RIABILITAZIONE PSICHIATRICA

RIABILITAZIONE PSICHIATRICA

_
iten
Ultimo aggiornamento 09/05/2021 11:13
Codice
67854
ANNO ACCADEMICO
2021/2022
CFU
2 cfu al 2° anno di 9285 SCIENZE RIABILITATIVE DELLE PROFESSIONI SANITARIE (LM/SNT2) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/25
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SCIENZE RIABILITATIVE DELLE PROFESSIONI SANITARIE)
periodo
2° Semestre
moduli
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso si articola in 2 parti (semeiotica e nosografica), che vogliono presentare sia le diverse componenti presenti nella psichiatria, sia la complessità dell'inter-relazione dei fattori biologici con quelli psicologici.

 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Obiettivo del corso è quello di fornire le basi per una conoscenza dei disturbi psichiatrici, sia negli aspetti ezio-patogenetici che in quelli sintomatici e psico-patologici.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Riconoscimento delle principali alterazioni del comportamento e dei vissuti soggettivi

Modalità didattiche

lezioni frontali con presentazione di casi clinici

PROGRAMMA/CONTENUTO

  • Parte Prima: Inquadramento  della materia,Inquadramento storico, Diversi indirizzi della Psichiatria, Cenni di Etnopsichiatria, Esame dello stato psichico, Problemi biologici in Psichiatria, Basi morfologiche e funzionali del Sistema Nervoso Centrale Semeiotica:Disturbi della percezione (intensità, qualità, allucinazioni),Disturbi del pensiero (disturbi della forma,disturbi del contenuto),Disturbi dell'intelligenza,Disturbi dell'affettività, Disturbi della coscienza

    Parte seconda: Le sindromi psichiatriche

    Disturbi d'ansia, Disturbi somatoformi (ipocondria) ,Disturbi di personalità (cenni), Disturbi dell'umore, Disturbi schizofrenici e altri disturbi psicotici,Sindromi psicorganiche,

     

TESTI/BIBLIOGRAFIA

  • F. Giberti, R. Rossi, Manuale di Psichiatria, Piccin e Vallardi, Padova, 2005

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: marco.mollica@hsanmartino.it ;  +393474290448

LEZIONI

Modalità didattiche

lezioni frontali con presentazione di casi clinici

INIZIO LEZIONI

Si rinvia all'orario delle lezioni del II semestre, II anno.

ESAMI

Modalità d'esame

Scritto (quiz a risposte multiple).