COASTAL HYDRO- AND MORPHO-DYNAMICS

COASTAL HYDRO- AND MORPHO-DYNAMICS

_
iten
Codice
98074
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
5 cfu al 2° anno di 10720 ENVIRONMENTAL ENGINEERING (LM-35) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
ICAR/01
LINGUA
Inglese
SEDE
GENOVA (ENVIRONMENTAL ENGINEERING )
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

The course is aimed at introducing the student to the hydrodynamics and morphodyanics of the coastal region

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il corso è finalizzato a rendere lo studente capace di formulare e risolvere i problemi legati alla propagazione delle onde di mare dal largo verso  riva considerando i fenomeni di rifrazione e diffrazione e l'interazione con il fondo (effetti dissipativi e trasporto solido). Inoltre si studierà la formazione delle forme di fondo e la morfologia della costa.

Modalità didattiche

Lezioni frontali

PROGRAMMA/CONTENUTO

1: Le onde di Stokes: Introduzione - L'evoluzione di un’onda monocromatica: formulazione del problema - Onde di piccola ampiezza: la soluzione del problema lineare -
Alcune caratteristiche delle onde di piccola ampiezza - Sovrapposizione di onde - Onde stazionarie

2: Gli effetti non lineari: Introduzione - Gli effetti non lineari su un’onda progressiva -
Gli effetti non lineari su un’onda stazionaria - Diagramma di Saintflou

3: Fenomeni di rifrazione - L’energia per unitá di superficie e il flusso di energia - La velocitá di gruppo: un’interpretazione cinematica - Il fenomeno dello shoaling - L’equazione della wave action - Raggi d’onda e legge di Snell.

4: Diffrazione - Equazione di Helmholtz - Casi di interesse ingegneristico

5: Effetti viscosi: lo strato limite - L’analisi nello strato limite: l’approccio lineare - Gli effetti non lineari

6 : Le onde su bassa profonditá - Introduzione e l’analisi di Boussinesq - L’onda solitaria - Le onde cnoidali - Le onde di bordo

7: Equazioni mediate sulla profonditá per moti stazionari

8: Le equazioni mediate sulla profonditá e nel tempo - Introduzione - Equazione di continuitá - Equazione del moto - Alcune semplificazioni preliminari - Il tensore delle tensioni radiative

9: La regione dei frangenti - Il fenomeno del frangimento - Set-down e set-up - La corrente litoranea

10: Le maree

11: Il trasporto solido

12: Morfologia costiera

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Appunti del corso disponibili su richiesta (inviare un messaggio a:      paolo.blondeaux@unige.it)

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: giorno e orario da concordare inviando un messaggio di posta elettronica a:   paolo.blondeaux@unige.it

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali

INIZIO LEZIONI

si consulti il sito della Scuola Politecnica

ESAMI

Modalità d'esame

esame orale

Modalità di accertamento

La prova orale è finalizzata a verificare i) la padronanza della materia in generale, ii) la comprensione dei concetti e dei diversi modelli illustrati durante il corso, iii) la capacità di formulare correttamente un modello matematico dei fenomeni presenti in prossiità della costa..