SINTESI ORGANICA

SINTESI ORGANICA

_
iten
Ultimo aggiornamento 28/06/2021 12:45
Codice
80285
ANNO ACCADEMICO
2021/2022
CFU
6 cfu al 1° anno di 9018 SCIENZE CHIMICHE (LM-54) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
CHIM/06
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SCIENZE CHIMICHE )
periodo
2° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Sintesi Organica (SINTORG, codice 80285) vale 6 crediti e si svolge nel secondo semestre dei seguenti anni: 1° SC. Le lezioni si tengono in lingua inglese su richiesta, altrimenti in lingua italiana.
Per gli studenti iscritti, il materiale didattico è disponibile su AulaWeb.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

"L’insegnamento si propone di fornire agli studenti una approfondita conoscenza dei metodi classici di formazione dei legami carbonio-carbonio, semplici e doppi. L’insegnamento si propone di fornire agli studenti una panoramica dei principali metodi di trasformazione e protezione di gruppi funzionali. L’insegnamento si propone di introdurre il tema delle principali metodologie di sintesi di molecole polifunzionalizzate, incluse quelle più recenti, quali l'impiego di polimeri solubili ed insolubili. L’insegnamento si propone di fornire agli studenti le nozioni di base per la sintesi di molecole di natura oligosaccaridica. L’insegnamento si propone di fornire agli studenti gli strumenti per utilizzare le banche dati per il reperimento e l’elaborazione di informazioni scientifiche."

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Al termine dell'insegnamento gli studenti avranno acquisito la capacità di:

-ricordare la reattività dei principali gruppi funzionali vista nei corsi precedenti

-capire i concetti alla base della formazione dei legami C-C attraverso l’accoppiamento elettrofilo-nucleofilo

-applicare tali concetti alla sintesi di molecole complesse, attraverso l’elaborazione di funzione e l’utilizzo dei gruppi protettori

-analizzare criticamente esempi presi dalla letteratura

-valutare diverse vie sintetiche che portano allo stesso target, individuando quelle più efficienti

-creare nuove vie sintetiche

Modalità didattiche

Erogazione tradizionale dell'insegnamento, esercitazioni in aula computer sul reperimento di informazioni bibliografiche, quiz in itinere per la valutazione della comprensione, lavori a gruppi sull'analisi di articoli scientifici

PROGRAMMA/CONTENUTO

Chimica dei carbanioni e formazione di legami carbonio-carbonio

Trasformazione di funzioni: ossidazioni, riduzioni, attivazioni

Protezione di funzioni: generalità e analisi dei vari gruppi funzionali

Sintesi oligosaccaridica: generalità e applicazioni

Sintesi in fase solida: generalità ed applicazioni

Utilizzo di Reaxys ed altre banche dati nella ricerca di informazioni scientifiche

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Carey Sundberg, dispense fornite dal docente

DOCENTI E COMMISSIONI

LEZIONI

Modalità didattiche

Erogazione tradizionale dell'insegnamento, esercitazioni in aula computer sul reperimento di informazioni bibliografiche, quiz in itinere per la valutazione della comprensione, lavori a gruppi sull'analisi di articoli scientifici

INIZIO LEZIONI

Dal 28 febbraio 2022 (secondo l'orario riportato sul sito http://www.chimica.unige.it/didattica/Home_SC  e/o   https://corsi.unige.it/9018/p/studenti-orario)

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

ESAMI

Modalità d'esame

Esame orale. Ogni studente riceverà, al termine delle lezioni, la struttura di una molecola organica su cui verterà la prima parte dell'esame. Lo studente dovrà effettuare una ricerca bibliografica per trovare le vie di sintesi di quella molecola, note in letteratura. I risultati di tale ricerca verranno illustrati durante l'esame orale, dove verrà approfondita la discussione relativa  ai vari passaggi sintetici e dove questi potranno essere spunto per ulteriori domande. L'esame durerà almeno 30 minuti e sarà sempre condotto da due docenti di ruolo (o in casi limitati da un docente di ruolo e da un assegnista con almeno 5 anni di esperienza di ricerca post-laurea).

Modalità di accertamento

Con le modalità descritte al punto precedente, la commissione sarà in grado di verificare con elevata accuratezza la capacità dello studente di svolgere autonomamente una ricerca bibliografica nell'ambito della sintesi organica ed analizzare criticamente i risultati ottenuti. Verrà altresì valutata la capacità dello studente di effettuare collegamenti razionali tra quanto visto in linea generale durante le lezioni teoriche e quanto visto nelle applicazioni pratiche, cioè nelle sintesi realmente riportate in letteratura. Il raggiungimento degli obiettivi formativi dell'insegnamento è considerato tale quando lo studente sarà in grado di effettuare tali collegamenti e sarà quindi in gradi di analizzare criticamente un processo di sintesi in più passaggi. Quando questi obiettivi non sono raggiunti, lo studente è invitato ad approfondire lo studio e ad avvalersi di ulteriori spiegazioni da parte del docente titolare.