SICUREZZA SUL LAVORO E TUTELA AMBIENTALE

SICUREZZA SUL LAVORO E TUTELA AMBIENTALE

_
iten
Ultimo aggiornamento 09/05/2021 11:13
Codice
84602
ANNO ACCADEMICO
2021/2022
CFU
4 cfu al 3° anno di 8765 SCIENZA DEI MATERIALI (L-30) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/44
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SCIENZA DEI MATERIALI )
periodo
1° Semestre
materiale didattico

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Leggi, norme e linee guida in materia di igiene e sicurezza sul lavoro e tutela ambientale. Ruoli e responsabilità nell’impresa; organizzazione della struttura EHS; organizzazione del lavoro; formazione dei lavoratori. Gestione delle emergenze. I Sistemi di Gestione della sicurezza. Ruolo degli organi di vigilanza. Aspetti applicativi della sicurezza: valutazione dei rischi e misure di tutela. Rischio chimico e cancerogeno: normativa europea e nazionale, metodi di misura, prevenzione e valutazione dei rischi. Emissioni in atmosfera, gestione dei rifiuti e delle acque; valutazione e migliori tecnologie. La normativa sui materiali contenenti amianto: censimento, controllo e bonifica.

Modalità didattiche

Modalità di erogazione TRADIZIONALE 

Organizzazione della didattica: Lezioni frontali, con discussione in aula al termine di ciascun argomento. Stimolo ad affrontare, autonomamente e a piccoli gruppi, casi pratici reali o teorici.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Leggi, norme e linee guida in materia di igiene e sicurezza sul lavoro e tutela ambientale. 
Ruoli e responsabilità nell’impresa; organizzazione della struttura EHS; organizzazione del lavoro; formazione dei lavoratori. Gestione delle emergenze. 
I Sistemi di Gestione della sicurezza. Ruolo degli organi di vigilanza. 
Aspetti applicativi della sicurezza: valutazione dei rischi e misure di tutela. 
Emissioni in atmosfera, gestione dei rifiuti e delle acque; valutazione e migliori tecnologie 
La normativa sui materiali contenenti amianto: censimento, controllo e bonifica. 
L’impatto acustico: metodi di misura, prevenzione e risanamento. 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Previo appuntamento. Indirizzo e-mail: guglielmo.dini@unige.it           Telefono: 010 – 353 7503

LEZIONI

Modalità didattiche

Modalità di erogazione TRADIZIONALE 

Organizzazione della didattica: Lezioni frontali, con discussione in aula al termine di ciascun argomento. Stimolo ad affrontare, autonomamente e a piccoli gruppi, casi pratici reali o teorici.

INIZIO LEZIONI

Il calendario delle lezioni è pubblicato sul Manifesto degli Studi 2020

https://servizionline.unige.it/unige/stampa_manifesto/MF/2020/8765.html

ESAMI

Modalità d'esame

Prova orale, condotta secondo le modalità standard, consistente nella verifica della capacità di discussione di un argomento specifico e della comprensione dei contenuti del corso 

Consistente nella verifica della capacità di discussione di un argomento specifico e della comprensione dei contenuti del corso attraverso una prova scritta sia con domande a risposta multipla sia con domande aperte. Per i frequentanti sarà possibile sostenere l’esame attraverso 2 compitini.

Modalità di accertamento

Consistente nella verifica della capacità di discussione di un argomento specifico e della comprensione dei contenuti del corso attraverso una prova scritta sia con domande a risposta multipla sia con domande aperte. Per i frequentanti sarà possibile sostenere l’esame attraverso 2 compitini.