GIORNALISMO INTERNAZIONALE

GIORNALISMO INTERNAZIONALE

_
iten
Codice
105001
ANNO ACCADEMICO
2021/2022
CFU
6 cfu al 1° anno di 8768 SCIENZE INTERNAZIONALI E DIPLOMATICHE (L-36) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
M-STO/04
SEDE
GENOVA (SCIENZE INTERNAZIONALI E DIPLOMATICHE )
periodo
1° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso mira alla presentazione dei principali strumenti dell'informazione internazionale tra giornalismo tradizionale e nuovi media, attraverso l’approfondimento di contesti storici e tematiche specifiche. La redazione di una rassegna stampa su argomenti di attualità concordati potrà favorire la comprensione dei meccanismi mediatici nell’ambito delle relazioni internazionali.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Al termine del corso lo studente è in grado di:

  • conoscere i principali strumenti dell’informazione internazionale tra giornalismo tradizionale e nuovi media;
  • comprendere i meccanismi mediatici nell’ambito delle relazioni internazionali;

riconoscere, leggere e interrogare fonti informative, cogliendone l’attendibilità e individuando le fake news.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Al termine del corso lo studente è in grado di:

  • conoscere i principali strumenti dell’informazione internazionale tra giornalismo tradizionale e nuovi media;
  • comprendere i meccanismi mediatici nell’ambito delle relazioni internazionali;
  • riconoscere, leggere e interrogare fonti informative, cogliendone l’attendibilità e individuando le fake news.

 

PREREQUISITI

Conoscenza della lingua italiana.

Modalità didattiche

Lezioni frontali, approfondimenti, discussioni.

L’insegnamento si svolgerà in presenza e, in conformità con le regole di accesso ai locali universitari adottate per contrastare la diffusione pandemica da Covid, le lezioni possono essere eventualmente svolte su Teams. Il codice Teams sarà eventualmente comunicato via Aulaweb.

 

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il corso sarà dedicato alla presentazione e discussione di alcuni aspetti specifici del giornalismo internazionale, con ampi riferimenti alle vicende della contemporaneità.Tutti i testi esaminati a lezione saranno a disposizione degli studenti in Aulaweb in formato pdf e stampabili per l’esame. Per questo l’iscrizione ad Aulaweb è obbligatoria fin dai primi giorni del corso, anche per i non frequentanti che potranno comunque ricevere informazioni utili ai fini della preparazione dell’esame. Inoltre, Tutti saranno invitati a collaborare alla rivista di «Giornalismo internazionale», spazio di scrittura per gli studenti del corso.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

(Quasi tutti i volumi segnalati sono disponibili anche in formato e-book)

Per la preparazione dell’esame si consiglia lo studio di uno  dei seguenti testi:

-S. Petroni, A.Massa, G. Anzera, Lo specchio di Aletheia: Fake news e politica internazionale, Roma, Edizioni Nuova Cultura, 2017

-J.P. Marthoz, Journalisme international, Bruxelles, De Boeck, 2018

-K. Williams, International Journalism, London, Sage, 2011.

Inoltre gli studenti non frequentanti dovranno scegliere uno dei seguenti testi:

-A.Deruda, Diplomazia digitale. La politica estera e i social media, Milano, Apogeo, 2012

-C. Salmon, Come la politica mondiale ha divorato se stessa, Roma-Bari, Laterza, 2020

-A.Valeriani, Twitter Factor. Come i media cambiano la politica mondiale, Roma-Bari, Laterza, 2011.

 

*A tutti, frequentanti e non frequentanti, è vivamente consigliata la lettura  regolare del settimanale  “Internazionale”.

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Via Teams su appuntamento scrivendo una mail a lara.piccardo@unige.it. Durante il semestre, anche prima e dopo le lezioni.

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali, approfondimenti, discussioni.

L’insegnamento si svolgerà in presenza e, in conformità con le regole di accesso ai locali universitari adottate per contrastare la diffusione pandemica da Covid, le lezioni possono essere eventualmente svolte su Teams. Il codice Teams sarà eventualmente comunicato via Aulaweb.

 

INIZIO LEZIONI

I semestre, settembre 2021.

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

ESAMI

Modalità d'esame

L’esame sarà orale. La Commissione è designata dal Consiglio di Dipartimento e presieduta dalla docente titolare del corso

ALTRE INFORMAZIONI

Gli studenti Erasmus potranno concordare programmi specifici.

Per gli studenti DSA: si applicano gli strumenti compensativi/dispensativi riconosciuti dal referente di Dipartimento, Prof. Aristide Canepa, e dal Servizio per gli studenti DSA di Ateneo.