ANTROPOLOGIA FILOSOFICA

ANTROPOLOGIA FILOSOFICA

_
iten
Codice
65029
ANNO ACCADEMICO
2021/2022
CFU
9 cfu al 2° anno di 8455 FILOSOFIA (L-5) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
M-FIL/03
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (FILOSOFIA )
periodo
1° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

La materia si colloca nell'ambito della Filosofia morale  e ne affronta un aspetto, lo studio dell'essere umano, in relazione con le altre scienze dell'uomo e della società.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Rispondere in modo razionalmente argomentato alla domanda “Chi é l'uomo?” servendosi degli apporti delle scienze e della riflessione filosofica. Fornire un quadro sintetico delle tematiche attinenti la disciplina e delle principali prospettive al riguardo. Approfondimento della conoscenza di almeno un classico e di un tema particolarmente significativo.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Obiettivi:

  • Definire i confini concettuali e il contesto storico della disciplina
  • Illustrare i principali temi dell'antropologia filosofica 
  • Introdurre alla conoscenza e alla lettura diretta dei classici della materia
  • Affrontare e discutere un argomento specifico attraverso i classici e il dibattito contemporaneo

Risultati attesi:

  • conoscenza e comprensione dei testi e dei contesti
  • esposizione ordinata e argomentata delle tematiche generali
  • capacità di esposizione critica di un argomento scelto e discusso, individualmente o in gruppo, attraverso presentazioni in aula
  • avvio alla stesura di un "saggio" filosofico (per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu).

 

PREREQUISITI

  • Interesse verso le problematiche poste alla riflessione morale dalle scienze biologiche e dalle scienze umane. 
  • Conoscenza di base della tradizione filosofica e culturale. 

Modalità didattiche

Modalità didattiche
Le lezioni si terranno auspicabilmente in presenza, con possibilità per gli studenti di seguire anche a distanza tramite videoconferenza sulla piattaforma Teams (verrà qui fornito il codice di accesso).

La frequenza è consigliata.

 

 

PROGRAMMA/CONTENUTO

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

 

Lineamenti di antropologia filosofica

 

Il corso si propone di introdurre ai principali temi dell’ antropologia filosofica con particolare riferimento ad alcuni classici della disciplina che saranno ripresi nel II modulo.

 

Programma per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

 

I modulo

Lineamenti di antropologia filosofica

Nel primo modulo il corso si propone di introdurre ai principali temi dell’ antropologia filosofica con particolare riferimento ad alcuni classici della disciplina che saranno ripresi nel II modulo.

 

II modulo

L’antropologia morale di Charles Taylor

Nel secondo modulo il corso si propone di approfondire l’antropologia morale di Charles Taylor delineata nelle sue opere fondamentali a partire da Radici dell’io con particolare attenzione alla sua lettura della tematica dell'individualismo, dell'autenticità e del ruolo della dimensione comunitaria nella modernità e nella contemporaneità.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 6 cfu

I modulo

Occorrerà leggere

Angelo Campodonico, L’uomo. Lineamenti di antropologia filosofica, Rubbettino.

E due classici a scelta fra

Seneca, Lettere morali a Lucilio, Mondadori

Agostino, Confessioni, Einaudi

M. de Montaigne, Saggi, Mondadori

Cartesio, Meditazioni metafisiche, Laterza


B. Pascal, Pensieri, Bompiani.

J. Locke, Saggio sull’intelletto umano, Utet, libro II:

D. Hume, Trattato sulla natura umana, Laterza, libri II e III.

Alexander Pope, Saggio sull’uomo, Liberilibri e Helvetius, Dello spirito, Editori Riuniti

P.H. D’Holbach, Sistema della natura, UTET

A. de Shaftesbury, Scritti morali e politici, Utet, in particolare Lettera sull’entusiasmo e Scritti morali

J.J. Rousseau, Emilio, Laterza

G. Herder, Idee per una filosofia della storia dell'umanità, Laterza o Ancora una filosofia della storia per l’educazione dell’umanità, Meltemi.

F. Schiller, L’educazione estetica dell’uomo, Bompiani

F. Nietzsche, Al di là del bene e del male, Adelphi

A. Hirschman Le passioni e gli interessi , Feltrinelli

 

Bibliografia per gli studenti che utilizzano l'insegnamento per 9 cfu

I modulo

Occorrerà leggere

Angelo Campodonico, L’uomo. Lineamenti di antropologia filosofica, Rubbettino.

 

E un classico a scelta fra

 

Seneca, Lettere morali a Lucilio, Mondadori

Agostino, Confessioni, Einaudi

M. de Montaigne, Saggi, Mondadori

Cartesio , Meditazioni metafisiche, Laterza


B. Pascal, Pensieri, Bompiani.

J. Locke, Saggio sull’intelletto umano, Utet , libro II.

D. Hume, Trattato sulla natura umana, Laterza, libri II e III.

Alexander Pope, Saggio sull’uomo, Liberilibri e Helvetius, Dello spirito, Editori Riuniti.

P.H. D’Holbach, Sistema della natura, UTET

A. de Shaftesbury, Scritti morali e politici, Utet, in particolare Lettera sull’entusiasmo e Scritti morali

J.J. Rousseau, Emilio, Laterza

G. Herder, Idee per una filosofia della storia dell'umanità, Laterza o Ancora una filosofia della storia per l’educazione dell’umanità, Meltemi.

F. Schiller, L’educazione estetica dell’uomo, Bompiani

F. Nietzsche, Al di là del bene e del male, Adelphi

A. Hirschman Le passioni e gli interessi , Feltrinelli

 

II modulo

 

Occorrerà scegliere 2 testi fra:

 

C. Taylor, La topografia morale del sé, ETS

C. Taylor , Il disagio della modernità, Laterza

C. Taylor, Etica e umanità, Vita e pensiero

 

NB: I testi  non più in commercio saranno forniti dal docente in aulaweb. Occorrerà informare previamente il docente dei testi che s'intendono portare all'esame.L'elenco dei testi potrebbe subire modifiche e quindi è consigliabile, prima dell'acquisto o del prestito, di attendere l'avvio delle lezioni e la presentazione del programma da parte del docente.
 

 

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Giovedì ore 11 Via Balbi 30 VII piano

LEZIONI

Modalità didattiche

Modalità didattiche
Le lezioni si terranno auspicabilmente in presenza, con possibilità per gli studenti di seguire anche a distanza tramite videoconferenza sulla piattaforma Teams (verrà qui fornito il codice di accesso).

La frequenza è consigliata.

 

 

INIZIO LEZIONI

La data di inizio delle lezioni e l'aula verranno  comunicate appena possibile.
 

ESAMI

Modalità d'esame

L'esame finale è orale.

Il processo di valutazione prende in considerazione anche la partecipazione attiva nelle discussioni in aula.

L'eventuale presentazione  in aula sarà valutata e, se positiva, sarà parte della valutazione finale.

Modalità di accertamento

La conoscenza e comprensione dei testi e dei contesti e l'esposizione ordinata e argomentata delle tematiche generali saranno accertate nel colloquio orale.

La capacità di argomentazione su un tema specifico  sarà accertata  attraverso le discussioni e le presentazioni in aula.

 

ALTRE INFORMAZIONI

Tutti gli iscritti sono invitati a partecipare all'attività di Aulaweb del corso.