VALUTAZIONE ECONOMICA DEGLI INTERVENTI DI RESTAURO

iten
Codice
84724
ANNO ACCADEMICO
2021/2022
CFU
4 cfu al 2° anno di 8470 BENI ARCHITETTONICI E DEL PAESAGGIO (SSPC-2) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
ICAR/22
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (BENI ARCHITETTONICI E DEL PAESAGGIO)
periodo
Annuale
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Al termine dell'insegnamento lo specializzando dovrà essere in grado di:

1. conoscere quali sono i costi connessi ad un progetto di restauro architettonico;

2. individuare le principali variabili economiche che determinano la formazione dei costi dell'intervento di restauro;

3. selezionare le appropriate metodologie di stima per la previsione del costo del progetto di restauro;

4. applicare correttamente le metodologie di stima per la previsione dei costi del progetto di restauro, con particolare riferimento alla stima analitica (Computo Metrico Estimativo).

 

MODALITA' DIDATTICHE

Il percorso didattico è sviluppato secondo tre livelli:

  • Lezioni "frontali" in aula e/o sulla Piattaforma "Teams" della Scuola di Specializzazione - 2° anno;                                
  • Approfondimenti tematici mediante la consultazione di materiali messi a disposizione on-line (su Aulaweb e sulla piattaforma Teams della Scuola di Specializzazione) dal docente;
  • Attività pratica attraverso l'elaborazione di un Computo Metrico Estimativo di un progetto di restauro.  

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il corso si articola in due parti.

La prima fornisce gli strumenti teorici per la stima del costo di un intervento di restauro architettonico.

La seconda, di natura applicativa, sviluppa il tema della stima del costo di un intervento di restauro attraverso la redazione di una stima analitica.
 

PRIMA PARTE 

- Significato di valutazione e stima;

- Tipologie di costi in edilizia: costo di costruzione - costo di produzione - costo globale;

- Metodologie di stima del costo di un progetto di restauro: il Computo Metrico Estimativo.

SECONDA PARTE 

Stima del costo di realizzazione di un intervento di restauro su di un edificio assegnato come caso studio dalla Scuola di Specializzazione.

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Slides delle lezioni del corso (disponibili su AulaWeb  e sulla piattaforma Teams del corso).

AA.VV., 1994, Manuale di progettazione edilizia, Hoepli, Milano.

Forte C., De Rossi B., 1996, Principi di economia ed estimo, ETAS, Milano.

Grillenzoni M. e Grittani G., 1994, Estimo: teoria, procedure di valutazione e casi  applicativi, Edagricole, Bologna.

Michieli I., 1998, Trattato di estimo, Edagricole, Bologna.

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Il ricevimento degli studenti si tiene il lunedì mattina dalle 9,30 alle 11,00 sulla piattaforma Teams del corso di Urbanistica e fattibilità_21_22 su appuntamento (o in altro giorno/ora sempre previo appuntamento). Mail docente: paolo.rosasco@unige.it

LEZIONI

MODALITA' DIDATTICHE

Il percorso didattico è sviluppato secondo tre livelli:

  • Lezioni "frontali" in aula e/o sulla Piattaforma "Teams" della Scuola di Specializzazione - 2° anno;                                
  • Approfondimenti tematici mediante la consultazione di materiali messi a disposizione on-line (su Aulaweb e sulla piattaforma Teams della Scuola di Specializzazione) dal docente;
  • Attività pratica attraverso l'elaborazione di un Computo Metrico Estimativo di un progetto di restauro.  

Orari delle lezioni

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

L'esame consiste nella valutazione dell'elaborato di stima del costo (Computo Metrico Estimativo) del progetto di restauro.

Lo studente deve dimostrare di aver appreso gli strumenti teorici ed operativi per la stima del costo di un intervento di restauro architettonico.