FILOSOFIA MORALE

FILOSOFIA MORALE

_
iten
Codice
66746
ANNO ACCADEMICO
2021/2022
CFU
1 cfu al 2° anno di 9280 EDUCAZIONE PROFESSIONALE (L/SNT2) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
M-FIL/03
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (EDUCAZIONE PROFESSIONALE)
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

  • OBIETTIVI FORMATIVI 

L’insegnamento si pone l’obiettivo di:

-fornire agli studenti le nozioni base in materia di etica e, in particolare, di etica della cura

- fornire agli studenti una generale comprensione del linguaggio dell’etica

- introdurre le tematiche relative a deontologia ed etica professionale

- far acquisire agli studenti la capacità di analisi dei contesti e di dilemmi morali in ambito lavorativo

- sviluppare negli studenti la capacità di formulare giudizi morali, in particolare, a livello etico - professionale/le conoscenze in materia di etica della cura/ le competenze relative a processi relazionali e di comunicazione nell’ambito dei processi educativo - riabilitativi

 

  • RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI: 

Al termine dell’insegnamento, lo studente sarà in grado di :

  • Conoscere elementi essenziali concernenti l’etica e, in particolare, l’etica della cura
  • Riconoscere gli ambiti specifici della deontologia e dell’etica professionale e
  • Costruire un giudizio morale ….
  • Valutare criticamente dilemmi morali con particolare riferimento a questioni etico -professionali…
  • Costruire un giudizio morale
  • Descrivere analiticamente situazioni eticamente conflittuali
  • Dare ragioni morali delle scelte, con particolare riferimento all’etica professionale

Modalità didattiche

Lezioni interattive

PROGRAMMA/CONTENUTO

Introduzione all’etica; il giudizio morale; elementi di deontologia ed etica professionale; introduzione all’etica della cura

TESTI/BIBLIOGRAFIA

F. Manti, Prendersi cura. Dall’etica individuale all’etica pubblica, in Pluriverso, n.2  1998  , pp. 60 – 70

J. Tronto, The meaning of Care and Caring, in Caring Democracy, New York Univ Press, New York  2013, pp. 18-24

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Genova Giovedì ore 11.30 - 13.30 DISFOR- Corso Podestà, 2 - Stanza 1A7 Tel: 010 209 53603 Savona Primo semestre Venerdì ore 13 - 14 Secondo semestre Lunedì ore 12 -13 Palazzina Lagorio - Sala Professori- Primo piano Campus Universitario, v. Magliotto, 2  

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni interattive

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

ESAMI

Modalità d'esame

L’esame si sostiene a livello di corso integrato. La valutazione dell’apprendimento per lo specifico insegnamento avviene tramite prova orale

Modalità di accertamento

Attraverso il confronto critico, l’analisi dell’argomentazione, l’analisi di casi eticamentedilemmatici o problematici a livello etico- professionale, si valutano le seguenti capacità, conoscenze e competenze:

Capacità:

  • analisi di contesti e di casi eticamente problematici;
  • argomentazione rispetto a scelte morali e dilemmi etico – professionali;

Conoscenze:

  • aspetti essenziali del linguaggio dell’etica e dell’etica della cura;

Competenze:

  • porre in relazione principideontologici ed etici con contesti lavorativial fine di elaborare un giudizio morale capace di orientare le scelte dandone regioni

ALTRE INFORMAZIONI

PER GLI STUDENTI DEL CL EDUCAZIONE PROFESSIONALE, il ricevimento è:

Giovedì ore 11.30 – 13.30 presso DISFOR, Corso Podestà ,2  -  stanza 7/1A

Telefono: 010 20953603