EDUCAZIONE PROFESSIONALE: L'EDUCATORE E I PROGETTI DI INCLUSIONE SOCIALE

EDUCAZIONE PROFESSIONALE: L'EDUCATORE E I PROGETTI DI INCLUSIONE SOCIALE

_
iten
Codice
100549
ANNO ACCADEMICO
2021/2022
CFU
1 cfu al 2° anno di 9280 EDUCAZIONE PROFESSIONALE (L/SNT2) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/48
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (EDUCAZIONE PROFESSIONALE)
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

  • OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO)

 

L’insegnamento si pone l’obiettivo di

-fornire agli studenti le nozioni base del concetto di inclusione e integrazione sociale e le varie declinazioni in un progetto di vita, con particolare riferimento all’inclusione socio-lavorativa e l’inserimento lavorativo della persona con disabilità

- fornire agli studenti una generale comprensione della normativa di riferimento

- introdurre le tematiche relative all’orientamento e alla formazione di competenze trasversali e tecnico-professionali nella persona con disabilità complessa

- sviluppare negli studenti le conoscenze e le competenze relative a metodi e strumenti per progettare un percorso di inclusione sociale in ambito lavorativo

 

 

  • RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI:

Al termine dell’insegnamento, lo studente sarà in grado di:

  • Conoscere la normativa di riferimento
  • Distinguere i possibili percorsi e i diversi supporti da fornire in base alle tipologie di disabilità e alle diverse capacità funzionali
  • Distinguere le diverse competenze (trasversali, relazionali, tecnico-pratiche) da sviluppare all’interno di un percorso riabilitativo individualizzato volto all’inserimento nel mondo del lavoro
  • Costruire/progettare un percorso di inclusione sociale in ambito lavorativo
  • Valutare criticamente l’efficacia di un percorso di inclusione sociale

Descrivere analiticamente le diverse fasi di presa in carico della persona e le competenze dei diversi servizi della rete 

Modalità didattiche

Lezioni frontali, visioni di filmati

PROGRAMMA/CONTENUTO

  • Inclusione sociale e lavorativa
  • Elementi legislativi di riferimento (legge 482/68, legge 104/92; legge 68/99; D.L. 81/08; dgr 283/17, dgr. 1033/2016 e Deli. Alisa 72/2019),…)
  • Elementi di storia dell’inserimento lavorativo in Italia ed evoluzione della normativa e dei servizi dedicati
  • La rete dei servizi socio sanitari deputati all’inclusione sociale e dei servizi dedicati al collocamento al lavoro
  • La persona disabile e modo del lavoro: quali distanze, quale mediazione?
  • Il ruolo e l’intervento dell’educatore professionale: la mediazione fra mondo del lavoro e persona con disabilità; il coordinamento con la rete dei servizi
  • Competenze e autonomie personali, di base, relazionali, trasversali e tecnico-pratiche da sviluppare ai fini dell’inclusione in un contesto lavorativo
  • Il progetto di inclusione sociale
  • I progetti di Vita Indipendente

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Non esiste un manuale di riferimento. Pertanto il materiale didattico verrà sintetizzato in slide e gli studenti dovranno scegliere un approfondimento personale, fra un elenco di articoli e pubblicazioni fornite.

Le fonti bibliografiche utilizzate sono:

 

  • A cura di C. Lepri, E. Montobbio, G. Papone, 1999, Lavori in corso. Persone disabili che lavorano. Del Cerro ed.
  • A cura di G. Corsini, F. Perrini , 1998, Orizzonti possibili. Percorsi di formazione mirata, inserimento lavorativo e integrazione sociale di persone con disabilità intellettiva in Lombardia. Franco Angeli ed.
  • A. Migliore, 2003, Guida alla <<formazione in situazione>> per i disabili intellettivi. Uno strumento di accesso al lavoro: Supported Employment americano e buone pratiche europee.  Del Cerro ed.
  • A. Montobbio, A.M. Navone, 2003, Prova in altro modo. L’inserimento lavorativo socio assistenziale di persone con disabilità marcata. Del Cerro ed.
  • C. Lepri, 2011, Viaggiatori inattesi. Appunti sull’integrazione sociale delle persone disabili. Franco Angeli ed.
  • C. Lepri, 2016, La persona al centro. Autoderminazione, autonomia, adultità per le persone disabili, Franco Angeli ed.
  • C. Lepri, 2020, Diventare grandi. L'identità adulta delle persone con disabilità intellettiva, Erickson ed.
  • C. Lepri, E. Montobbio, 1999, Lavoro e fasce deboli, Franco Angeli ed.
  • C.M. Marchisio e N. Curto, 2019,  Diritto al lavoro e disabilità. Progettare pratiche efficaci., Carocci ed.
  • E. Montobbio, C. Lepri, 2000, Chi sarei se potessi essere. La condizione adulta del disabile mentale. Del Cerro ed.
  • M. Donatello, P. Michielin 2003. Lavoro e oltre. Inserimento lavorativo e sociale delle persone con disabilità. McGraw-Hill ed.
  • P. Soresi , 2020, Dire le diversità. Parole per un’inclusione senza se e senza ma, EMP ed.
  • Valeria Friso, 2019, Disabilità, rappresentazioni sociali e inserimento lavorativo. Percorsi identitari, nuove progettualità, Guerini e Ass. ed.

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Su appuntamento: marcella.defrancesco@asl3.liguria.it

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali, visioni di filmati

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

ESAMI

Modalità d'esame

L’esame si sostiene a livello di corso integrato. La valutazione dell’apprendimento per lo specifico insegnamento avviene tramite quiz a risposta multipla con integrazione orale

Modalità di accertamento

Con una varietà di domande a risposta multipla si verifica l’acquisizione delle conoscenze normative, dei metodi e degli strumenti dell’inclusione sociale acquisite attraverso i materiali didattici presentati a lezione; con l’integrazione orale si verifica lo studio di un approfondimento personale a scelta

ALTRE INFORMAZIONI

Visione di video e spezzoni di film sul tema dell’inclusione e dell’inserimento al lavoro