'analisi critica.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
15/12/2021 11:00 GENOVA Orale
15/12/2021 11:00 GENOVA Scritto
12/01/2022 11:00 GENOVA Orale
12/01/2022 11:00 GENOVA Scritto
26/01/2022 11:00 GENOVA Orale
26/01/2022 11:00 GENOVA Scritto
07/06/2022 09:00 GENOVA Orale
07/06/2022 09:00 GENOVA Scritto
21/06/2022 09:00 GENOVA Orale
21/06/2022 09:00 GENOVA Scritto
06/07/2022 09:00 GENOVA Orale
06/07/2022 09:00 GENOVA Scritto
30/08/2022 09:00 GENOVA Orale
30/08/2022 09:00 GENOVA Scritto