INTERNET TECHNOLOGIES: ARCHITECTURES AND PROTOCOLS

INTERNET TECHNOLOGIES: ARCHITECTURES AND PROTOCOLS

_
iten
Codice
90147
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
10 cfu al 1° anno di 10378 INTERNET AND MULTIMEDIA ENGINEERING (LM-27) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
ING-INF/03
LINGUA
Inglese
SEDE
GENOVA (INTERNET AND MULTIMEDIA ENGINEERING)
periodo
Annuale
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso si propone di approfondire la conoscenza dei principali aspetti architetturali e dei relativi protocolli che consentono il funzionamento dell'Internet e la sua costante evoluzione, ed è organizzato essenzialmente in quattro parti: ambiente dei protocolli IP e TCP; reti wireless WiFi; cenni di funzionalità e protocolli di rete avanzati (gestione della rete, Qualità del Servizio, servizi multimediali, virtualizzazione); e introduzione alla sicurezza nelle reti di telecomunicazione.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

• Review of the Internet Architecture and Protocols o IPv4 review (management of IP addresses); IP routing algorithms and protocols review; Multicast; IPv6; UDP/TCP; Flow and congestion control in packet networks; Application layer • Network and Computer Security o Basic concepts; Algorithms; Standard protocols; Vulnerability of networks; Summary of the local (Italian) regulations; Computer security • Wireless Network architecture and Protocols o Wi-Fi (IEEE 802.11); Bluetooth (IEEE 802.15.1) • Quality of Service (QoS) in IP Networks o Introduction to QoS in IP networks; Differentiated Services and Integrated Services IETF Architectures; ReSerVation Protocol (RSVP); Multi Protocol Label Switching (MPLS) • Multimedia services over the Internet o Voice and Video over IP; Real Time Protocol (RTP) and Session Description Protocol (SDP)

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Obiettivo principale del corso è fornire una conoscenza approfondita dell'architettura e di alcuni tra i principali protocolli dell'Internet, partendo dagli elementi di base forniti in una laurea triennale nel settore ICT (Information and Communication Technologies). In particolare, richiamati i principi di indirizzamento del protocollo IPv4 e i protocolli del livello di rete ad esso collegati, vengono trattati il protocollo IPv6, l'indirizzamento multicast, le tecniche e i protocolli di instradamento; vengono quindi approfondite le conoscenze relative al protocollo TCP e alle tecniche di controllo di congestione. La parte relativa alle reti wireless tratta WiFi (IEEE 802.11). Relativamente alle funzionalità di rete avanzate, ci si propone di introdurre i principali concetti relativi alla gestione di rete, al supporto della Qualità del Servizio e dei flussi multimediali, e ad ambienti di virtualizzazione. Nella parte finale si intende fornire i principali elementi introduttivi alla sicurezza nelle reti di telecumicazione.

Modalità didattiche

Lezione tradizionale con ausilio di slide, esercitazioni in classe e in laboratorio.

PROGRAMMA/CONTENUTO

  • Rivisitazione dell'architettura e dei protocolli prinicpali
    • IPv4 e protocolli collegati (gestione dell'indirizzamento IP, ARP, RARP, ICMP); algoritmi per l'instradamento e relativi protocolli; Multicast; IPv6; UDP/TCP; controllo di flusso e di congestione nelle reti a pacchetto.
  • Architetture e protocolli per reti senza fili
    •  Wi-Fi (IEEE 802.11).
  • Protocolli e funzionalità avanzate:
    • Gestione di rete
    • Qualità del Servizio (Quality of Service, QoS) nelle reti IP
    • Servizi multimediali in Internet
    •  Virtualizzazione
  • Introduzione alla sicurezza nelle reti di telecomunicazione
  •  

TESTI/BIBLIOGRAFIA

- Materiale del corso su Aulaweb  (https://www.aulaweb.unige.it): copia di tutti le "slide" di presentazione.

- J. F. Kurose, K. W. Ross, Computer Networking – A Top-Down Approach, 6th Ed., Pearson Education, Upper Saddle River, NJ, 2013.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Per appuntamento da fissare via email o al termine della lezione.

Commissione d'esame

ROBERTO BRUSCHI (Presidente)

FRANCO DAVOLI

RAFFAELE BOLLA

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezione tradizionale con ausilio di slide, esercitazioni in classe e in laboratorio.

INIZIO LEZIONI

Come da Calendario didattico

ESAMI

Modalità d'esame

L'esame è prevalentemente orale, ma potranno essere effettuati test periodici durante le lezioni e saranno valutate attività di laboratorio.

Modalità di accertamento

Test periodici, svolgimento di attività di laboratorio e esercitazioni, colloquio orale.