LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEA

iten
Codice
64906
ANNO ACCADEMICO
2021/2022
CFU
9 cfu al 3° anno di 8457 LETTERE (L-10) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
L-FIL-LET/11
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (LETTERE )
periodo
1° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

L'insegnamento, articolato in una parte generale e in tre sezioni di approfondimento monografico (due per gli studenti che utilizzano l’insegnamento per 6 cfu), intende approfondire lo studio degli autori e delle opere della letteratura italiana dell’ultimo secolo, concentrarsi in particolare su alcuni snodi fondamentali. Delle opere prese in esame si offrirà una lettura, corredata di informazioni filologiche e bibliografiche, che non trascuri l’apertura a problemi e questioni storico-critiche e le molteplici connessioni al mondo dell'editoria.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Approfondire la letteratura italiana moderna (poesia, prosa narrativa, saggistica) sia in rapporto ai testi e alla metodologia critica, sia in rapporto ad un meditato inquadramento storiografico. Proporre un allargamento della prospettiva critica che tenga conto delle parallele esperienze e sperimentazioni nei territori della musica e delle arti visive.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

L'insegnamento si propone di raggiungere i seguenti obiettivi formativi: 1) conoscenza dell'evoluzione della storia letteraria italiana dell’ultimo secolo, con particolare attenzione agli snodi fondamentali presi in esame; 2) comprensione dei meccanismi che regolano il "campo letterario", ossia come una singola opera si colloca rispetto al contesto storico, critico e editoriale; 3) capacità di analisi dell'interazione che si innesca tra testo letterario e società circostante, e come il primo sia conseguenza della seconda, ma ne rappresenti anche un tentativo di modifica.

Alla fine dell'insegnamento ci si attende che lo studente abbia conseguito i seguenti risultati: 1) una conoscenza adeguata della letteratura italiana contemporanea; 2) una capacità di espressione orale adeguata all'argomento trattato, con padronanza di un lessico appropriato; 3) capacità di analisi del testo letterario; 4) capacità di comprendere l'interazione tra testo letterario, contesto sociale e editoriale.

PREREQUISITI

Prerequisito essenziale dell'insegnamento è una buona capacità di lettura e comprensione dei testi letterari che permetta l'accesso in autonomia agli autori e alle opere dell'ultimo secolo che saranno oggetto di approfondimento monografico durante le lezioni.

È consigliabile aver sostenuto gli esami di Letteratura italiana I e II prima di frequentare il corso.

Tutti gli studenti sono tenuti ad iscriversi ad AulaWeb.

MODALITA' DIDATTICHE

L'insegnamento si compone di lezioni frontali, con ausilio di strumenti e materiali multimediali, per un totale di 60 ore.

 

Le lezioni si terranno in presenza, con accessi regolati mediante la app di prenotazione del posto in aula e possibilità per gli altri studenti di seguire a distanza tramite videoconferenza sulla piattaforma Teams (codice del team: a90vzmu).

PROGRAMMA/CONTENUTO

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

Il programma si articola in una parte generale e in due approfondimenti monografici. La parte generale del programma fa riferimento all’insieme di storia e testi della letteratura italiana dell’ultimo secolo: introdotta a lezione per linee generali, sarà approfondita in autonomia dallo studente. I due approfondimenti monografici si concentreranno sui seguenti argomenti:

- Carlo Emilio Gadda, La cognizione del dolore

- Clizia tra Le occasioni e La bufera e altro

 

 

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

 

Il programma si articola in una parte generale e in tre approfondimenti monografici. La parte generale del programma fa riferimento all’insieme di storia e testi della letteratura italiana dell’ultimo secolo: introdotta a lezione per linee generali, sarà approfondita in autonomia dallo studente. I tre approfondimenti monografici si concentreranno sui seguenti argomenti:

- La cognizione del dolore di Carlo Emilio Gadda

- Clizia tra Le occasioni e La bufera e altro

- Il «libro grosso» di Beppe Fenoglio

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 CFU

 

1) Per la parte generale:

- Giulio Ferroni, Storia della letteratura italiana. Il Novecento e il nuovo millennio, Milano, Mondadori Università, 2021 (possono essere omesse dalla lettura e non saranno materia di discussione in sede di esame le tavole dal titolo Il canone europeo e Letterature del mondo: se ne veda l’elenco alle pp. 903-904).

2) Per i due approfondimenti monografici:

- Lettura integrale di Carlo Emilio Gadda, La cognizione del dolore, a cura di Paola Italia, Giorgio Pinotti e Claudio Vela, Adelphi, Milano 2018 (e successive edizioni), pp. 9-233.

- Lettura integrale delle seguenti poesie tratte dall'edizione delle Occasioni di Eugenio Montale a cura di Tiziana De Rogatis (Milano, Mondadori 2011 e successive edizioni): l'intera serie dei Mottetti; Costa San GiorgioElegia di Pico Farnese; Nuove stanze; Palio; Notizie dall'Amiata. La scansione delle pagine da studiare sarà caricata su Aulaweb alla fine delle lezioni.

 

Agli STUDENTI NON FREQUENTANTI sono inoltre richiesti:

-  lettura integrale e studio della Nota al testo che correda l’edizione Adelphi della Cognizione del dolore (pp. 271-381);

- lettura integrale e studio di Luigi Surdich, Clizia dal ’34 al ’40, in Il secolo di Montale, Genova 1896-1996, a cura della Fondazione Mario Novaro, Bologna, il Mulino, 1998, pp. 415-470.

 

 

 

Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 CFU

 

1) Per la parte generale:

- Giulio Ferroni, Storia della letteratura italiana. Il Novecento e il nuovo millennio, Milano, Mondadori Università, 2021 (possono essere omesse dalla lettura e non saranno materia di discussione in sede di esame le tavole dal titolo Il canone europeo e Letterature del mondo: se ne veda l’elenco alle pp. 903-904).

2) Per i tre approfondimenti monografici:

- Lettura integrale di Carlo Emilio Gadda, La cognizione del dolore, a cura di Paola Italia, Giorgio Pinotti e Claudio Vela, Adelphi, Milano 2018 (e successive edizioni), pp. 9-233.

-  Lettura integrale delle seguenti poesie tratte dall'edizione delle Occasioni di Eugenio Montale a cura di Tiziana De Rogatis (Milano, Mondadori 2011 e successive edizioni): l'intera serie dei MottettiCosta San GiorgioElegia di Pico FarneseNuove stanzePalioNotizie dall'AmiataLa scansione delle pagine da studiare sarà caricata su Aulaweb alla fine delle lezioni.

- Lettura integrale di Primavera di bellezza e Il partigiano Johnny di Beppe Fenoglio (qualsiasi edizioni in commercio)

 

Agli STUDENTI NON FREQUENTANTI sono inoltre richiesti:

-  lettura integrale e studio della Nota al testo che correda l’edizione Adelphi della Cognizione del dolore (pp. 271-381);

- lettura integrale e studio di Luigi Surdich, Clizia dal ’34 al ’40, in Il secolo di Montale, Genova 1896-1996, a cura della Fondazione Mario Novaro, Bologna, il Mulino, 1998, pp. 415-470.

- lettura integrale e studio di Gabriele Pedullà, Le armi e il ragazzo, in Beppe Fenoglio, Il libro di Johnny, a cura di Gabriele Pedullà, Torino, Einaudi, 2015, pp. III-LXXVI.

 

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Su appuntamento (andrea.aveto@unige.it)

Commissione d'esame

ANDREA AVETO (Presidente)

ALESSANDRO FERRARO

DARIO GATTIGLIA (Supplente)

LEZIONI

MODALITA' DIDATTICHE

L'insegnamento si compone di lezioni frontali, con ausilio di strumenti e materiali multimediali, per un totale di 60 ore.

 

Le lezioni si terranno in presenza, con accessi regolati mediante la app di prenotazione del posto in aula e possibilità per gli altri studenti di seguire a distanza tramite videoconferenza sulla piattaforma Teams (codice del team: a90vzmu).

INIZIO LEZIONI

28 settembre 2021

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

Esame orale sotto forma di colloquio con domande relative sia alla parte generale sia agli approfondimenti monografici.

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

Conoscenze e capacità previste saranno verificate attraverso un esame orale. La preparazione sarà considerata adeguata se lo studente dimostrerà capacità di esposizione ricorrendo ad una terminologia pertinente, mostrerà di aver compreso le questioni affrontate durante le lezioni, saprà applicarle in modo autonomo alla riflessione critica sulle opere proposte, rivelando di aver saputo elaborare in maniera personale i contenuti dell'insegnamento.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
14/12/2021 09:00 GENOVA Orale Esame riservato agli studenti che portano il programma 2020-21 o il programma di un a.a. precedente.
18/01/2022 09:00 GENOVA Orale
08/02/2022 09:00 GENOVA Orale
10/05/2022 09:00 GENOVA Orale
26/05/2022 09:00 GENOVA Orale
15/06/2022 09:00 GENOVA Orale
06/07/2022 09:00 GENOVA Orale
06/09/2022 09:00 GENOVA Orale

ALTRE INFORMAZIONI

La frequenza delle lezioni, ancorché non obbligatoria, è vivamente raccomandata.

Tutti gli studenti sono tenuti ad iscriversi ad AulaWeb.