RESEARCH METHODOLOGY

RESEARCH METHODOLOGY

_
iten
Codice
84343
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
2 cfu al 2° anno di 8725 BIOINGEGNERIA (LM-21) GENOVA
LINGUA
Italiano (Inglese a richiesta)
SEDE
GENOVA (BIOINGEGNERIA )
periodo
2° Semestre
materiale didattico

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

L'insegnamento intende fornire allo studente le competenze e gli strumenti necessari per realizzare e presentare un argomento di ricerca. Il corso comprende anche lo studio di base e la raccolta di parte delle informazioni per la tesi che sarà completata nel corso del quarto semestre

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Riuscire a progettare e redigere un set di slide che rappresenti in modo logicamente ordinato la pianificazione della propria tesi di laurea magistrale in Ingegneria Biomedica. Diagramma di Gantt. Differenza fra obiettivo e risultato. Stima delle attività critiche e stima dei recovery plans. Work breakdown structure planning. Stima del contributo personale.

Modalità didattiche

Lezioni frontali e incontri individuali con tutti gli studenti.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Ricerca, conoscenza, valore. Come generare valore dalle attività di R&D e Innovazione. Aspetti economici e gestionali dell'attività di ricerca: bacini di utenza, infrastrutture di ricerca e servizi/prodotti innovativi e loro legami. Ruolo delle risorse umane nelle attività di R&D. Differenza fra Ricerca Innovativa e Innovazione. Collegamento con le politiche industriali di un Paese.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Materiale reso disponibile dal docente su Aulaweb.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Previo appuntamento via e-mail: francesco.beltrame@unige.it

Commissione d'esame

FRANCESCO BELTRAME (Presidente)

MAURO GIACOMINI

VITTORIO SANGUINETI (Presidente Supplente)

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali e incontri individuali con tutti gli studenti.

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

RESEARCH METHODOLOGY

ESAMI

Modalità d'esame

Redazione della pianificazione della propria tesi di laurea magistrale in Ingegneria Biomedica e sua discussione.

Modalità di accertamento

L'allievo dovrà esibire capacità di stima equilibrata nella pianificazione del proprio lavoro di tesi, come conclusione del proprio percorso formativo da ingegnere.

Calendario appelli

Data Ora Luogo Tipologia Note
17/09/2021 11:00 GENOVA Esame su appuntamento