IPOVISIONE CENTRALE E PERIFERICA

IPOVISIONE CENTRALE E PERIFERICA

_
iten
Codice
68320
ANNO ACCADEMICO
2020/2021
CFU
1 cfu al 3° anno di 9283 ORTOTTICA ED ASSISTENZA OFTALMOLOGICA (L/SNT2) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/30
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (ORTOTTICA ED ASSISTENZA OFTALMOLOGICA)
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

L’insegnamento prevede la trattazione delle principali patologie responsabili dell’ipovisione centrale e periferica

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Acquisire le conoscenze e la capacità di comprendere la cause di ipovisione e i sistemi per gestire tale condizione che riguardano tutte le patologie responsabili (in particolare patologie maculari, retiniche e del nervo ottico) e le capacità di comprendere le basi dei principi farmacologici attivi sul sistema oculare ed i loro effetti collaterali.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO) E RISULTATI DI APPRENDIMENTO

Il Corso ha lo scopo di approfondire le conoscenze delle principali patologie di ipovisione centrale e periferica

Modalità didattiche

L’insegnamento prevede lezioni frontali tenute dal docente con l’ausilio di materiale audio visivo

PROGRAMMA/CONTENUTO

Anatomia e Fisiologia della retina e della macula

Corioretinopatie/maculopatie su base degenerativa, vascolare ed ereditaria

Neuropatie ottiche congenite e acquisite

TESTI/BIBLIOGRAFIA

S. Ryan

D. Gass

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Gli studenti possono contattare il docente tramite mail: massimo.nicolo@unige.it

Commissione d'esame

FEDERICA BARBIERI (Presidente)

ALDO VAGGE

CARLO TRAVERSO

MAURO COSTAGLI

LUCA BAGNASCO

MASSIMO NICOLO'

LEZIONI

Modalità didattiche

L’insegnamento prevede lezioni frontali tenute dal docente con l’ausilio di materiale audio visivo

INIZIO LEZIONI

marzo

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

È necessaria l'iscrizione all'esame dal sito: https://servizionline.unige.it/studenti/esami/

Modalità di accertamento

L’esame verte sugli argomenti trattati durante le lezioni ma ha anche lo scopo di valutare la capacità di approfondimento, l’utilizzo di una terminologia appropriata,  la facoltà di esporre gli argomenti in modo semplice e preciso dimostrando la comprensione delle tematiche e di applicarle nella pratica professionale.