ORGANIZZAZIONE E GESTIONE TEATRALE (LM)

ORGANIZZAZIONE E GESTIONE TEATRALE (LM)

_
iten
Ultimo aggiornamento 27/09/2021 05:35
Codice
84511
ANNO ACCADEMICO
2021/2022
CFU
9 cfu al 2° anno di 9918 LETTERATURE MODERNE E SPETTACOLO (LM-14) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
L-ART/05
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (LETTERATURE MODERNE E SPETTACOLO )
periodo
1° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

L'insegnamento fornisce gli strumenti di base per orientarsi di fronte agli aspetti istituzionali (contesto economico-giuridico, politiche culturali) e alle prassi organizzativo-gestionali che hanno storicamente caratterizzato e caratterizzano lo spettacolo dal vivo in Italia, con particolare riguardo al teatro di prosa.

 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Obiettivo dell'insegnamento è fornire agli studenti gli strumenti per identificare e comprendere, in chiave storica, i principali aspetti istituzionali, organizzativi e gestionali che caratterizzano il teatro di prosa italiano.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Risultati di apprendimento per i 6 CFU:
- capacità di comprendere e analizzare i fenomeni teatrali secondo ottiche economico-organizzative;
- conoscenza e valutazione dei principali assetti produttivi e distributivi in Italia e dei processi storici del loro formarsi;
- comprensione generale delle problematiche di sostenibilità economica dell'azienda teatrale, in ottica storica e contemporanea;
- conoscenza elementare delle strategie di fund-raising.

Risultati di apprendimento per i 9 CFU:

- come per i 6 CFU;
- capacità di realizzare una ricerca sui temi dell'organizzazione ed economia dello spettacolo, creare una tesina, esporre i risultati in formato di presentazione e partecipare a un dibattito scientifico .

PREREQUISITI

E' consigliato, ma non obbligatorio, avere già sostenuto Storia del teatro e dello spettacolo.

Modalità didattiche

Le lezioni si terranno in modalità mista, con una parte degli studenti in presenza in aula (tramite prenotazione del posto: qui info per scaricare l'App e qui info per prenotare il posto) e una parte a distanza in sincrono (qui info per scaricare Teams). Il codice di accesso Teams è 9jwz1ep.

L'insegnamento prevede lezioni frontali con proiezione di diapositive nella prima parte. Le diapositive saranno disponibili su Aulaweb al termine della lezione. Per visualizzare le videoregistrazioni entrare invece nella cartella Recordings, nel Menù File di Teams (non è possibile accedere dal canale General, cliccando direttamente la videoregistrazione). Nella seconda parte l'insegnamento si svolgerà al Museo Biblioteca dell'Attore e coinvolgerà gli studenti in un lavoro di ricerca sul campo

Gli studenti saranno distinti in frequentanti e non frequentanti. I dettagli saranno spiegati il primo giorno di lezione e poi pubblicati su Aulaweb.


L'iscrizione su Aulaweb è obbligatoria per tutti gli studenti, frequentanti e non frequentanti.

 

PROGRAMMA/CONTENUTO

Programma 6 cfu -  I fondamenti teorici e storici

Il primi due moduli comprenderanno una breve introduzione teorica generale e una panoramica storica relativa al formarsi del "sistema" teatrale italiano, sul fronte dell'organizzazione, dell’economia e delle politiche.

Programma 9 cfu - Adelaide Ristori: costruzione di una celebrità per il mercato mondiale

Il terzo modulo sarà incentrato sulla Grande attrice Adelaide Ristori, di cui nel 2022 ricorre il bicentenario della nascita. Il suo raro e prezioso archivio, depositato presso il Museo Biblioteca dell'Attore di Genova (dove si svolgeranno le ultime lezioni), contiene materiali che permettono di ricostruire la gestione teatrale delle compagnie da lei dirette e condotte sui palcoscenici di tutto il mondo: borderò (distinte degli incassi e delle spese), scritture e contratti con gli attori, gli autori e teatri; documentazione delle tournée; libri paga e dei conti; manifesti e locandine. Il lavoro diretto degli studenti sulle carte d'archivio permetterà loro di scoprire come nel XIX secolo, con l'aiuto di abili impresari e manager, si poté fare di una attrice straordinaria una star mondiale.

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

FREQUENTANTI

  1. L. Cavaglieri, Il sistema teatrale. Breve storia dell'organizzazione, dell'economia e delle politiche del teatro in Italia, Roma, Dino Audino, 2021.
  2. Gli appunti delle lezioni.

 

NON FREQUENTANTI

  1. L. Cavaglieri, Il sistema teatrale. Breve storia dell'organizzazione, dell'economia e delle politiche del teatro in Italia, Roma, Dino Audino, in uscita nel settembre 2021.
  2. I Materiali per i non frequentanti pubblicati su Aulaweb.

 

Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

FREQUENTANTI

La bibliografia dei frequentanti per questo modulo sarà concordata individualmente, in vista della preparazione della tesina.

NON FREQUENTANTI

I non frequentanti aggiungono un volume a scelta, concordandolo individualmente con la docente, a seconda dei propri interessi, oppure possono direttamente scegliere un volume in questa lista:

 

TEATRO DRAMMATICO

  • G. Pedullà, Il teatro italiano nel tempo del fascismo, Titivillus, Corazzano 2009
  • E. Scarpellini, Organizzazione teatrale e politica del teatro nell’Italia fascista, LED, Milano 2004
  • S. Locatelli, Teatro pubblico servizio? Studi sui primordi del Piccolo Teatro e sul sistema teatrale italiano, Centro delle arti, Milano 2015
  • C. Fontana (a cura di), Paolo Grassi. Una biografia tra teatro, cultura e società, Skira, Milano 2011

DANZA

  • A. Pontremoli e G. Ventura, La danza: organizzare per creare. Scenari, specificità tecniche, pratiche, quadro normativo, pubblico, Franco Angeli, Milano 2019

TEATRO MUSICALE

  • J. Rosselli, L’impresario d’opera. Arte e affari nel teatro musicale italiano dell’Ottocento, Torino, EDT, 1985 (nuova edizione 2018)
  • M. Paoletti, Savona e la sua scena. Il Teatro Chiabrera tra Risorgimento e Unità (1853-1883), Quaderni Franzoniani, XX (2007) [2017]
  • S. Baia Curioni, Mercanti dell’opera. Storie di Casa Ricordi, Milano, Il Saggiatore, 2011

 

  

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Il ricevimento avviene su appuntamento: in presenza (via Balbi 2, piano IV) o in remoto su piattaforma Teams, a seconda delle esigenze. Scrivere una mail a livia.cavaglieri@unige.it

Commissione d'esame

LIVIA CAVAGLIERI (Presidente)

ROBERTO CUPPONE

VALERIA SCREPIS (Supplente)

MATTEO PAOLETTI (Supplente)

LEZIONI

Modalità didattiche

Le lezioni si terranno in modalità mista, con una parte degli studenti in presenza in aula (tramite prenotazione del posto: qui info per scaricare l'App e qui info per prenotare il posto) e una parte a distanza in sincrono (qui info per scaricare Teams). Il codice di accesso Teams è 9jwz1ep.

L'insegnamento prevede lezioni frontali con proiezione di diapositive nella prima parte. Le diapositive saranno disponibili su Aulaweb al termine della lezione. Per visualizzare le videoregistrazioni entrare invece nella cartella Recordings, nel Menù File di Teams (non è possibile accedere dal canale General, cliccando direttamente la videoregistrazione). Nella seconda parte l'insegnamento si svolgerà al Museo Biblioteca dell'Attore e coinvolgerà gli studenti in un lavoro di ricerca sul campo

Gli studenti saranno distinti in frequentanti e non frequentanti. I dettagli saranno spiegati il primo giorno di lezione e poi pubblicati su Aulaweb.


L'iscrizione su Aulaweb è obbligatoria per tutti gli studenti, frequentanti e non frequentanti.

 

INIZIO LEZIONI

27 settembre 2021

 

 

ESAMI

Modalità d'esame

Gli studenti frequentanti sosterranno due prove intermedie sul programma dei primi due moduli (= sul manuale Il sistema teatrale). Per il terzo modulo prepareranno una presentazione da esporre alla classe.

L'esame è completamente orale, in unica soluzione, per gli studenti non frequentanti.

Modalità di accertamento

L'accertamento verte sulle capacità di:

  • esporre gli argomenti in modo chiaro e ben strutturato
  • problematizzare i concetti studiati
  • (per i frequentanti: esporre una presentazione)
  • argomentare in dialogo con la docente (e, per i frequentanti, con la classe)

 

 

 

 

ALTRE INFORMAZIONI

L'appello straordinario di dicembre è riservato ai frequentanti.

Sono attività integrative dell'insegnamento i seguenti laboratori: