PROGETTAZIONE FORMATIVA PER LE PROFESSIONI DI CURA

PROGETTAZIONE FORMATIVA PER LE PROFESSIONI DI CURA

_
iten
Codice
87104
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
2 cfu al 1° anno di 9285 SCIENZE RIABILITATIVE DELLE PROFESSIONI SANITARIE (LM/SNT2) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
M-PED/03
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SCIENZE RIABILITATIVE DELLE PROFESSIONI SANITARIE)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso prevede l’apprendimento   di alcune tecniche di progettazione  formativa in sanità

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Acquisizione da parte dello studente delle conoscenze pedagogiche nella formazione permanente, le metodologie di organizzazione e di progettualità formativa nonché di gestione delle risorse umane finalizzate ad un progetto formativo per le professioni di cura

Modalità didattiche

Lezioni frontali – Lavoro in piccoli gruppi con simulate atte ad affinare le capacità espositive dello studente

PROGRAMMA/CONTENUTO

Formazione e suo significato-formazione permanente-normativa attuale-Analisi del processo di crescita dell’individuo-Andragogia-Ruolo del  formatore come facilitatore-pianificazione di un progetto di formazione in sanità. Llavoro per processi (la responsabilità-analisi dei bisogni-motivazione dell’individuo).

Lavorare per “progetti”

Problem solving

 

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Molinari G.(2005) Management e Leaderschip nelle Organizzazioni Sanitarie” -Franco Angeli Editore

Alessandrini G. 1998 “Manuale per l’esperto di processi Formativi” -Carocci Editore Roma

Giorgetti R. (2001) “Legislazione e Organizzazione del Servizio Sanitario - Maggioli Editore

Mostarda Maria Paola “Progettare i Processi Formativi- Itinerari teorici e metodologici – EDUCAT università Cattolica

AA.VV. La formazione continua nelle organizzazioni sanitarie – The McGraw-hill Companie

Dispense del docente

 

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Su appuntamento, previo contatto diretto o per email Susanna.Fadda@unige.it

Commissione d'esame

ANNA ZUNINO

SUSANNA FADDA

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali – Lavoro in piccoli gruppi con simulate atte ad affinare le capacità espositive dello studente

INIZIO LEZIONI

Si rinvia alla voce "Orario delle lezioni"

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

PROGETTAZIONE FORMATIVA PER LE PROFESSIONI DI CURA

ESAMI

Modalità d'esame

Valutazione in itinere di una  presentazione in power point esposta in gruppo con successiva valutazione di un elaborato scritto.

Modalità di accertamento

Verifica del raggiungimento delle competenze sia teoriche che applicative  tramite esposizione orale e scritta