LETTERATURA E CULTURA FRANCESE

LETTERATURA E CULTURA FRANCESE

_
iten
Ultimo aggiornamento 09/05/2021 11:13
Codice
98533
ANNO ACCADEMICO
2021/2022
CFU
9 cfu al 2° anno di 8457 LETTERE (L-10) GENOVA

9 CFU al 3° anno di 8459 STORIA (L-42) GENOVA

6 CFU al 2° anno di 8467 STORIA DELL'ARTE E VALORIZZAZ. PATRIMONIO ARTISTICO (LM-89) GENOVA

9 CFU al 1° anno di 9918 LETTERATURE MODERNE E SPETTACOLO (LM-14) GENOVA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
L-LIN/03
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (LETTERE )
periodo
2° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

L’insegnamento prevede un percorso di lezioni frontali con analisi e riflessioni sulla poesia da Mallarmé a Valéry. Gli studenti prepareranno da soli sul manuale gli elementi più importanti della letteratura francese:

Il teatro del Seicento (Corneille Molière Racine)

L’epoca delle Lumières (Montesquieu, Voltaire, Diderot, Rousseau)

I grandi autori dell’Ottocento : Victor Hugo, Vigny, Chateaubriand,  Lamartine, Stendhal, Balzac, Baudelaire, Flaubert, Verlaine, Rimbaud, Maupassant, Zola, Huysmans

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso si propone di fornire agli studenti di Lettere delle buone conoscenze della storia della letteratura francese dall’epoca dei Lumi al termine del Novecento, con letture antologiche in testo a fronte e particolare attenzione alle dinamiche storiche e artistiche, nonché alle posizioni teoriche.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

L'insegnamento si inserisce nel percorso formativo di indirizzo, fornendo le basi per una riflessione comparativa della storia letteraria in rapporto con la storia e la storia dell'arte, attraverso conoscenze fondamentali per i nessi di relazione.

Al termine dell'insegnamento lo studente:

1) conosce le linee generali della storia letteraria,

2) è in grado di riconoscere le opere dei grandi autori della letteratura francese

4) sa mettere in relazione le opere con l'epoca storica,

5) sa distinguere  le caratteristiche dei grandi movimenti letterari. 

6) sa definire le caratteristiche dei grandi movimenti letterari.

PREREQUISITI

Lo studente dovrebbe possedere nelle linee generali una visione geografica e storia dell'Europa, dovrebbe possedere inoltre un livello di conoscenza di italiano standard e nozioni base di letteratura italiana

Modalità didattiche

Lezioni frontali, in presenza o a distanza su Team's (con codice di accesso), in base alle indicazioni che saranno date. Una parte del corso sarà frutto di studio autonomo.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il corso si propone di fornire conoscenze di base sulla storia della letteratura francese dal Seicento al  Novecento, con una particolare attenzione all’evoluzione della poesia da Mallarmé a Valéry.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Testo guida: storia europea della letteratura francese, Einaudi 2013.

Mallarmé,Poesie, ediz. Feltrinelli, traduzione di Diana Grange Fiori

Apollinaire, poesie, BUR 1979

Reverdy (in aula web o su Team's9

Valéry, La Jeune Parque (La giovane  Parca)  edizione Einaudi

Altri materiali saranno resi disponibili in aula web (https://lingue.aulaweb.unige.it/) e su Team’s, come la bibliografia critica.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: In presenza o a distanza su appuntamento secondo le disposizioni che saranno date

Commissione d'esame

IDA MERELLO (Presidente)

CHIARA ROLLA

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali, in presenza o a distanza su Team's (con codice di accesso), in base alle indicazioni che saranno date. Una parte del corso sarà frutto di studio autonomo.

INIZIO LEZIONI

Nel secondo semestre, come da manifesto

ESAMI

Modalità d'esame

Colloquio 

Modalità di accertamento

Al termine dell'insegnamento lo studente:

1) conosce le linee generali della storia letteraria,

2) è in grado di riconoscere le opere dei grandi autori della letteratura francese

4) sa mettere in relazione le opere con l'epoca storica,

5) sa distinguere  le caratteristiche dei grandi movimenti letterari. 

6) sa definire le caratteristiche dei grandi movimenti letterari.