DIRITTO DEL LAVORO NELL’ECONOMIA DIGITALE

DIRITTO DEL LAVORO NELL’ECONOMIA DIGITALE

_
iten
Codice
24694
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
6 cfu al 1° anno di 8707 MANAGEMENT (LM-77) GENOVA

6 CFU al 5° anno di 7995 GIURISPRUDENZA (LMG/01) GENOVA

6 CFU al 5° anno di 7996 GIURISPRUDENZA (LMG/01) GENOVA

6 CFU al 3° anno di 10842 SERVIZI LEGALI ALL'IMPRESA E ALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE (L-14) GENOVA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
IUS/07
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (MANAGEMENT )
periodo
2° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

 

Il corso di diritto del lavoro nell'economia digitale ha ad oggetto i cambiamenti relativi alla disciplina del rapporto di lavoro che derivano dalla diffusione dell'economia digitale. Saranno approfonditi gli istituti giuridici maggiormente incisi dal ricorso alle tecnologie digitali nell'organizzazione delle attività lavorative.

 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso si propone di fornire allo studente conoscenze e competenze utili per comprendere il diritto del lavoro alla prova dell’economia digitale. Saranno approfondite le seguenti tematiche: il condizionamento operato dai social media sul mercato del lavoro; le forme di lavoro che prevedono un ampio ricorso alle tecnologie digitali; i cambiamenti delle strutture interne del rapporto di lavoro; il problema del trattamento dei dati del lavoratore; l’adeguamento delle regole per la sicurezza sul lavoro, i nuovi strumenti digitali per la rappresentanza sindacale. Poiché l’intreccio tra diritto del lavoro e sistemi produttivi digitali costituisce un sistema in evoluzione, il corso intende fornire allo studente gli strumenti per sviluppare un’autonoma capacità di valutazione delle problematiche giuridiche coinvolte.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

L'nsegnamento di diritto del lavoro nell'economia digitale si propone di fornire agli studenti nozioni di base in materia di diritto del lavoro con specifico riferimento ai seguenti argomenti:

  • Alcuni concetti fondamentali, propedeutici alla comprensione degli istituti analizzati (subordinazione / autonomia; diritti fondamentali della persona che lavora; inderogabilità / indisponibilità; tempo e luogo di lavoro; …)
  • Il mercato del lavoro e i social media
  • Confini tra autonomia e subordinazione: il lavoro agile; il lavoro dei riders e la l. n. 128/2019.
  • I poteri datoriali nella fabbrica tecnologica
  • Comportamento dei lavoratori sui Social network e rapporto di lavoro
  • Il trattamento dei dati del lavoratore, dalla mail alla profilazione
  • Sicurezza sul lavoro e tecnologie digitali
  • Strumenti digitali per la rappresentanza sindacale e l’esercizio dei diritti collettivi

Durante il corso verranno analizzati e risolti casi pratici tratti dalla prassi applicativa del diritto del lavoro che abbiano ad oggetto gli istituti e le problematiche oggetto del corso.

Lo studio individuale, la frequenza e la partecipazione alle attività formative proposte consentiranno allo studente di:

  • Comprendere e valutare criticamente le implicazioni derivanti dalla cd. quarta rivoluzione digitale sulla gestione dei rapporti di lavoro.
  • Conoscere gli istituti giuridici maggiormente coinvolti dalla digitalizzazione dei processi produttivi.
  • Conoscere le risposte dell'ordinamento giuridico ai cambiamenti.
  • Individuare, conoscere e saper applicare le principali disposizioni normative che consentono la costituzione e la gestione di rapporti di lavoro nell'epoca della digitalizzazione.
  • Esprimersi in linguaggio tecnico giuridico appropriato.

PREREQUISITI

É consigliato il possesso di alcune nozioni di base di diritto del lavoro. Verranno tempestivamente indicate su Aulaweb le letture utili per il corso. 

É altresì utile una buona capacità di comprensione dell'inglese scritto.

Modalità didattiche

Modalità didattiche

Lezioni frontali, discussione di casi e analisi di materiali normativi. 

Si invitano gli studenti a consultare con regolarità Aulaweb per tutte le indicazioni relative alle modalità di svolgimento delle lezioni nonchè della prova finale.

Presente su Aulaweb

Si

PROGRAMMA/CONTENUTO

  • Alcuni concetti fondamentali, propedeutici alla comprensione degli istituti analizzati (subordinazione / autonomia; diritti fondamentali della persona che lavora; inderogabilità / indisponibilità; tempo e luogo di lavoro; …)
  • Il mercato del lavoro e i social media
  • Confini tra autonomia e subordinazione: il lavoro agile; il lavoro dei riders e la l. n. 128/2019.
  • I poteri datoriali nella fabbrica tecnologica
  • Comportamento dei lavoratori sui Social network e rapporto di lavoro
  • Il trattamento dei dati del lavoratore, dalla mail alla profilazione
  • Sicurezza sul lavoro e tecnologie digitali
  • Strumenti digitali per la rappresentanza sindacale e l’esercizio dei diritti collettivi

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Le slides utilizzate, i testi normativi e tutto il materiale oggetto di specifica discussione e approfondimento saranno disponibili su Aulaweb

La bilbliografia di riferimento per il corso sarà indicata su Aulaweb.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Si prega di contattare la docente via email. Qualora non sia possibile effettuare il ricevimento in presenza, verrà utilizzata la piattaforma Teams.

LEZIONI

Modalità didattiche

Modalità didattiche

Lezioni frontali, discussione di casi e analisi di materiali normativi. 

Si invitano gli studenti a consultare con regolarità Aulaweb per tutte le indicazioni relative alle modalità di svolgimento delle lezioni nonchè della prova finale.

Presente su Aulaweb

Si

INIZIO LEZIONI

Sem: 2°

 

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

DIRITTO DEL LAVORO NELL’ECONOMIA DIGITALE

ESAMI

Modalità d'esame

Modalità di accertamento 

Esame: orale

Ripetizione dell’esame

Ripetibile in tutte le sessioni. Non è imposto il salto di appello.

 

L'esame si svolgerà in forma orale al fine di accertare l'acquisizione delle conoscenze di base e la comprensione del contesto e delle specificità del diritto del lavoro nell'economia digitale. 

Gli eventuali approfondimenti svolti dallo studente durante il corso saranno esclusi dalla verifica finale.

Si invitano gli studenti a consultare Aulaweb per eventuali diverse indicazioni in relazione alle modalità di esame.

 

Modalità di accertamento

L’esame mira a verificare l’effettiva conoscenza da parte dello studente delle principali questioni teoriche derivanti dall'impatto della digitalizzazione dei processi produttivi sulla disciplina dei rapporti di lavoro, così come la sua capacità di applicare a contesti fortemente condizionati dalle tecnologie digitali gli istituti del diritto del lavoro. Attraverso quesiti di carattere teorico generale si verificherà se lo studente è in grado di:

  • individuare, distinguere, conoscere ed applicare le principali disposizioni normative che regolano lo svolgimento dei rapporti di lavoro individuali a contesti produttivi ad alta digitalizzazione 
  • comprendere e interpretare, con spirito critico e autonomia di giudizio, i testi normativi rilevanti; 
  • individuare autonomamente ed applicare, anche a partire da casi pratici ed esempi, le fattispecie di riferimento e i relativi effetti;
  • individuare e definire i principali concetti di diritto del lavoro utlizzando un linguaggio tecnico appropriato.