METODOLOGIA EPIDEMIOLOGICA AVANZATA

METODOLOGIA EPIDEMIOLOGICA AVANZATA

_
iten
Ultimo aggiornamento 03/07/2020 10:35
Codice
67772
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
2 cfu al 1° anno di 9279 SCIENZE INFERMIERISTICHE E OSTETRICHE (LM/SNT1) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/42
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SCIENZE INFERMIERISTICHE E OSTETRICHE)
periodo
1° Semestre
moduli
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Introduzione all’epidemiologia, il metodo epidemiologico, introduzione alla meta-analisi e I modelli di sorveglianza epidemiologica.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il corso si prefigge i seguenti obiettivi:

-Apprendere i concetti fondamentali dell’epidemiologia;

-Saper applicare le principali misure utilizzate in epidemiologia (misure di frequenza e di associazione);

-Appropriarsi dei concetti base di demografia e conoscere le tecniche di standardizzazione;

-Conoscere ed essere in grado di pianificare i principali tipi di studi epidemiologici quali studi descrittivi, trasversali, caso controllo, di coorte;

-Conoscere la metodologia dei clinical trials;

-Conoscere i concetti e i modelli di sorveglianza epidemiologica con particolare riferimento al sistema di sorveglianza sindromica;

-Comprendere l’utilità dell’epidemiologia ai fini della programmazione sanitaria e sviluppare le capacità critiche per valutare i risultati degli studi clinici ed epidemiologici.

Modalità didattiche

Il corso viene tenuto attraverso lezioni frontali che si avvalgono di proiezioni di diapositive.

PROGRAMMA/CONTENUTO

- Introduzione all’epidemiologia: definizione di epidemiologia, metodologia della prevenzione e finalità dell’epidemiologia;

- Principali misure utilizzate in epidemiologia: frequenze o valori assoluti, rapporti, proporzioni, tassi e misure del rischio;

- Stima della prevalenza, densità di incidenza e incidenza cumulativa;

- Confrontare la frequenza di un evento in due popolazioni: standardizzazione diretta e indiretta;

- Il metodo epidemiologico: i principali tipi di studi epidemiologici quali studi descrittivi, trasversali, caso controllo, di coorte e studi sperimentali;

- Introduzione alla meta-analisi;

- I modelli di sorveglianza epidemiologica con particolare riferimento al sistema di sorveglianza sindromica.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Lopalco P.L., Tozzi A.E.- Epidemiologia facile. Il Pensiero Scientifico Editore.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Previo appuntamento telefonico (010 5488213)

Commissione d'esame

ANNAMARIA BAGNASCO (Presidente)

ANTONIETTA MARIA MARTELLI

FRANCESCA LANTIERI

CLAUDIA CANTONI

ALESSIO SIGNORI

FILIPPO ANSALDI

GIANLUCA CATANIA (Presidente e Coordinatore di corso integrato)

LEZIONI

Modalità didattiche

Il corso viene tenuto attraverso lezioni frontali che si avvalgono di proiezioni di diapositive.

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

ESAMI

Modalità d'esame

L'esame si svolgerà in forma scritta con domande a risposta multipla ed esercizi.

Modalità di accertamento

Il test permette di valutare le conoscenze cognitive delle tematiche affrontate in aula e approfondite attraverso i lavori di gruppo e in autonomia.