CRITTOGRAFIA E TEORIA DEI CODICI

CRITTOGRAFIA E TEORIA DEI CODICI

_
iten
Codice
34327
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
5 cfu al 2° anno di 9011 MATEMATICA (LM-40) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MAT/02
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (MATEMATICA)
periodo
2° Semestre

PRESENTAZIONE

Questo corso è pensato come introduzione alla teoria dei codici e alla crittografia.

Una ampia parte del corso verrà dedicata allo studio della teoria matematica degli "error-correcting codes", che permettono ti avere il controllo sugli errori nella trasmissione dei data attraverso canali non affidabili o con rumore. 

 Nella seconda parte del corso ci rivolgeremo alla Crittografia, che è lo studio delle tecniche matematiche per comunicare in maniera sicura.

 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Scopo del corso è fornire agli stduenti le conoscenze base di teoria dei codici e crittografia.

PREREQUISITI

Algebra lineare e concetti base di algebra ( aritmetica modulare, algoritmo euclideo, polinomi, campi)

Modalità didattiche

Lezioni frontali e seminri dwgli studenti.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Parte 1. Teoria dei codici: campi finiti, introduzione al problema della correzione degli errori nella trasmissione dei dati, codici lineari su campi finiti, distanza di Hammings, codici perfetti e MDS, codici di Hamming, costruzione di codici,

Parte 2. Crittografia: introduzione alla crittografia classica, alcuni sistemi crittografici moderni.

Modalità didattiche

TESTI/BIBLIOGRAFIA

J.H. van Lint - Introduction to Coding Theory

Neal Koblitz - A Course in Number Theory and Cryptography

Douglas R. Stinson - Cryptography. Theory and Practice

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento:    

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali e seminri dwgli studenti.

INIZIO LEZIONI

In accordo col calendario didattico del Corso di Studi.

ESAMI

Modalità d'esame

Orale con preparazione di un seminario 

ALTRE INFORMAZIONI

Modalità di frequenza: Consigliata.