FONDAMENTI DI INFORMATICA

FONDAMENTI DI INFORMATICA

_
iten
Codice
101448
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
6 cfu al 1° anno di 8716 INGEGNERIA ELETTRICA (L-9) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
ING-INF/05
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (INGEGNERIA ELETTRICA )
periodo
2° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

L’insegnamento introduce lo studente agli aspetti teorici e pratici del trattamento dell'informazione tramite l'elaboratore elettronico, permettendo l’uso della programmazione quale strumento per la soluzione di problemi reali.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso si prefigge l'obiettivo di fornire agli studenti le nozioni fondamentali riguardanti le principali architetture dei sistemi di elaborazione e dei dispositivi che li compongono. Accanto ad una trattazione formale della codifica e della elaborazione dell'informazione, l'allievo apprendera' il linguaggio C, strumento indispensabile per realizzare esempi di programmi che correderanno i diversi argomenti affrontati, acquisendo le metodologie necessarie alla gestione della memoria del calcolatore e delle strutture in essa ospitate. Verranno inoltre fornite le nozioni per il debug e il test delle procedure realizzate negli ambienti di sviluppo piu' comuni, suggerendo alcune buone pratiche per la gestione dell'informatica personale.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il corso si prefigge l'obiettivo di fornire agli studenti le nozioni fondamentali riguardanti le principali architetture dei sistemi di elaborazione e dei dispositivi che li compongono. Accanto ad una trattazione formale della codifica e della elaborazione dell'informazione, l'allievo apprendera' il linguaggio C, strumento indispensabile per realizzare esempi di programmi che correderanno i diversi argomenti affrontati, acquisendo le metodologie necessarie alla gestione della memoria del calcolatore e delle strutture in essa ospitate. Verranno inoltre fornite le nozioni per il debug e il test delle procedure realizzate negli ambienti di sviluppo piu' comuni, suggerendo alcune buone pratiche per la gestione dell'informatica personale.

Lo studente deve acquisire due tipologie fondamentali di conoscenze; la soluzione di problemi concreti mediante programmi da implementare nel linguaggio di programmazione C; la capacità di comprendere aspetti quantitativi dell’informatica quali prestazioni, capacità di calcolo, rappresentazione dell’informazione, e l’organizzazione degli elaboratori.

PREREQUISITI

Il corso non prevede particolari prerequisiti se non un livello minimo di familiarità con l'interazione con il computer.

Modalità didattiche

Il corso è svolto dal docente mediante lezioni frontali alternate ad esercitazioni svolte in classe con il supporto del docente.

PROGRAMMA/CONTENUTO

PRIMA PARTE: Codifica e rappresentazione dell’informazione, Algebra di Boole e circuiti logici, Struttura degli elaboratori, Unità periferiche, Linguaggi di programmazione e algoritmi, Sistemi operativi

SECONDA PARTE: Programmazione in linguaggio C, Lo sviluppo di programmi strutturati in C, Controllo del programma in C, Le funzioni in C, I vettori in C, I puntatori in C, I caratteri e le stringhe in C, La formattazione dell'input/output in C, Le strutture, le unioni, la gestione dei bit e le enumerazioni in C, L’elaborazione dei file in C, Cenni alle strutture di dati in C

TESTI/BIBLIOGRAFIA

M.Mezzalama, E.Piccolo - Capire l'Informatica - Ed. Citta'Studi

P.Deitel, H.Deitel – Il linguaggio C: fondamenti e tecniche di programmazione – Pearson

Dispense e materiali didattici resi disponibili dal docente sul sito web del corso e proiettati a lezione.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Il docente riceve gli studenti previo appuntamento stabilito via e-mail, sia presso il Polo Didattico di La Spezia che presso lo studio di Genova, Dipartimento DITEN, sito in via Opera Pia 11, quarto piano

Commissione d'esame

DANILO TIGANO (Presidente)

MAURIZIO FRANCO MAZZUCCHELLI

GIULIO BARABINO

LEZIONI

Modalità didattiche

Il corso è svolto dal docente mediante lezioni frontali alternate ad esercitazioni svolte in classe con il supporto del docente.

INIZIO LEZIONI

Le lezioni si svolgono nell'arco del secondo semestre

Lezioni addizionali di recupero sono previste in caso di festività ricorrenti nelle giornate destinate al corso o per assenze del docente.

ESAMI

Modalità d'esame

L'esame e' articolato in due parti:

una prova scritta
una prova orale.

Modalità di iscrizione alla prova scritta

Per problemi di prenotazione delle aule e di stampa dei testi dello scritto, è obbligatorio iscriversi utilizzando la modalità on-line (dal portale dell’Ateneo Servizi agli studenti), INDEROGABILMENTE ALMENO 3 GIORNI PRIMA del giorno della prova.

I candidati devono presentarsi allo scritto muniti di fogli protocollo a quadretti, penne, matite, gomma e calcolatrice. E' consentito utilizzare appunti o testi e non sono ammessi palmari o telefonini

Modalità di accertamento

La prova scritta consistera' in esercizi e domande, anche a risposta multipla, su argomenti del programma svolto a lezione durante l'anno;

La prova orale consistera' in domande su argomenti del programma svolto a lezione durante l'anno.