BIOCHIMICA CLINICA

iten
Codice
58032
ANNO ACCADEMICO
2021/2022
CFU
1 cfu al 1° anno di 8745 MEDICINA E CHIRURGIA (LM-41) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
BIO/12
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (MEDICINA E CHIRURGIA)
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

La biochimica clinica studia il significato clinico degli esami di laboratorio. Nel corso di biochimica 2 si cominciano a  trattare argomenti di biochimica clinica che poi saranno ripresi e approfonditi al 3° anno nel corso di Semeiotica. E' il primo impatto con la medicina di laboratorio che è parte fondamentale del percorso diagnostico.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Acquisire le conoscenze fondamentali sui principali esami di laboratorio che esplorano aspetti biochimici organo- e tessuto-specifici e collegarle alla biochimica metabolica e alla biochimica specifica di tessuto/organo.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Gli obiettivi formativi del corso di biochimica clinica sono l'acquisizione da parte dello studente di conoscenze di base sul significato clinico-diagnostico di alcuni degli esami di laboratorio che formano il "profilo chimico-clinico". Lo studente saprà valutare entità e gravità dello scostamento dalla norma e il possibile significato clinico di tale scostamento. Lo studente sarà in grado di proporre i test adeguati a risolvere semplici quesiti diagnostici ed interpretarne il risultato in termini di normalità o anormalità.

MODALITA' DIDATTICHE

Durante le lezioni frontali (o sulla piattaforma Teams per l'emergenza SARS-CoV2) verranno fornite allo studente informazioni riguardanti i limiti di normalità dei parametri biochimico-clinici trattati, le variazioni attese nelle più comuni patologie d'organo e tessuto e l'utilizzo di test di laboratorio nella diagnostica di malattie metaboliche trattate durante il corso. Inoltre, lo studente potrà esercitare la capacità di ragionamento diagnostico sulla base di evidenze di laboratorio su semplici situazioni cliniche presentate e discusse a lezione.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Gli argomenti trattati nella parte di biochimica clinica del corso di biochimica 2 riguardano aspetti clinici dei metabolismi glucidico, lipidico e azotato trattati nel corso; in particolare verranno approfonditi i seguenti argomenti: il profilo chimico-clinico (emocromo, elettroforesi delle proteine sieriche, azoto non proteico, enzimi sierici), test di funzionalità e necrosi epatica, marcatori generici di infiammazione, test di laboratorio nelle dislipidemie e nel diabete mellito, biochimica del muscolo, indicatori dello stato nutrizionale.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Dispense del docente disponibili su aula-web.

Biochimica con aspetti clinici-Devlin-Edises

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Ricevimento degli studenti e attività tutoriale su appuntamento (ezocchi@unige.it): DIMES, Sez. Biochimica, Viale Benedetto XV 1, 1° piano (se consentita in presenza), oppure a distanza, su piattaforma Teams.

Commissione d'esame

SANTINA BRUZZONE (Presidente)

GIANLUCA DAMONTE (Presidente)

MICHELA TONETTI

ELENA ZOCCHI (Presidente e Coordinatore di corso integrato)

LEZIONI

MODALITA' DIDATTICHE

Durante le lezioni frontali (o sulla piattaforma Teams per l'emergenza SARS-CoV2) verranno fornite allo studente informazioni riguardanti i limiti di normalità dei parametri biochimico-clinici trattati, le variazioni attese nelle più comuni patologie d'organo e tessuto e l'utilizzo di test di laboratorio nella diagnostica di malattie metaboliche trattate durante il corso. Inoltre, lo studente potrà esercitare la capacità di ragionamento diagnostico sulla base di evidenze di laboratorio su semplici situazioni cliniche presentate e discusse a lezione.

INIZIO LEZIONI

come da calendario

Orari delle lezioni

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

ESAMI

MODALITA' D'ESAME

Le domande saranno scritte (30 domande + 1 per la lode), con risposta multipla precompilata, erogate in modalità presenza oppure su piattaforma Teams, se l'emergenza SARS-CoV2 renderà impraticabile il test in presenza, e verteranno sull’intero programma del modulo di biochimica clinica. Il superamento della parte di biochimica clinica è necessario per il completamento dell'esame di biochimica 2.

MODALITA' DI ACCERTAMENTO

L’esame verificherà il raggiungimento degli obiettivi formativi; in particolare verrà accertata la conoscenza da parte dello studente del significato clinico dei parametri biochimico-clinici presentati durante le lezioni, dell’unità di misura nella quale sono espressi e della loro escursione dinamica nelle principali patologie per le quali rappresentano uno strumento diagnostico-prognostico. Verrà valutata la capacità di scegliere, tra alcuni test proposti, quelli idonei a risolvere un determinato quesito diagnostico, e la capacità di identificare scostamenti dalla norma indicativi di patologia.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note