PATOLOGIA PALPEBRALE

PATOLOGIA PALPEBRALE

_
iten
Codice
73062
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
1 cfu al 2° anno di 9283 ORTOTTICA ED ASSISTENZA OFTALMOLOGICA (L/SNT2) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/30
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (ORTOTTICA ED ASSISTENZA OFTALMOLOGICA)
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

La disciplina fornisce agli studenti le nozioni base circa l’anatomia delle palpebre e le patologie ad esse correlate

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Acquisire le conoscenze e le capacità per comprendere le patologie dell'apparato visivo e della motilità oculare, in particolare le patologie delle palpebre, della congiuntiva, della cornea, del cristallino, della retina e del nervo ottico ed i presupposti metodologici alla base dell'impiego degli strumenti diagnostici

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il Corso si propone di approfondire l’anatomia palpebrale ed illustrare le principali patologie ad esse correlate e saperle riconoscere nella pratica clinica

Modalità didattiche

L’insegnamento prevede lezioni frontali tenute dal docente per un totale di 10 ore e con l’ausilio di diapositive

PROGRAMMA/CONTENUTO

Anatomia delle palpebre

Patologie delle palpebre

Patologie congenite delle palpebre

Neoformazioni palpebrali

Alterazioni motilità palpebrale  e Morbo di Basedow

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Basic and clinical scienze course Section 9 Orbit, Eyelids, and lacrimal system. Ed. American Accademy Ophthalmology

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: tramite mail: iester@unige.it  

Commissione d'esame

MICHELE IESTER (Presidente)

ALDO VAGGE

RICCARDO SCOTTO

MASSIMO NICOLO'

CARLO TRAVERSO

LEZIONI

Modalità didattiche

L’insegnamento prevede lezioni frontali tenute dal docente per un totale di 10 ore e con l’ausilio di diapositive

INIZIO LEZIONI

marzo

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

E' necessaria l'iscrizione all'esame dal sito: https://servizionline.unige.it/studenti/esami/

Modalità di accertamento

L’esame verte sugli argomenti trattati durante le lezioni ma ha anche lo scopo di valutare la capacità di approfondimento, l’ utilizzo di una terminologia corretta e la facoltà di esporre la materia in modo semplice e comprensibile.