SOCIOLOGIA DELL'OPINIONE PUBBLICA E COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE

iten
Codice
61520
ANNO ACCADEMICO
2021/2022
CFU
6 cfu al 1° anno di 8769 INFORMAZIONE ED EDITORIA (LM-19) GENOVA

6 cfu al 2° anno di 8772 AMMINISTRAZIONE E POLITICHE PUBBLICHE (LM-63) GENOVA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
SPS/11
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (INFORMAZIONE ED EDITORIA )
periodo
1° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

L’insegnamento appartiene alle attività formative caratterizzanti del Corso di Studio (ambito “Discipline storico‐sociali, giuridico‐economiche, politologiche e delle relazioni internazionali”) ed è tenuto da un Docente strutturato dell’Ateneo afferente al Dipartimento di Scienze Politiche. L’insegnamento è incardinato sul settore scientifico-disciplinare SPS/11 (Sociologia dei fenomeni politici).

 

 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso è finalizzato a trasmettere agli studenti: le conoscenze specifiche con cui la prospettiva sociologica analizza l’opinione pubblica in quanto processo di interazione tra la società civile e la sfera delle decisioni strategiche vincolanti nonché le conoscenze di base per l’analisi della comunicazione istituzionale; la capacità di comprensione delle trasformazioni contemporanee più rilevanti negli ambiti di riferimento in relazione al mutamento sociale in corso; l’abilità di applicare conoscenze e capacità di comprensione a contesti specifici o casi-studio mirati ai fini dell’analisi critica e autonoma.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Al termine dell’insegnamento lo Studente, che avrà frequentato attivamente e avrà partecipato alle esercitazioni previste, avrà acquisito:

  1. Le conoscenze specifiche con cui la prospettiva sociologica analizza l’opinione pubblica in quanto processo di interazione tra la società civile e la sfera delle decisioni strategiche vincolanti;
  2. Le conoscenze di base per l’analisi della comunicazione istituzionale;
  3. La capacità di comprensione delle trasformazioni contemporanee più rilevanti negli ambiti di riferimento in relazione al mutamento sociale in corso;
  4. L’abilità di applicare conoscenze e capacità di comprensione a contesti specifici o casi-studio mirati ai fini dell’analisi critica e autonoma.

PREREQUISITI

Si suggerisce l’acquisizione delle conoscenze di base della sociologia politica.

A tal fine può essere utilizzata qualsiasi edizione di uno dei seguenti manuali:

- Costabile A., Fantozzi P., Turi P. (a cura di), Manuale di Sociologia politica, Carocci

- Segatori R., Sociologia dei fenomeni politici, Laterza

- de Nardis F., Sociologia politica. Per comprendere i fenomeni politici contemporanei, McGraw-Hill

MODALITA' DIDATTICHE

Il corso si terrà  in modalità  a distanza attraverso le piattaforme Teams
ed Aulaweb, integrando didattica a distanza sincrona (video lezioni frontali e interattive) e didattica a distanza asincrona (brevi lezioni registrate). Si prevedono discussioni di gruppo ed esercitazioni individuali e di gruppo. 

Il Team in cui si tengono le lezioni è Sociologia dell'opinione pubblica e comunicazione istituzionale - lezioni. Codice Teams: 1yev0a6


Inoltre sono previsti incontri periodici in presenza per le matricole,
secondo modalità  che verranno dettagliate all'inizio delle lezioni, al fine
di creare un percorso di introduzione e conoscenza dell'ambiente
universitario universitario, anche prendendo contatto con la sede del Dispo
all'Albergo dei poveri.

Gli studenti sono pregati di iscriversi all'insegnamento su Aulaweb, su cui troveranno materiali didattici (testi, videolezioni ed eventuali altri materiali), testi di riferimento e indicazioni aggiornate sulla stutturazione del corso.

PROGRAMMA/CONTENUTO

L’insegnamento è suddiviso in sei Unità Didattiche (UD):

UD1 – L’oggetto di studio

UD2 –  Modelli di sfera pubblica

UD3 – La comunicazione politico-elettorale

UD4 – La digitalizzazione della sfera pubblica

UD5 – La comunicazione istituzionale

UD6 - Caso studio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per i frequentanti è prevista un’esercitazione individuale e di gruppo, che verterà sulla comunicazione politica e le dinamiche dell'opinione pubblica in tema di scienza e politica.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Si prega gli studenti di iscriversi all'insegnamento su Aulaweb per ricevere gli aggiornamenti e accedere al materiale integrativo (slides, videolezioni) che, insieme ai testi, costituisce materia di esame. 

Testi da studiare per sostenere l'esame:

  • Barisione M. (2011), Opinioni pubbliche. Tradizioni teoriche e forme empiriche dell’opinione pubblica contemporanea, Rassegna Italiana di Sociologia, 4.
  • Costa V. (2014), Sfera pubblica, pluralismo e media: tre modelli, SOCIOLOGIA E POLITICHE SOCIALI, 2,
  • Gasperoni G (1998), Sondaggio, Rassegna Italiana di Sociologia, 1.
  • Grossi G. (2009), Opinione pubblica e comunicazione politica. Il legame sociale rivisitato, Comunicazione politica, 1.
  • Marbach G. (2017), I sondaggi politico-elettorali nell’era dello sconcerto, Micro & Macro Marketing, 1.
  • Mazzoleni G. (1997), Comunicazione politica, Rassegna Italiana di Sociologia, 3
  • Diamanti I. (2014) – Oltre la democrazia del pubblico Comunicazione politica 3.
  • Baldini G., Populismo e democrazia rappresentativa in Europa, Quaderni di Sociologia, 65, pp. 11-29.
  • Viviani L. (2017) A Political Sociology of Populism and Leadership, SocietàMutamentoPolitica, 8, 15.
  • De Blasio E. (2014), La democrazia digitale nella sfera pubblica globale, SOCIOLOGIA E POLITICHE SOCIALI, 2.
  • Raffini L. (2014), La politica online alla prova della democrazia, in Alteri, L., Raffini L. (a cura di), La nuova politica. Mobilitazioni, movimenti e conflitti in Italia, EdiSES, Napoli.
  • Rega R., Marchetti R. (2018), L'incivility nelle Politiche 2018. Fine del dibattito pubblico?, Comunicazione politica, 1.
  • D'Ambrosi L., La comunicazione pubblica dell'Europa. Istituzioni, cittadini e media digitali, Carocci, Roma (capp. 1 e 2).
  • Solito L. (2018), Comunicazione istituzionale e società digitale. Un nuovo ruolo per i comunicatori pubblici, Comunicazione politica, 3.
  • Musaro P., Parmiggiani P. (2018), Taxi o ambulanze del mare? Politiche dell'immagine nella crisi dei migranti nel Mediterranep, Problemi dell'informazione, 1. 
  • Giorgi A., Raffini L. (2020), Mobilità e migrazioni, Mondadori, Milano, cap. 4. 

 

Importante: gli studenti non frequentanti dovranno leggere, come integrazione ai testi sopraelencati, un volume a scelta tra i seguenti: 

G. Grossi (2004), L’opinione pubblica, Laterza, Roma-Bari
G. Mazzoleni (1998), La comunicazione politica, il Mulino, Bologna

 

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Su appuntamento.  

Commissione d'esame

LUCA RAFFINI (Presidente)

ANDREA FABRIZIO PIRNI

STEFANO BONABELLO (Supplente)

ANDREA CATANZARO (Supplente)

MARCO LIBBI (Supplente)

AGOSTINO MASSA (Supplente)

STEFANO MONTI BRAGADIN (Supplente)

PAOLO PARRA SAIANI (Supplente)

ANNA REGGIARDO (Supplente)

ANDREA SCOLARI (Supplente)

LEZIONI

MODALITA' DIDATTICHE

Il corso si terrà  in modalità  a distanza attraverso le piattaforme Teams
ed Aulaweb, integrando didattica a distanza sincrona (video lezioni frontali e interattive) e didattica a distanza asincrona (brevi lezioni registrate). Si prevedono discussioni di gruppo ed esercitazioni individuali e di gruppo. 

Il Team in cui si tengono le lezioni è Sociologia dell'opinione pubblica e comunicazione istituzionale - lezioni. Codice Teams: 1yev0a6


Inoltre sono previsti incontri periodici in presenza per le matricole,
secondo modalità  che verranno dettagliate all'inizio delle lezioni, al fine
di creare un percorso di introduzione e conoscenza dell'ambiente
universitario universitario, anche prendendo contatto con la sede del Dispo
all'Albergo dei poveri.

Gli studenti sono pregati di iscriversi all'insegnamento su Aulaweb, su cui troveranno materiali didattici (testi, videolezioni ed eventuali altri materiali), testi di riferimento e indicazioni aggiornate sulla stutturazione del corso.

INIZIO LEZIONI

Le lezioni inizieranno il 13 settembre 2021

Il Team in cui si tengono le lezioni è Sociologia dell'opinione pubblica e comunicazione istituzionale - lezioni. Codice Teams: 1yev0a6

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

L’esame si svolgerà oralmente. L’esame dovrà essere sostenuto in lingua italiana. La Commissione è designata dal Consiglio di Dipartimento e presieduta dal docente titolare del corso.

Gli studenti in mobilità ERASMUS potranno sostenere l’esame in lingua inglese, spagnola o francese. La Commissione è designata dal Consiglio di Dipartimento e presieduta dal docente titolare del corso.

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

L’esame si svolgerà oralmente. I criteri di valutazione consistono in: coerenza della risposta con la domanda del commissario, conoscenza delle tematiche affrontate, precisione e proprietà del linguaggio scientifico sul tema, capacità di collegamento fra tematiche affini, argomentazione a sostegno del ragionamento autonomo, capacità di sintesi, efficacia nel riproporre le riflessioni degli autori trattati, utilizzo sinergico delle conoscenze acquisite dai testi e dalle lezioni.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
14/12/2021 09:30 GENOVA Orale
13/01/2022 09:30 GENOVA Orale
27/01/2022 09:30 GENOVA Orale
25/05/2022 09:00 GENOVA Orale
15/06/2022 09:30 GENOVA Orale
13/07/2022 09:30 GENOVA Orale
07/09/2022 09:30 GENOVA Orale

ALTRE INFORMAZIONI

Gli studenti non frequentanti sono pregati di mettersi in contatto con il docente almeno tre mesi prima dell’appello in cui decidono di sostenere l’esame.